Asiatica Film Mediale

La reazione di Lance Reddick all’arco del personaggio dettagliato dal regista in John Wick 4.

La reazione di Lance Reddick all’arco del personaggio dettagliato dal regista in John Wick 4.
Erica

Di Erica

24 Marzo 2023, 23:36



ATTENZIONE: Questo articolo contiene SPOILER per John Wick: Chapter 4. Il regista di John Wick: Chapter 4, Chad Stahelski, parla della reazione di Lance Reddick alla morte del personaggio di Charon. Stahelski ha diretto tutti e quattro i capitoli della saga di John Wick, in cui Reddick interpreta Charon, il portiere dell’Hotel Continental a New York. Alla vigilia della prima di John Wick: Chapter 4, Reddick è purtroppo scomparso all’età di 60 anni. All’inizio del quarto episodio, Charon viene ucciso da Marquis Vincent de Gramont (Bill Skarsgård), un membro anziano dell’Alta Tavola il cui ruolo è minacciato da John Wick.

Con John Wick: Chapter 4 adesso in proiezione nei cinema, Stahelski ha parlato con The Hollywood Reporter per analizzare alcuni dei momenti più scioccanti del film. Uno di essi è la tragica e inaspettata morte di Charon, che era stata decisa molto tempo prima della scomparsa di Reddick, e il regista ha condiviso la reazione del defunto attore alla trama del suo personaggio. Leggi ciò che Stahelski ha condiviso qui sotto:

“Ho trascorso dieci anni con Lance e Charon. Ma ho chiamato Lance dopo aver completato la sceneggiatura e gli ho detto: ‘Ok, guarda, questo sarà un po’ sconcertante, ma non voglio che tu pensi che sto facendo qualche gag o una cosa alla Game of Thrones dove ti uccidiamo solo per valore shock o qualcosa del genere. Succederà nel primo atto, ti confonderà la testa, avrai domande ma promettimi solo che leggerai tutto. Arriva fino alla fine’. E a suo credito, mi ha richiamato e ha detto: ‘Guarda, non posso dirti che mi piace. Non posso dirti che non sono arrabbiato, ma posso dirti che non so un altro modo per rendere questo film così buono’. E di nuovo, questo era Lance. Era una parte così grande della proprietà, ed era una parte integrale di essa. L’Hotel Continental esiste con lui e Ian McShane. Era tutto il nostro gancio. Ma a suo credito, come artista e come creativo collaborativo, ha capito che devi iniziare con la morte di Charon”.

Come spiega Stahelski, la morte di Charon all’inizio di John Wick: Chapter 4 era necessaria per precipitare gli eventi del resto del film. Senza di essa non c’è alcun catalizzatore per il desiderio di vendetta di Winston o per la riaccesa amicizia con Wick. Mentre la morte del cucciolo di Wick è ciò che ha famosamente innescato gli eventi del primo film e alimentato il desiderio di vendetta dell’assassino, la morte di Charon ha lo stesso scopo e funge da incidente incitante del quarto capitolo.

Tuttavia, la morte di Charon è anche un triste ricordo della realtà. Dopo la scomparsa dell’attore, Keanu Reeves e Stahelski hanno dedicato John Wick 4 al defunto Reddick. Così come la prematura scomparsa dell’attore ha incombe sul film, la morte di Charon incombe sugli eventi del film e motiva le azioni dei personaggi principali. Dopo John Wick: Chapter 4, Reddick tornerà postumo come Charon nel prossimo film spin-off Ballerina, ambientato tra il terzo e il quarto capitolo, segnando la sua ultima apparizione nella saga.

Fonte: THR


Potrebbe interessarti

Taglio delle scene dei crediti posticipati di Shazam 2: i personaggi della Justice Society rivelati.
Taglio delle scene dei crediti posticipati di Shazam 2: i personaggi della Justice Society rivelati.

Shazam! Fury of the Gods: Zachary Levi rivela i membri della Justice Society tagliati dalla scena post-crediti del film. Dopo l’uscita del sequel di Shazam! al cinema, è emerso che la prima scena post-crediti del film, che vedeva i personaggi della serie di James Gunn, Peacemaker, reclutare il personaggio di Shazam di Levi nella Justice […]

Come Ana de Armas in Ballerina è l’opposto di Keanu Reeves in John Wick.
Come Ana de Armas in Ballerina è l’opposto di Keanu Reeves in John Wick.

La produttrice Erica Lee spiega come il percorso del personaggio interpretato da Ana de Armas in Ballerina sia l’opposto di quello di John Wick. Ballerina, scritto da Shay Hatten, racconta la storia di una giovane donna che si allena presso la stessa accademia di danza in cui John Wick si era formato da giovane per […]