Notizie Serie TVLa sesta stagione di Peaky Blinders rende il casting...

La sesta stagione di Peaky Blinders rende il casting originale di Tommy ancora peggio

-


La sesta stagione di Peaky Blinders ha visto la fine dell’iconico show televisivo, anche se con la promessa del film in uscita, e l’evoluzione del personaggio di Tommy Shelby nell’ultima stagione mette in evidenza quanto gli showrunner siano vicini a un grosso errore di casting. Dalla sua prima stagione nel 2013, Peaky Blinders ha lentamente costruito un pubblico mondiale ed è diventato un fenomeno culturale. Il successo dello spettacolo ha dato a Cillian Murphy il suo ruolo caratteristico, ma è quasi andato a un altro attore.

Durante le prime 5 stagioni di Peaky Blinders, Tommy Shelby ha fatto un bel viaggio. Di ritorno dalla prima guerra mondiale, complottò e lavorò per trasformare la sua banda di quartiere in un attore importante nell’Inghilterra del dopoguerra, combattendo costantemente contro mafiosi rivali, polizia, politici e i suoi stessi demoni nel processo. Mentre la sesta stagione di Peaky Blinders è stata criticata per un approccio più lento e un dramma meno esplosivo, il ritratto più intimo nella mente di Tommy Shelby mentre lottava non solo con i suoi demoni ma anche con nuove sfide con la sua stampella – Polly Grey di Helen McCrory – tolta dalla scena così tragicamente.

Dopo essere stato tradito alla fine della quinta stagione di Peaky Blinders, la nuova stagione ha visto Tommy circondato da nemici ad ogni turno, anche all’interno della famiglia. Senza zia Polly in giro per offrire una guida, Tommy era più isolato che mai in Peaky Blinders. E mentre Cillian Murphy fa un ottimo lavoro nel dare vita a Tommy, non è stato la prima scelta del creatore della serie Steven Knight. Invece, Jason Statham è stato quasi scelto per interpretare Tommy Shelby, avendo lavorato con Knight nel film Hummingbird. Knight sentiva che Statham aveva la fisicità richiesta per interpretare il boss del crimine di Birmingham, e solo la programmazione dei conflitti su altri progetti gli impediva di assumere il ruolo. Nel frattempo, però, Knight è stato convinto da Cillian Murphy che avrebbe potuto interpretare Tommy Shelby e da allora ha dimostrato oltre ogni dubbio che il suo casting era la scelta giusta, in particolare nell’approccio slow-burn della sesta stagione.

La performance di Cillian Murphy è l’arma segreta della sesta stagione di Peaky Blinders. Anche se lo spettacolo si è concentrato lontano dal resto della famiglia Shelby – a volte con alcune critiche pronunciate – la versione avvincente e tormentata di Murphy su Tommy Shelby ha brillato brillantemente. Derubato delle fondamenta affidabili di Polly, della sua posizione di potere apparentemente invincibile e dell’intoccabile stabilità della sua famiglia (sostenuta dal suo desiderio di “uscirne”), Tommy è finito come un topo intrappolato in un angolo. La sua salute apparentemente gli è stata rubata, i suoi alleati politici hanno cercato di controllarlo contro la sua migliore morale e le sue paure per una talpa che lavorava contro di lui nella sua operazione si sono confermate vere. Tutto questo era contrapposto alla sanguinosa rivalità di Tommy con Michael Gray, a un’escalation del suo disturbo da stress post-traumatico e alla sua crescente paura dell’influenza delle forze soprannaturali: in breve, Tommy non era il personaggio fisicamente terrificante che le aspettative del suo personaggio avrebbero potuto presumere che fosse ‘ Ho bisogno di tornare nei primi giorni. Non era, fondamentalmente, un personaggio che avrebbe dovuto essere interpretato da qualcuno favorito per la sua fisicità come lo era Jason Statham.

Come Jason Statham avrebbe cambiato Peaky Blinders

Jason Statham ha scolpito una carriera di successo come eroe d’azione duro come un chiodo. È molto bravo in quello che fa, ma il suo raggio d’azione non si estende naturalmente alla vulnerabilità e ai livelli di sfumatura che Cillian Murphy ha portato nel ruolo di Peaky Blinders. Tommy è un personaggio estremamente complesso che si è evoluto in più stagioni. Murphy può bilanciare la calcolata brutalità di Tommy con il suo aspetto calmo, essendo un carismatico uomo del popolo, il tutto mentre il suo stato mentale si sta deteriorando a causa del dolore e del disturbo da stress post-traumatico. Come sfida di recitazione, è una corda tesa più adatta alla sensibilità di Murphy. Lo stile e le abilità di Jason Statham nel frattempo sono più simili a un ruolo tipo Arthur Shelby; sarebbe fantastico se emanasse un comportamento instabile a malapena contenuto che potrebbe esplodere da un momento all’altro.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Hugh Jackman risponde alle voci sul cameo di Deadpool 3 con una nuova foto

Hugh Jackman reagisce alle voci secondo cui apparirà in Deadpool 3 pubblicando una nuova foto. Deadpool 3...

Gli attori Hobbit originali di LOTR vengono fotografati nell’immagine della riunione

I quattro attori Hobbit della trilogia originale de Il Signore degli Anelli vengono fotografati in una recente immagine...

Il primo dettaglio della seconda stagione di Loki annulla il colpo di scena del finale della prima stagione (perché?)

Sono emersi nuovi dettagli che indicano che la stagione 2 di Loki annullerà la svolta più grande del...

L’attore di Eddie Munson ricorda emotivamente Stranger Things stagione 4

Avvertimento! Spoiler per la stagione 4 di Stranger Things qui sotto! La star di Eddie Munson, Joseph Quinn,...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te