Notizie Serie TVLa scena di sesso più difficile da filmare della...

La scena di sesso più difficile da filmare della seconda stagione di Bridgerton rivelata dal coordinatore dell’intimità

-


Il coordinatore dell’intimità per lo show Netflix Bridgerton rivela quale è stata la scena di sesso più difficile da filmare. Bridgerton, basato sulla serie di libri di Julia Quinn, esplora la natura del corteggiamento e delle debuttanti nella Londra dell’era Regency, con costumi meravigliosamente dettagliati, scrittura spiritosa, personaggi sfumati e, forse i più discussi, scene di sesso incredibilmente sensuali e romantiche. La prima stagione di Bridgerton, presentata in anteprima su Netflix alla fine del 2020, si concentra sul corteggiamento tra Daphne Bridgerton (Phoebe Dynevor) e Duke Simon Bassett (Regé-Jean Page); la seconda stagione, che ha debuttato la scorsa settimana, si concentra sul fratello di Daphne, Anthony (Jonathon Bailey), e sul suo corteggiamento con Kathani (Simone Ashley).

Bridgerton è stata lodata per la sua attenzione al piacere femminile, cosa che rende lo spettacolo molto più accessibile alle donne che rappresentano gran parte del pubblico di Netflix e quindi hanno contribuito al successo diffuso dello spettacolo. Tuttavia, gli spettatori hanno scoperto che la mancanza di scene di sesso nella stagione 2 di Bridgerton ha reso lo spettacolo un po’ troppo accessibile nel tentativo di essere “a misura di famiglia” e prendere di mira ancora più persone e, quindi, si è sentito annacquato. Altri, in confronto, hanno apprezzato la natura implicita del sex appeal e hanno sostenuto che in realtà ha accresciuto l’energia sessuale della stagione con il suo uso massiccio del sottotesto – inoltre, le scene di sesso che la seconda stagione contiene hanno sicuramente il loro fascino distintivo.

In un’intervista con Glamour, Lizzy Talbot, la coordinatrice dell’intimità per lo spettacolo, rivela quale di queste scene di sesso nella seconda stagione di Bridgerton si è rivelata la più difficile da filmare. La posizione di Talbot come coordinatrice dell’intimità è un ruolo relativamente nuovo ma importante sul set: lavora con attori in scene vulnerabili, in questo caso, Bailey e Ashley, per garantire innanzitutto il loro comfort continuo, ma anche stabilire un’atmosfera etica, convincentemente sensuale e rappresentazione deliberata del piacere. Talbot si concentra in particolare sulla rappresentazione dello sguardo femminile nelle scene di sesso di Bridgerton, il che significa esplorare le sfumature di posizioni e angoli che le scene di sesso più tradizionali incentrate sugli uomini avevano precedentemente lasciato come territorio inesplorato e frustrante. La scena che si è rivelata la più difficile da coordinare per Talbot appare nell’episodio 8, in cui Anthony e Kate siedono faccia a faccia, una posizione che Talbot nota si è rivelata difficile in un minuscolo letto dell’era Regency.

“C’è una scena nell’ottavo episodio, proprio alla fine, che è stata piuttosto impegnativa perché in realtà li avevamo in una posizione faccia a faccia, seduti, il che è un po’ complicato da fare. Ha funzionato davvero magnificamente, ma ci è voluto molto da capire perché quell’angolazione e la posizione su un letto Regency sono davvero complicate”.

Tuttavia, Talbot osserva anche che in molti modi questa sfida ha solo migliorato la sessualità risultante resa, a causa della deliberazione e del tempo impiegato per spogliarsi e manovrare in una posizione e in un ambiente così unici. In effetti, Talbot conferma che la natura piena di tensione della relazione tra Anthony e Kathani spiega la mancanza di scene di sesso nella seconda stagione e che la qualità ribollente e lenta crea un’anticipazione squisita e carica per la sua eventuale uscita nelle scene come questo. E chiaramente, questo metodo funziona: Netflix ha recentemente rinnovato la sontuosa Bridgerton sia per una stagione 3 che per una 4 dopo il successo della seconda stagione, illustrando che orientare uno spettacolo verso i desideri delle donne piuttosto che solo quelli degli uomini non limita il successo di uno spettacolo.

Bridgerton, quindi, sta svolgendo un lavoro femminista cruciale nel decostruire e sovvertire con successo e in modo accattivante l’assunto che solo l’intrattenimento mirato agli uomini attiri l’interesse al botteghino e al pubblico. Lo spettacolo mette anche in discussione l’idea stessa del perché le scene di sesso siano spesso codificate e focalizzate in modo così patriarcale in primo luogo. Sebbene la prima stagione si sia rivelata piacevole nella sua natura esplicita e la seconda nella sua implicita, entrambe mantengono un allontanamento rinfrescante e soddisfacente dalle tradizionali scene di sesso che spesso disumanizzano il personaggio femminile e si concentrano solo sul piacere suscitato da e per il personaggio maschile (e quindi , spettatore maschio). L’esistenza stessa di tale varianza di scene di sesso (o mancanza di essa) in tutta Bridgerton illustra, infatti, in modo molto bello e preciso la natura sfaccettata, dettagliata e sfumata del piacere e dello sguardo della donna stessa: piacere che, grazie al lavoro di Talbot e indipendentemente da il sesso di uno spettatore, promette di continuare a offrire nelle stagioni a venire.

Fonte: glamour

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

I Metallica rispondono alla scena finale di Eddie della quarta stagione di Stranger Things

I Metallica hanno risposto alla scena finale dell'assassino di Stranger Things di Eddie Munson. La serie originale...

Il trailer di Paper Girls mostra i preadolescenti che viaggiano nel tempo cercano di salvare il mondo

Il nuovo trailer della serie televisiva Paper Girls mostra i preadolescenti che viaggiano nel tempo mentre tentano di...

L’artista VFX di Stranger Things critica Netflix affermando che Venca non ha CGI

Un artista di effetti visivi che ha lavorato alla stagione 4 di Stranger Things confuta un post cancellato...

Abbiamo DAVVERO bisogno di un altro spin-off di Vampire Diaries dopo Legacies?

Dopo quattro stagioni, il dramma fantasy della CW Legacies si è concluso e, sulla sua scia, ci sono...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te