Notizie Serie TVLa stagione 2 di House Of The Dragon avrà...

La stagione 2 di House Of The Dragon avrà dei salti temporali? Showrunner risponde

-


ATTENZIONE: Spoiler per il finale della stagione 1 di House of the Dragon di seguito. Lo showrunner di House of the Dragon Ryan Condal ha parlato dei salti temporali della serie e ha risposto se le prove continueranno ad andare avanti nella stagione 2. House of the Dragon stagione 1, set 200 anni prima degli eventi del suo predecessore Il Trono di Spade, raggiunse una conclusione epica e trasformò la guerra civile dei Targaryen in un violento affare di famiglia. House of the Dragon è progettato dall’autore George RR Martin per avere un arco di serie di 40 episodi e, con 10 episodi in meno, la posta in gioco della Dance of the Dragons è stata stabilita.

I primi fotogrammi della prima stagione di House of the Dragon mostrano un re Jaehaerys Targaryen (Michael Carter) che nomina un viserys (Paddy Considine) suo erede. Un intertitolo porta gli spettatori a 9 anni nel regno di Re Viserys, ma questa è l’ultima volta che viene dichiarato chiaramente un salto temporale. In House of the Dragon si verificano più salti temporali superiori a 5 anni e i salti vengono segnalati allo spettatore attraverso dialoghi sottili o indicati da nuovi attori adulti che interpretano personaggi visti l’ultima volta da giovani. Il creatore di Game of Thrones e produttore profondamente coinvolto di House of the Dragon, Martin, ha spiegato che la lunga cronologia è stata forzata a soli 10 episodi a causa delle richieste di ritmo create dalla televisione come mezzo.

In un’intervista con Deadline, lo showrunner Ryan Condal ha spiegato che i salti temporali dello show sono finiti e la storia andrà avanti senza interruzioni o salti. La prima stagione di House of the Dragon si è conclusa con un’intensa scena di morte che meriterà sicuramente una risposta immediata da parte di Rhaenyra (Emma D’Arcy), ma Condal ha rifiutato di rivelare esattamente dove riprenderà la seconda stagione di House of the Dragon. Ha aggiunto che la rifusione di metà stagione di House of the Dragon ha spaventato la HBO, ma alla fine ha dato i suoi frutti. Leggi il commento completo di Condal qui sotto:

“Dirò, come ricompensa per il nostro meraviglioso pubblico per averci seguito attraverso tutti i salti temporali e le rifusioni, hanno finito. Raccontiamo la storia in tempo reale da qui in avanti. Gli attori interpretano questi personaggi fino alla fine. Noi’ non stiamo riformulando nessuno. Non stiamo facendo enormi salti in avanti nel tempo. Ora siamo nella Danza dei Draghi e racconteremo quella storia”.

Gli attori rifusi torneranno nei flashback?

La prima metà della prima stagione di House of the Dragon è stata interpretata da un’adolescente Principessa Rhaenyra (Milly Alcock), con la giovane Rhaenyra, e la performance di Alcock, che è diventata rapidamente una delle preferite dai fan. Alcock è stato sostituito a metà stagione da Emma D’Arcy nei panni della Rhaenyra adulta nella rifusione più evidente, ma non solo, significativa resa necessaria da un salto temporale. La contemporanea Alicent Hightower di Rhaenyra è stata interpretata per la prima volta da Emily Carey e successivamente sostituita da Olivia Cooke nello stesso momento. La risposta dei fan ai salti temporali è stata mista, ma la dinamica tra Carey e Alcock è stata una delle relazioni lodate della serie. Alcock ha detto che il team creativo stava riflettendo sul riportare il vecchio cast per i flashback durante la stagione 2 di House of the Dragon, ma nulla è ancora confermato.

Condal ha spiegato che la serie andrà avanti in tempo reale. Ci sono molte trame in corso disponibili per mantenere gli spettatori presenti, comprese le conseguenze per Aemond Targaryen (Ewan Mitchell), che ha innescato la guerra imminente causando la morte di Luke Targaryen (Elliot Grihault). A differenza di Jon Snow (Kit Harrington) di Game of Thrones, non ci sono personaggi chiave con patrocinio incerto che potrebbero essere rivelati attraverso dei flashback. Gli sceneggiatori potrebbero scegliere di rivisitare la relazione di Rhaenyra con Harwin Strong (Ryan Corr), che potrebbe segnare il ritorno di Alcock, ma gli spettatori e la maggior parte di Westoros sanno già che Strong è il padre dei figli di Rhaenyra. Ad ogni modo, i fan stanno aspettando: la stagione 2 di House of the Dragon dovrebbe tornare alla fine del 2023 o all’inizio del 2024.

Fonte: Scadenza

Ultime News

Il rating R di Velma non ha ricevuto respingimenti da HBO Max

Nonostante l'accoglienza negativa al suo rilascio, Velma non ha subito alcun respingimento da parte dei dirigenti di HBO...

Brendan Fraser descrive in dettaglio il duro tributo fisico delle riprese dei film di The Mummy

Brendan Fraser descrive in dettaglio come il suo ruolo nel franchise di The Mummy abbia avuto un duro...

James Gunn ha premuto per i dettagli del piano DCU dal membro del Congresso degli Stati Uniti

Questo articolo copre una storia in via di sviluppo. Continua a controllare con noi poiché aggiungeremo ulteriori...

Warner Bros. presenterà gli aggiornamenti DC all’evento Upfront

Secondo quanto riferito, Warner Bros. Discovery presenterà alcuni importanti aggiornamenti del DC Universe agli Upfronts entro la fine...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te