Notizie Serie TVLa sesta stagione di Rick & Morty sta davvero...

La sesta stagione di Rick & Morty sta davvero rinunciando a Canon?

-


Attenzione: Spoiler per Rick and Morty stagione 6, episodio 6.

Mentre la sesta stagione di Rick and Morty sembrava destinata a trasformare la serie in uno spettacolo più serializzato, l’ultima uscita dimostra che il successo di Adult Swim potrebbe ancora ignorare il canone. La sesta stagione di Rick and Morty ha cambiato molto della formula dello show nei suoi primi sei episodi. La stagione è iniziata con Rick e Morty non più in grado di viaggiare tra le dimensioni e ha mantenuto intatto questo dettaglio canonico sin dalla premiere, dimostrando che gli eventi del finale della quinta stagione hanno avuto un impatto su Rick e Morty sulla sesta stagione.

Tuttavia, alla fine di “JuRicksic Mort” di Rick e Morty (stagione 6, episodio 6), Rick apparentemente ha corretto il viaggio nel portale, i dinosauri con cui aveva una faida hanno chiuso la spaccatura spazio-temporale che Evil Morty aveva lasciato aperta e il i filoni della storia lasciati deliberatamente aperti nel finale della quinta stagione sono stati tutti opportunamente chiusi. Quindi, vale la pena chiedersi se Rick & Morty stagione 6 parte 2 sarà un ritorno alla precedente formula standalone dello show, con gli episodi futuri non più caratterizzati da trame serializzate ma agiscono invece come avventure individuali. Mentre la crescita del personaggio di Rick and Morty nella sesta stagione non è stata annullata da questa svolta, il cambiamento nella formula dello show sembra certamente essere invertito per ora.

Il complicato rapporto di Rick e Morty con Canon

Nelle stagioni 1, 2 e 3, Rick e Morty hanno raccontato per lo più storie autonome con archi narrativi occasionali (come il finale della seconda stagione / la premiere della terza stagione) che hanno attraversato più episodi. La stagione 4 di Rick e Morty ha visto la serie iniziare a complicare la capacità di Rick di rievocare semplicemente eventi scomodi, poiché ha perso il rispetto della famiglia Smith quando hanno appreso dell’esistenza di Space Beth e questo ha avuto un impatto duraturo sulle loro relazioni invece di essere immediatamente dimenticato nel prossimo episodio. Nel frattempo, il finale bomba della stagione 5 ha apparentemente privato Rick dei suoi poteri per sempre, con il C-137 di Rick e Morty che Rick è rimasto incapace di viaggiare tra le dimensioni e quindi costretto ad affrontare le conseguenze delle sue azioni con ogni nuovo episodio.

Storia serializzata di Rick & Morty della sesta stagione

La sesta stagione di Rick & Morty si è aperta con un episodio che è seguito direttamente dal finale della quinta stagione, ma il resto della sesta parte 1 non ha avuto molto in termini di narrazione serializzata. La maggior parte degli episodi della sesta stagione di Rick and Morty, parte 1, sono state avventure autonome ma, dalla continua presenza di Space Beth all’incapacità di Rick di viaggiare nel portale, c’erano elementi di sfondo di una narrazione serializzata e coerente. Rick perse gradualmente sempre più potere e status tra gli Smith, con Beth, Jerry e Space Beth che ignorarono di fatto il suo consiglio quando si trattava della loro relazione non tradizionale. In seguito, “Night Family” di Rick e Morty (stagione 6, episodio 4) ha persino visto Summer prendere il posto di Rick come leader non detto della famiglia. È vero che è stata Night Summer a superare in astuzia Rick piuttosto che la sua normale nipote, ma il fatto stesso di essere stato battuto ha dimostrato quanto Rick e Morty nella sesta stagione fosse impegnato a tenere sotto controllo il potere di Rick.

Come Rick & Morty Stagione 6, Episodio 6 ha concluso questa storia

L’accettazione da parte di Rick che i suoi poteri fossero accompagnati da responsabilità e limitazioni sembrava essere la trama principale serializzata di Rick e Morty stagione 6. Quindi, descrivendo i pacifici e più santi dinosauri di “JuRicksic Mort” come un più evoluto e autorealizzato versione di Rick, Rick & Morty stagione 6 ha effettivamente sottolineato che, mentre sarebbe bello vedere una versione di Rick meno conflittuale internamente, risolvere per sempre l’arroganza e i difetti del personaggio risulterebbe in una versione passiva di Rick e una storia con nessun conflitto. Anche la parodia di Die Hard della sesta stagione di Rick e Morty, una delle uscite più leggere della stagione, vedeva Rick prendere una decisione moralmente riprovevole quando ha lasciato il sé più indipendente di Morty alle spalle in un videogioco, dimostrando che il personaggio è profondamente egocentrico anche al suo massimo benevolo.

