Notizie Serie TVLa sequenza dell'ospedale di Moon Knight Episodio 4 spiegata...

La sequenza dell’ospedale di Moon Knight Episodio 4 spiegata dai registi Marvel

-


I registi di Moon Knight Justin Benson e Aaron Moorhead spiegano la sequenza ospedaliera dell’episodio 4. Moon Knight è l’ultima serie dei Marvel Studios che è stata presentata in anteprima il 30 marzo su Disney+ e introduce l’eroe titolare di Oscar Issac nel Marvel Cinematic Universe. Issac guida il cast nei panni di Steven Grant/Marc Spector, i due lati del suo personaggio che vivono con un disturbo dissociativo dell’identità. L’episodio 3 ha anche accennato a un terzo e più violento alter che nei fumetti si chiama Jack Lockley.

Alla fine dell’episodio 4 intitolato “The Tomb”, il principale cattivo dello show, un leader della setta di nome Arthur Harrow interpretato da Ethan Hawke, spara fatalmente a Marc nella tomba di Alessandro Magno, dove lo lascia morire. Tuttavia, Marc si sveglia inaspettatamente in un ospedale psichiatrico dove il suo interesse amoroso Layla (May Calamawy) è un altro paziente e Harrow è il medico capo. Dopo aver scoperto che il dottor Steven Grant è in realtà il personaggio principale di un’imitazione di Indiana Jones, Marc trova presto il suo alter ego in un corpo separato intrappolato in un sarcofago. La coppia incontra quindi un ippopotamo acuto che è la dea egizia Taweret. Ora, i registi dell’episodio 4 di Moon Knight si stanno aprendo sul suo finale strano e stravagante.

Parlando con EW, Justin Benson e Aaron Moorhead (che ha diretto l’episodio 4), hanno spiegato come è stato creato il suo finale con un’enorme svolta. Moorehead ha iniziato spiegando l’ispirazione per la sequenza dell’ospedale psichiatrico, che ha lo scopo di “disorientare completamente il pubblico”. Leggi cosa hanno da dire i due di seguito:

Moorhead: La fine dell’episodio 4 è in realtà un regalo della sceneggiatura. È venuto dal voler fare la cosa meno attesa e disorientare completamente il pubblico, pur essendo completamente fedele al personaggio che abbiamo costruito in quattro episodi. Anche il personaggio dei fumetti: C’è una serie di Moon Knight scritta da Jeff Lemire, e [Greg] Smallwood ha realizzato la grafica e ha molti sentimenti e immagini simili a ciò che accade alla fine dell’episodio 4. Quindi siamo davvero felici di poter onorare i fumetti originali, quelli da cui siamo stati più attratti quando stavamo cercando di decifrare Moon Knight. Ecco da dove è venuta l’ispirazione, soprattutto visivamente e timbricamente.

Benson: Abbiamo una filosofia generale nelle scene in cui cerchiamo di turbare o riempire di terrore le persone: il lento è inquietante, il veloce è eccitante. Ovviamente, cosa c’è di più eccitante dell’essere spaventati?

Moorhead: Ovviamente non è una scena viscerale. Non è cinetico, non dovrebbe muoversi velocemente. Dovrebbe sembrare surreale. Dovrebbe sembrare il punto di vista di Steven/Marc in quel momento. È qui che penso che oltre un decennio dei nostri film precedenti sia stato davvero utile. Avevamo quella cassetta degli attrezzi per creare quel tipo di storie, che ti fanno sentire pieno di terrore e turbato.

Benson e Moorehead non sono certamente estranei alla creazione di storie “piene di terrore” e altri sentimenti inquietanti, come menziona quest’ultimo. Il duo ha già diretto alcuni film horror/thriller che ribaltano la realtà come The Endless del 2017, incentrato su un cult, e Synchronic del 2019, con Anthony Mackie del MCU. Notevoli anche le ispirazioni del duo di registi per la scena di Moon Knight. Oltre all’ovvio omaggio a Indiana Jones, hanno principalmente attinto ai fumetti Marvel scritti da Jeff Lemire e illustrati da Greg Smallwood.

Il risultato è uno dei più grandi colpi di scena in una proprietà Marvel fino ad oggi che dovrebbe lasciare il pubblico vacillante ed entusiasta per gli episodi finali di Moon Knight dopo un inizio piuttosto lento. Anche se per un breve momento il pubblico si sarebbe aspettato che il personaggio principale dello show morisse in quella tomba, dopo l’enorme svolta finale dell’episodio, è chiaro che questo è solo l’inizio del viaggio di Steven e Marc insieme. Resta da vedere cosa comporterà il resto del viaggio: l’ospedale è solo un’altra cosa nella testa di Steven e Marc o è qualcosa di completamente diverso? Due episodi di Moon Knight rimangono su Disney+.

Fonte: EW

Date di uscita chiave Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023

Ultime News

Gal Gadot riflette sul fatto di essere stata scelta come Wonder Woman per il suo 9° anniversario

Gal Gadot riflette sull'essere stata scritturata come Wonder Woman nell'Universo DC nel suo anniversario di 9 anni mentre...

La scena del trailer di Jaskier di Blood Origin potrebbe suggerire una trama di Big Witcher

La scena di Jaskier nel trailer di The Witcher: Blood Origin potrebbe potenzialmente gettare le basi per una...

Le prime immagini della quarta stagione di YOU rivelano la nuova potenziale ossessione amorosa di Joe

Netflix rilascia foto di anteprima della quarta stagione di YOU che offrono ai fan maggiori informazioni sulla vita...

The Conners Stagione 5: La suocera di Dan fa emergere un grande buco nella trama

Avvertenza: spoiler in arrivo per la stagione 5 di The Conners, episodio 9. Anche se sarà divertente vedere...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te