Asiatica Film Mediale

La scena più bella di Thor: Love & Thunder fa vergognare la Justice League di Snyder

La scena più bella di Thor: Love & Thunder fa vergognare la Justice League di Snyder
Erica

Di Erica

28 Luglio 2022, 19:59


Avvertimento: Spoiler per Thor: Love and Thunder

Una scena epica in Thor: Love and Thunder utilizza una tecnica cinematografica distintiva molto migliore della versione in bianco e nero di Justice League di Zack Snyder. Gorr the God Butcher occupa un pianeta in bianco e nero nella quarta puntata di Thor, il che fa apparire il Dio del Tuono e la sua squadra incolori per quasi l’intera sequenza. Con questa sequenza, il regista Taika Waititi sfrutta i colori in un modo che fa vergognare Justice League.

Il taglio di quattro ore di Justice League di Snyder è stato rilasciato su HBO Max nel 2021 ed è stato presto seguito da una versione interamente in scala di grigi del film. Il regista ha riferito che quest’ultimo, noto come Justice League: Justice is Grey, è la sua versione ideale del film, a patto che venga riprodotto in formato IMAX, nonostante sia in streaming con proporzioni 4:3 su HBO Max. Non sono state aggiunte nuove scene a Justice is Grey, quindi non c’è alcuna differenza tra il taglio di Justice League di Snyder e la versione monocromatica a parte la saturazione o la sua mancanza. Il regista del DCEU aveva inizialmente intenzione di mettere in mostra le maestose complessità dei superpoteri attraverso il netto contrasto del bianco e nero, ma ha scartato l’idea mentre realizzava Justice League originariamente perché, come ha affermato all’epoca, il monocromatico avrebbe fatto sentire il film “troppo militante”.

Zack Snyder alla fine ha comunque rilasciato un taglio in scala di grigi del suo taglio di Justice League, con la versione Justice is Grey, e la decisione potrebbe essere ritorcersi contro ora. Taika Waititi ha utilizzato diverse tecniche di regia per la sequenza monocromatica di Thor: Love and Thunder per massimizzare l’efficacia della nuova gradazione del colore. Ombre e primi piani diventano il fulcro della puntata MCU. Mentre Justice League: Justice is Grey sembra un film girato a colori con un filtro grigio schiaffeggiato all’ultimo minuto, Thor: Love and Thunder è consapevole della sua cinematografia mentre è girato in bianco e nero. Grazie agli sforzi creativi di Waititi, la scena più bella del sequel di Thor finisce per far vergognare la versione monocromatica di Justice League.

Perché il bianco e nero funziona per Love & Thunder ma non per Justice League

La valutazione in bianco e nero di Justice League: Justice is Grey non lo rende un film migliore o peggiore, e l’epopea di quattro ore rimane meravigliosamente cinematografica anche in bianco e nero. Tuttavia, non sfrutta mai la tecnica che i film hanno utilizzato come strumento dall’era del film noir. La regia di Taika Waititi per Thor: Love and Thunder sembra trarre ispirazione dai film noir e dall’espressionismo tedesco. I colori sono usati con parsimonia nella scena, solo per trasmettere efficacemente le emozioni.

La sequenza in bianco e nero funziona meglio in Thor: Love and Thunder rispetto a Justice League: Justice is Grey a causa di questa attenzione ai dettagli. Quando Jane si allontana dal gruppo ed è sola sul pianeta, Taika Waititi usa le ombre per creare un’atmosfera di suspense e mistero. La fotografia cambia drasticamente all’inizio della sequenza, poiché il primo piano di Thor e Jane che si tengono per mano è diverso da qualsiasi altro nelle parti saturate del film. Justice League: Justice is Grey non è convincente come film in bianco e nero a causa dello stile di regia che soddisfa i criteri per un film girato solo a colori.

Il successo di Thor: Love and Thunder ha affermato Taika Waititi come uno dei migliori registi Marvel e la sua sequenza più bella, sul pianeta in bianco e nero, è un indicatore del suo talento duraturo. Justice League di Zack Snyder è un film innovativo ed esauriente che merita un posto nella classifica dei film di supereroi, nonostante l’esecuzione prosaica della versione monocromatica. Tuttavia, Thor: Love and Thunder dimostra che le tecniche di regia in bianco e nero possono essere utilizzate al massimo delle loro potenzialità nei film di supereroi e, di conseguenza, eclissa completamente gli sforzi di Justice League: Justice Is Grey.

Vuoi altri articoli su Thor: Love & Thunder? Dai un’occhiata ai nostri contenuti essenziali qui sotto…

  • Thor: Spiegazione del finale di Love & Thunder (in dettaglio)
  • Thor: Uova di Pasqua Love & Thunder e riferimenti Marvel
  • Ogni cameo in Thor: Love & Thunder spiegato
  • Tutti quelli che muoiono in Thor: Love & Thunder
  • È [SPOILER] Davvero morto alla fine di Love & Thunder?
  • Spiegazione dell’amore della figlia di Gorr: origine e poteri dell’eternità
  • Thor: Spiegazione dei colpi di scena di Love & Thunder
  • Spiegazione delle scene post-crediti di Thor: Love & Thunder: eroi nuovi e di ritorno

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Tutto quello che sappiamo sui Fantastici Quattro Film della Marvel
Tutto quello che sappiamo sui Fantastici Quattro Film della Marvel

Qual è lo stato del prossimo film Marvel Fantastici Quattro? I Marvel Studios hanno confermato un film MCU Fantastic Four dopo anni di attesa ed eccitazione per gli ex personaggi Fox che si uniranno al Marvel Cinematic Universe. Ora, sulla scia del Comic-Con di San Diego del 2022, il film ha una data di uscita […]

Tutto quello che sappiamo sull’Accademia dei vampiri
Tutto quello che sappiamo sull’Accademia dei vampiri

L’incarnazione televisiva di Vampire’s Academy non è il primo adattamento cinematografico della serie. Nel 2014, Netflix ha pubblicato un film con lo stesso titolo, interpretato da Zoey Deutch, Lucy Fry e Olga Kurylenko. La rete ha successivamente cancellato un potenziale sequel del film dopo che non si era comportato come previsto. Otto anni dopo, Vampire […]