Perché Rick non può cambiare troppo in Rick and Morty

Alla fine, la sesta stagione di Rick e Morty ha bisogno che Rick rimanga il suo vecchio io tormentato (in una certa misura) poiché è la sua costante creazione di conflitti che mantiene lo spettacolo interessante. Quindi, Rick ha sottolineato che i dinosauri di “JuRicksic Mort” non erano poi così zen prima di chiudere la spaccatura e ha riguadagnato il viaggio nel portale, riaffermando che Rick & Morty vuole migliorare un po’ Rick ma non vuole sacrificare lo spettacolo formula esistente nel processo. Rick può diventare più empatico e premuroso mentre un personaggio, proprio come l’umanità, può progredire al punto che nessuno ha bisogno di lavorare, ma nessuna di queste storie sarà interessante per gli spettatori.

Proprio come i fan dei Simpson potrebbero volere che Marge sia più indipendente o Homer meno rozzo, i fan di Rick e Morty potrebbero ragionevolmente sperare che Rick attraversi un arco di redenzione dopo sei stagioni di buffonate amorali. Tuttavia, prendere questo approccio troppo in fretta perderebbe il fascino del personaggio. Rick è strettamente associato ai suoi poteri divini e alla completa mancanza di scrupoli come lo è Marge con la sua mansuetudine e Homer lo è con la sua stupida buffoneria. Pertanto, la sesta stagione di Rick and Morty ha il compito difficile di mantenere viva una trama serializzata senza cambiare troppo il personaggio di Rick per non farlo diventare irriconoscibile.

Perché la sesta stagione di Rick and Morty non abbandonerà del tutto Canon

Il finale della sesta stagione di Rick and Morty, parte 1, sembra implicare che il duo titolare tornerà ai loro vecchi trucchi nei prossimi episodi, abbandonando il canone a favore di storie autonome. Tuttavia, l’arco della sesta stagione di Rick e Morty non è finito. Rick ha quasi detto lo stesso quando ha notato che lo spettacolo avrebbe potuto ottenere un arco di più episodi dalla spaccatura, il che implica che Rick Prime o Evil Morty (o entrambi i cattivi) avrebbero potuto ancora avere un ruolo nella serie più avanti in Rick e Morty stagione 6. Questo non sarà cambiato da Rick e Morty stagione 6 parte 2 ripristinando il viaggio interdimensionale tramite pistole portale e, più pertinentemente, la crescita del personaggio di Rick e quella del resto della famiglia Smith non saranno annullate dall’episodio 6 eventi.

Mentre “JuRicksic Mort” rende nuovamente disponibili i viaggi interdimensionali per Rick, non annulla la complicata configurazione tra Jerry, Beth e Space Beth, né cambia il fatto che Night Summer ha superato in astuzia suo zio. La svolta non significa che nessuna delle evoluzioni dei personaggi viste finora nella stagione 6 sia ora irrilevante, il che significa che la serie può ancora mantenere vivi i suoi elementi serializzati nonostante riacquisti la capacità di saltare tra le realtà. Ora che Rick e Morty stagione 6 ha restituito a Rick i suoi poteri, lo spettacolo può dimostrare che è cambiato mantenendo viva la trama esistente.

Ultime News

In che modo infrangere una regola televisiva segreta ha aiutato il successo dei Soprano

Il rifiuto di David Chase di aderire a una regola non detta in TV ha contribuito a garantire...

L’addestramento del cacciatore dei Winchester ha bisogno di un altro personaggio soprannaturale

Sebbene l'addestramento da cacciatore di John Winchester sia in corso da tempo in The Winchesters, stagione 1, manca...

Come Star Trek sta ispirando la prossima fase di Doctor Who su Disney+

Star Trek sta ispirando la prossima fase della serie Doctor Who su Disney+. Sebbene Doctor Who sia...

Jane Fonda condivide le preoccupazioni per il remake di Sydney Sweeney Barbarella

Jane Fonda condivide le sue preoccupazioni per l'imminente remake di Barbarella di Sydney Sweeney. Diretto da Roger...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te