Notizie FilmLa reunion di Harry Potter prende in giro la...

La reunion di Harry Potter prende in giro la cosa peggiore del finale originale

-


La reunion di Harry Potter: Return to Hogwarts di HBO Max affronta finalmente la parte peggiore del finale della serie di film originale: l’epilogo. La reunion riporta la maggior parte delle star originali dei film di Harry Potter per un tributo emozionante e appropriato alla serie e a quegli attori di Harry Potter che non sono più con noi. È il tipo di celebrazione che comprende esattamente ciò che i fan volevano, dimostrando che la Warner Bros comprende la base di fan di Harry Potter.

Tra le interviste sulla reunion con il Golden Trio di Harry Potter e le storie sul set di artisti del calibro di Helena Bonham-Carter, Gary Oldman, Robbie Coltrane e Ralph Fiennes, c’è una visione inestimabile dell’esperienza di realizzazione dei film. Ad esempio, Emma Watson ha parlato abbastanza candidamente delle sue lotte con l’idea di cosa avrebbero significato i film di Harry Potter per la sua vita e il suo dibattito sull’abbandono. E rari filmati dietro le quinte e testimonianze di attori hanno offerto uno sguardo senza precedenti su come sono state le riprese di Harry Potter sia per le star bambine che per le loro più famose co-protagoniste adulte.

Naturalmente, Daniel Radcliffe, Rupert Grint ed Emma Watson hanno tutti offerto i propri ricordi delle riprese di scene specifiche, con altre star come Oldman e Bonham-Carter che parlavano di ardui programmi di ripresa per scene che non sono mai arrivate nei film finali di Harry Potter. Hanno anche parlato delle loro esperienze preferite e Grint ha finalmente riconosciuto il problema più grande con l’epilogo di Harry Potter: che il trucco usato ha reso ognuno di loro francamente ridicolo nel nome dell’invecchiamento. Il gruppo avrebbe dovuto avere solo 19 anni in più rispetto a Hogwarts, solo 36 anni, ma il reparto trucco piuttosto zelante è andato un po’ troppo duro per invecchiarli, puntando di più per altri 10 anni oltre a quanto previsto età. Sì, ne avevano passate tante, ma l’uso pesante del trucco scuro intorno agli occhi li faceva sembrare tutti malati.

Ad un certo punto Grint dice di essere contento che ognuno dei tre protagonisti di Harry Potter sia ancora molto meglio di come l’epilogo dei Doni della Morte li ha fatti sembrare. Proseguono discutendo di come il suo look in particolare sia andato all-in con un completo grasso e l’attaccatura dei capelli sfuggente, nonostante il fatto che gli attori sembrino ancora incredibilmente giovani anche se si avvicinano all’età in cui sarebbero nell’epilogo per una semplice questione di anni. Quella scena è sempre stata un po’ ridicola, dato che avrebbe dovuto esplorare l’eredità e l’inizio di una nuova generazione e tutto ciò che chiunque poteva vedere era il trucco comico dell’invecchiamento. Semmai, il fatto che gli attori sembrino così lontani dalle loro controparti del mondo magico di età superiore rende ancora più forte il desiderio di un film sequel di Harry Potter. Soprattutto ora che è chiaro che non sembrerebbero prematuramente di mezza età.

L’umorismo con cui i tre protagonisti di Harry Potter discutono dell’epilogo nello speciale Ritorno a Hogwarts si abbina meravigliosamente al tono dell’intero speciale. Grint parla di essere “tutto fronte”, che probabilmente si riferisce all’aspetto iniziale di Ron prima che le riprese lo facessero sembrare leggermente migliore (era ancora terribile per un 36enne). Non c’è una reale opportunità di soffermarsi sul lato più difficile delle produzioni, anche se gli ex attori bambini parlano delle pressioni uniche che hanno dovuto affrontare e c’è una riverenza e un rispetto per la produzione che li onora davvero. Ovviamente, non riuscire almeno a prendere in giro quel trucco quando le star originali di Harry Potter si sono riunite un decennio dopo non sarebbe stato disastroso, ma è bello sapere finalmente che si sono sentiti allo stesso modo di tutti noi come fan.

.item-num::after { content: “http://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Latest news

No Way Home La scena del lancio del pane Spidey-Sense è stata un’idea di Zendaya

L'idea di testare il "formicolio" di un familiare webslinger lanciando il pane è stata improvvisata da Zendaya in...

Jason Mantzoukas ha interpretato il pene di Tommy Lee in Pam & Tommy

Jason Mantzoukas darà la voce al pene di Tommy Lee nella prossima serie, Pam e Tommy. Sviluppata...

Il poster di Batman mostra gli artigli super affilati di Catwoman

Un nuovo poster di The Batman mostra gli artigli super affilati di Catwoman mentre lei e il Cavaliere...

Il trailer del remake di Money Heist prende in giro la crisi degli ostaggi nel K-Drama di Netflix

Netflix ha rilasciato il trailer ufficiale dell'imminente K-Drama Money Heist: Korea - Joint Economic Area. Dopo il...

Superman & Lois Stagione 2 Episodio 3 Trailer: Clark diventa una minaccia

Un nuovo trailer per Superman e Lois stagione 2, episodio 3 mostra le visioni di Clark che potenzialmente...

The Batman vs. Moon Knight ripete la battaglia di BvS vs. Daredevil 6 anni dopo

Con Moon Knight della Marvel e Warner Bros.' The Batman uscirà entrambi a marzo, c'è un parallelo...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you