Asiatica Film Mediale

La scena eliminata della prima stagione di Sandman rivela di più sulla vita di Death

La scena eliminata della prima stagione di Sandman rivela di più sulla vita di Death
Debora

Di Debora

22 Dicembre 2022, 17:21


Una scena cancellata dalla prima stagione di The Sandman rivela di più sulla vita di Death. Basato sull’omonima serie a fumetti di Neil Gaiman, The Sandman è una serie drammatica fantasy che è stata presentata in anteprima esclusivamente su Netflix ad agosto. La serie segue Morpheus, il re dei sogni (Tom Sturridge), dopo essere sfuggito a una prigionia lunga un secolo. The Sandman ha ricevuto il plauso della critica e ha vantato 69,5 milioni di ore visualizzate su Netflix nei primi tre giorni dalla sua uscita. A novembre, la serie è stata rinnovata per la seconda stagione tra elogi e un’intensa richiesta da parte dei fan. A partire da ora, la stagione 2 non ha una data di uscita.

In una scena appena rilasciata dalla stagione 1, episodio 6 di The Sandman, “The Sound of Her Wings”, pubblicata da Netflix, la vita di Death (Kirby Howell-Baptiste) viene esplorata in modo più dettagliato. La scena vede Sogno e Morte camminare per una strada cittadina, con Sogno che chiede alla Morte perché gli umani temono così tanto il suo dono. La Morte risponde ricordando un momento in cui un essere umano che ha preso le ha chiesto “come ti piacerebbe?”, Inducendo la Morte a riconsiderare il modo in cui l’umanità la vede. Quindi, la Morte decide di diventare umana per un giorno e di morire per vedere esattamente come ci si sente. Guarda la scena eliminata qui sotto:

Tutto ciò che sappiamo sul futuro di Sandman

In un’intervista sulla scena, Howell-Baptiste ha affermato che il momento è stato preso direttamente dai fumetti di Gaiman e che è un momento chiave per capire perché la Morte è molto più compassionevole dei suoi fratelli. Howell-Baptiste ha anche affermato che è importante che la Morte capisca che “nessuno è pronto alla fine perché lei stessa essendo la Morte e sapendo cosa sarebbe successo, non si sentiva ancora pronta a lasciarsi andare”. Rispetto ad altri membri degli Endless come Dream, Desire e Despair, Death è molto più ottimista e di buon cuore, e Howell-Baptiste attribuisce gran parte di quell’atteggiamento all’esperienza della Morte nell’affrontare la morte.

Mentre i dettagli sui prossimi episodi di The Sandman sono piuttosto scarsi, sia il cast che la troupe dello show hanno rivelato potenziali trame che la serie potrebbe seguire. Boyd Holbrook, che ha recitato nella prima stagione come The Corinthian, ha anticipato un possibile ritorno alla serie dopo essere stato disfatto da Morpheus nel finale. Gaiman ha anche rivelato che il prossimo capitolo di The Sandman potrebbe includere il membro più giovane degli Endless, Delirium, un personaggio preferito dai fan dei fumetti. A novembre, Jenna Coleman ha anche confermato che Johanna Constantine sarebbe apparsa in nuovi episodi.

Sebbene nulla sulla trama del prossimo capitolo di The Sandman sia concreto, Gaiman ha rassicurato i fan sul fatto che la serie era al sicuro in mezzo alla disputa tra Warner Bros. e Netflix. Il casting e le riprese non sono ancora iniziati, ma il produttore esecutivo David S. Goyer ha rivelato che la scrittura è in corso da luglio. Con così tante storie dei fumetti da esplorare e una ricchezza di personaggi complessi da cui attingere, i nuovi episodi di The Sandman promettono di essere apprezzati tanto quanto la prima stagione.

Fonte: Netflix


Potrebbe interessarti

La terza stagione di Jack Ryan ha creato uno spin-off di Rainbow Six
La terza stagione di Jack Ryan ha creato uno spin-off di Rainbow Six

Attenzione: SPOILER per la terza stagione di Jack Ryan di Tom Clancy Jack Ryan (John Krasinski) vede molta azione nella terza stagione di Jack Ryan di Tom Clancy, e una delle sue missioni allude sottilmente all’imminente spin-off riportato, Rainbow Six, che vedrà Michael Peña come un altro L’eroe clancy, Domingo “Ding” Chavez. Nella stagione 3, […]

LOTR: Cronologia di rilascio di Rings Of Power Stagione 2 indirizzata dal capo dello studio
LOTR: Cronologia di rilascio di Rings Of Power Stagione 2 indirizzata dal capo dello studio

Il capo della televisione di Amazon Studios, Vernon Sanders, ha affrontato la promettente tempistica di uscita della stagione 2 de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere. La stagione 2 della serie fantasy da record, ambientata nella Terra di Mezzo di JRR Tolkien, è attualmente in produzione nel Regno Unito dopo una stagione 1 […]