Asiatica Film Mediale

La stagione 2 di House of the Dragon offre ancora più spettacolo di Game of Thrones

La stagione 2 di House of the Dragon offre ancora più spettacolo di Game of Thrones
Debora

Di Debora

23 Ottobre 2022, 17:38


La stagione 2 di House of the Dragon presenterà ancora più spettacolo e un ritmo amplificato, rivela lo showrunner della serie. La serie HBO, presentata per la prima volta il 21 agosto, è un prequel del loro epico fantasy di successo Il Trono di Spade, adattato dai romanzi Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George RR Martin. Concentrandosi su una nuova lotta per il potere attorno al Trono di Spade nel continente di Westeros due secoli prima, House of the Dragon segue in gran parte la famiglia regnante Casa Targaryen e i suoi alleati e nemici mentre si avvicinano a una guerra civile divorante che diventerà nota come la Danza dei Draghi.

Sebbene House of the Dragon abbia la sua buona dose di sequenze ricche di effetti (soprattutto quelle che coinvolgono i draghi titolari), ci è voluto del tempo per affinare la sua vasta lista di personaggi, posizionandoli sulla scacchiera per quello che verrà. Questi personaggi sono in gran parte i membri biondo platino della famiglia Targaryen, tra cui il generoso cavaliere di draghi Re Viserys I (Paddy Considine), il guerriero furbo Prince Daemon (Matt Smith) e l’unico figlio sopravvissuto della prima moglie di Viserys, la principessa Rhaenyra ( Emma D’Arcy). Il cast dell’ensemble non Targaryen della serie include anche la nuova moglie di Viserys, la regina Alicent Hightower (Olivia Cooke) e suo padre Ser Otto Hightower (Rhys Ifans), tra molti altri.

Per Deadline, lo showrunner di House of the Dragon Ryan J. Condal ha recentemente parlato con The Times della direzione che prenderà la seconda stagione della serie. Ha spiegato che la prima stagione ha adottato un approccio in qualche modo rallentato e ingrandito alla narrazione rispetto allo spettacolo perché volevano che gli spettatori familiarizzassero con i personaggi e le loro motivazioni prima di gettarli fuori dalla padella e nel fuoco. Dice che la stagione 2 “colpirà i ritmi che la gente si aspettava dalla fase centrale di Game of Thrones”. Leggi la sua citazione completa di seguito:

Arriveremo allo spettacolo. Ma devi capire le complessità di queste persone prima che vengano gettate in guerra.

La seconda serie raggiungerà i ritmi che la gente si aspettava dal medioevo de Il Trono di Spade, ma sarà stata guadagnata e gli spettatori sentiranno le tragedie perché ci siamo impegnati noi.

Cosa aspettarsi da House of the Dragon Stagione 2

Il finale di House of the Dragon andrà in onda questa sera, quindi una volta uscito, i fan avranno un’idea molto migliore di dove la trama della seconda stagione dello show può prendere spunto. Molti dei singoli episodi hanno caratterizzato enormi salti temporali, che vanno da sei mesi a dieci anni, quindi è probabile che anche la stagione 2 si svolgerà molto più tardi rispetto al finale della prima stagione. Tuttavia, poiché la guerra inizia a crescere sul serio, come implicito nella citazione di Condal, potrebbe esserci una cronologia più stretta per la stagione 2 mentre lavorano per catturare ogni dettaglio del conflitto di Targayren.

Un altro elemento che i fan possono aspettarsi nella stagione 2 di House of the Dragon è più un senso di leggerezza. Un rafforzato senso dell’umorismo è un’altra cosa che Condal promette nella sua intervista. Sebbene i personaggi – con l’eccezione di Daemon a volte – siano in qualche modo auto-seri, ci saranno ampie opportunità che l’umorismo nasca dalle loro interazioni anche se non è intenzionale.

Fonte: Scadenza


Potrebbe interessarti

Ryan Reynolds riceve un regalo di compleanno esilarante da Rob McElhenney
Ryan Reynolds riceve un regalo di compleanno esilarante da Rob McElhenney

Rob McElhenny ha festeggiato il compleanno del suo co-protagonista di Welcome to Wrexham Ryan Reynolds in un modo divertente e memorabile. McElhenny è meglio conosciuto per il suo lavoro nella sboccata sitcom FX It’s Always Sunny in Philadelphia, sebbene abbia anche ottenuto successo con la sua serie Apple TV+ Mythic Quest. Ryan Reynolds ha esordito […]

Mephisto In Ironheart potrebbe sostituire 1 dei cattivi più potenti del MCU
Mephisto In Ironheart potrebbe sostituire 1 dei cattivi più potenti del MCU

Si parla molto del fatto che Mephisto sia stato scelto per l’MCU e potrebbe semplicemente sostituire uno dei più grandi cattivi dell’MCU nella prossima serie Ironheart. In Doctor Strange, la Marvel introduce il Signore del Caos, Dormammu, una potente entità che governa la Dimensione Oscura. Nonostante sia stato visto solo una volta nell’MCU, Dormammu è […]