Notizie Serie TVLa scena Oceanside di Walking Dead rende l'assenza di...

La scena Oceanside di Walking Dead rende l’assenza di Luke ancora peggiore

-


Avvertimento! SPOILER in vista della stagione 11 di The Walking Dead, parte 2.

Il finale della stagione 11 di The Walking Dead, parte 2, si conclude a Oceanside e rende l’assenza del Luke di Dan Fogler ancora peggiore. Dopo il finale della seconda parte, la stagione 11 di The Walking Dead si sposterà nel suo ultimo tratto di episodi. In quanto tale, ha senso che questo episodio finisca con un cliffhanger – in questo caso, uno con la gente di Oceanside che viene radunata dai soldati del Commonwealth. Ma scegliendo di mostrare Oceanside nella scena finale, The Walking Dead attira l’attenzione sul fatto che il pubblico non conosce davvero nessuno di questi residenti, e chiunque possa avere familiarità, come Luke, è vistosamente assente.

Dan Fogler ha debuttato come Luke nella nona stagione di The Walking Dead, arrivando insieme a Magna, Yumiko, Connie e Kelly. In poco tempo, questi nuovi arrivati ​​sono diventati volti regolari nel cast di The Walking Dead, e attualmente tutti tranne Luke appaiono nell’ultima stagione. È stato visto l’ultima volta in The Walking Dead stagione 10, episodio 16, mentre prendeva parte al piano per distruggere l’orda dei Sussurratori. Di recente, Fogler ha affrontato l’assenza di Luke da Walking Dead, sottolineando che il personaggio è probabilmente “con Jules” e “a Oceanside, che vive solo sulla spiaggia”. Jules è una donna di Oceanside con la quale Luke ha iniziato una relazione, quindi l’ipotesi di Fogler sulla posizione attuale del suo personaggio ha senso. Cioè, fino a quando la stagione 11 di The Walking Dead non tornerà a Oceanside e Luke non si vedrà da nessuna parte.

Alla fine della stagione 11 di The Walking Dead, episodio 16, “Acts of God”, il Commonwealth prende il controllo di Alexandria, Hilltop e Oceanside. A Oceanside, i soldati del Commonwealth radunano con la forza l’intera comunità. Lance Hornsby si avvicina ai residenti mentre vengono messi in fila, lanciando la sua moneta fortunata come se stesse cercando aiuto per decidere cosa accadrà dopo. È un finale inquietante che anticipa un terribile destino per la gente di Oceanside, ma manca di impatto emotivo poiché nessuno di loro è un personaggio a cui il pubblico si preoccupa o addirittura conosce. Alcuni potrebbero riconoscere Rachel Ward, la leader di Oceanside, ma è difficile sostenere che sia un personaggio molto diverso dall’essere il portavoce della comunità. Invece, l’uso di qualcuno come Luke avrebbe potuto dare alla minaccia per Oceanside più peso emotivo, rivelando anche dove si trova dalla stagione 10. Allo stato attuale, la scena è un finale debole per la stagione 11, parte 2 e, soprattutto visti i recenti commenti di Fogler, uno strano promemoria del fatto che un personaggio notevole è inspiegabilmente scomparso dall’ultima stagione.

Questa non è affatto la prima volta che The Walking Dead sembra dimenticare un personaggio. Heath è forse l’esempio più noto, essendo scomparso nella stagione 7 con a malapena una menzione da allora. La showrunner di Walking Dead, Angela Kang, ha confermato che Heath è stato infine catturato da Jadis e ceduto alla Repubblica Civica, ma non si tratta di informazioni rivelate nello show stesso. Cyndie è un altro personaggio che scompare semplicemente tra una stagione e l’altra, di cui non si sente più parlare, e persino Connie è scomparsa per un numero sufficiente di stagioni che molti hanno iniziato a dubitare che sarebbe mai tornata.

Nel caso dell’attore di Heath, Corey Hawkins, e di Lauren Ridloff di Connie, le loro assenze erano dovute ad altri obblighi di ripresa, ed è molto probabile che lo stesso sia vero per Fogler. Ha continuato ad apparire come Jacob Kowalski nei film Animali fantastici e interpreta Francis Ford Coppola nella miniserie in uscita L’offerta. È probabile che entrambi questi impegni lo abbiano reso non disponibile per l’ultima stagione di Walking Dead, ma questa non dovrebbe essere una scusa per lasciare sconosciuto il destino del suo personaggio.

Con solo otto episodi rimasti, è dubbio che Luke tornerà o verrà menzionato. Ed è un vero peccato poiché ha iniettato una gradita spensieratezza nello spettacolo. Per non parlare del fatto che la mancanza di consapevolezza su dove si trovi Luke contrasta stranamente con tutta la preoccupazione per la scomparsa di Connie, facendo sembrare che ai suoi amici non importi nemmeno. Terminare la stagione 11 di The Walking Dead, parte 2, con una scena ambientata a Oceanside e nessuna menzione di Luke non fa che peggiorare le cose, attirando l’attenzione non necessaria su un altro personaggio che scompare senza alcuna spiegazione.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

La star della terza stagione di Bridgerton ha sentimenti contrastanti nelle scene di sesso dello show

La star della terza stagione di Bridgerton, Hannah Dodd, ha sentimenti contrastanti sulla possibilità di dover recitare le...

Il trailer onesto di Doctor Strange 2 solleva valide preoccupazioni sull’MCU X-Men

Sebbene ci siano piani per la squadra in futuro, il trailer onesto di Doctor Strange in the Multiverse...

Aggiornamento del programma televisivo Talisman di Stephen King condiviso da Duffer Brothers

I Duffer Brothers condividono un aggiornamento sullo stato del loro adattamento televisivo de Il talismano di Stephen King...

I Metallica rispondono alla scena finale di Eddie della quarta stagione di Stranger Things

I Metallica hanno risposto alla scena finale dell'assassino di Stranger Things di Eddie Munson. La serie originale...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te