Asiatica Film Mediale

La stagione 11 di The Walking Dead ha appena impostato il suo finale in 3 modi

La stagione 11 di The Walking Dead ha appena impostato il suo finale in 3 modi
Debora

Di Debora

24 Ottobre 2022, 04:04


Un finale a fumetti completamente autentico è già impossibile per The Walking Dead, ma la stagione 11 ha semplicemente impostato gli elementi del capitolo finale di Robert Kirkman in tre grandi modi. Mentre The Walking Dead si avvicina al suo episodio finale, la speculazione è diffusa su fino a che punto l’adattamento televisivo di AMC onorerà il suo materiale originale. La storia di Kirkman si conclude con Rick Grimes che ispira una rivoluzione (per lo più) pacifica al Commonwealth e rovescia il regime corrotto di Pamela Milton. Sebastian quindi assassina Rick ma, avanzando rapidamente nel futuro, e il Commonwealth dal nuovo look è una comunità tentacolare che copre gran parte degli Stati Uniti, tutto grazie a Rick.

Con la morte di Sebastian, Rick ancora scomparso e gli spin-off in arrivo, il finale della serie di The Walking Dead non può copiare alla lettera il finale del fumetto. Tuttavia, “What’s Been Lost” della stagione 11 lascia tre indizi sul fatto che almeno parti di quei numeri finali saranno adattati. L’indizio più grande è la conversazione nel tunnel tra Carol e Lance, con quest’ultimo che sottolinea: “Tu e la tua gente avrete nelle vostre mani 50.000 vite… e poi avrete una scelta da fare. Lascerete bruciare il Commonwealth? ?” Non solo questo è il riconoscimento più diretto di The Walking Dead che il gruppo di Carol prenderà probabilmente il posto di Pamela Milton, proprio come ha fatto Rick nei fumetti, ma è anche affascinante che Lance parli come se la rivoluzione fosse diventata inevitabile. Rick Grimes potrebbe non essere a capo della carica, ma il finale dei fumetti “Rovesciare il Commonwealth” sembra andare decisamente avanti.

Come l’annuncio di Yumiko anticipa il finale di The Walking Dead

A parte la previsione di Lance, la stagione 11 di The Walking Dead, l’episodio 20 lascia un altro grande suggerimento che i tempi stanno cambiando nella terra del Commonwealth. Pamela Milton organizza una conferenza stampa, anticipando che Yumiko seguirà gli ordini e annuncerà la sua intenzione di perseguire Eugene per la morte di Sebastian Milton. Invece, Yumiko sperimenta un improvviso cambiamento di opinione e conferma che difenderà effettivamente Eugene in tribunale. Pamela è infuriata e gli altri superiori del Commonwealth iniziano a contorcersi visibilmente sui loro posti, ma The Walking Dead mostra sottilmente i residenti sullo sfondo che applaudono Yumiko e annuiscono con entusiasmo. C’è una netta divisione nella stanza.

Anche se Pamela ha superato con successo una serie di crisi per evitare di perdere la sua posizione di autorità – prima incolpando Lance dei crimini di Sebastian, poi facendo di Eugene un capro espiatorio – questa scena in “What’s Been Lost” di The Walking Dead si rivela una corrente sotterranea di malcontento che rimane scorre tra la sua popolazione. Se, come crede Lance, i sopravvissuti di Alessandria prenderanno il controllo del Commonwealth nel prossimo futuro, il sostegno a Yumiko ed Eugene indica che avranno molti alleati della classe operaia.

Perché la rivelazione del treno di The Walking Dead è così importante

Nel flashforward del fumetto di The Walking Dead, il Commonwealth si è notevolmente ampliato, incorporando numerose comunità in un’area enorme. Un enorme passo avanti in questo sviluppo è la costruzione di una ferrovia guidata da Eugene e Stephanie. Progettata per collegare le varie zone sicure, l’intenzione finale di Eugene è che la ferrovia si estenda da est a ovest, unendo gli Stati Uniti per la prima volta dall’inizio dell’epidemia. Quando Lance Hornsby sconvolge Daryl e Carol rivelando che il Commonwealth ha già un sistema di treni funzionante in “What’s Been Lost”, porta l’ultimo capitolo del fumetto di The Walking Dead un passo più vicino alla realtà live-action.

Se la presunta rivoluzione dovesse andare come previsto, i nuovi leader del Commonwealth si ritroveranno in possesso di un sistema di treni funzionale, che dovrebbe rendere molto più facili gli spostamenti tra le comunità e l’espansione del territorio, rispecchiando la libertà per cui il comico Eugenio si batteva. Sebbene l’esistenza del treno sia ora confermata, un salto temporale nel lontano futuro nell’episodio finale di The Walking Dead sembra ancora improbabile grazie ai prossimi spin-off di AMC. Un altro possibile ostacolo sorge se si considera che il treno live-action è già in marcia, mentre la versione a fumetti è stata ricostruita da Eugene e Stephanie e non poteva correre quando è iniziato l’arco del Commonwealth. Il treno di Lance sta portando da qualche parte civili innocenti, e chiunque aspetti dall’altra parte non sarà necessariamente contento del fatto che la loro linea di rifornimento venga portata via.

The Walking Dead continua domenica su AMC.


Potrebbe interessarti

Perché i vestiti del nuovo dottore sono cambiati dopo la rigenerazione
Perché i vestiti del nuovo dottore sono cambiati dopo la rigenerazione

Questo articolo contiene spoiler per lo speciale del centenario di Doctor Who, Il potere del dottore. Lo speciale del centenario di Doctor Who, Il potere del dottore, ha visto la rigenerazione di Jodie Whittaker andare storta e, stranamente, i suoi vestiti sono cambiati insieme al suo corpo. Il tempo di Jodie Whittaker nei panni del […]

Perché QUELLA scena della nascita di Rhaenyra doveva accadere
Perché QUELLA scena della nascita di Rhaenyra doveva accadere

AVVERTIMENTO! Questo post contiene SPOILER per House of the Dragon stagione 1, episodio 10 e il libro di George RR Martin, Fire & Blood! Proprio all’inizio della serie, il finale della stagione 1 di House of the Dragon include un’orribile scena della nascita di Rhaenyra Targaryen, che richiama a i temi dello spettacolo sui ruoli […]