Asiatica Film Mediale

La prima foto del cast di ‘How I Met Your Father’ mostra il palco dell’infinito

La prima foto del cast di ‘How I Met Your Father’ mostra il palco dell’infinito
Debora

Di Debora

11 Novembre 2021, 21:58


Hulu ha rilasciato una prima foto con il cast di “How I Met Your Father” che mostra anche il nuovo palco di produzione virtuale della Industrial Light and Magic, l’Infinity, nel lotto Disney di Burbank.

La serie sequel della sitcom di successo della CBS “How I Met Your Mother” ha come protagonista Sophie (Hilary Duff) che racconta a suo figlio la storia di come ha incontrato suo padre: storia che ci catapulta nell’anno 2021 dove Sophie e il suo affiatato gruppo di amici sono nel bel mezzo della comprensione di chi sono, cosa vogliono dalla vita, e come innamorarsi nell’era delle app di incontri e delle opzioni illimitate.

Gli showrunner di “How I Met Your Father” Isaac Aptaker ed Elizabeth Berger avevano concepito una sequenza cruciale per un episodio dello show, che è ambientato a New York City, in cui la loro protagonista cammina sul ponte di Brooklyn con i suoi amici. Piuttosto che far volare la Duff e i suoi compagni di cast dall’altra parte del paese e affrontare gli ostacoli logistici degli elementi, le riprese in loco e i permessi, il rumore ambientale e altre complicazioni, la regista e produttrice esecutiva della serie Pamela Fryman è stata in grado di girare le sue star sul palco virtuale, catturando un rendering di loro che camminano sul luogo iconico che la Disney spera possa sembrare autentico agli spettatori.

“Ho potuto passare la giornata a Burbank a girare una scena sul ponte di Brooklyn”, ha detto la Fryman dei vantaggi di lavorare sul palco di The Infinity. “La logistica e il prezzo delle riprese sul posto (anche quando non c’è una pandemia) avrebbero reso questa scena impossibile – ma grazie a questa nuova tecnologia la scena è in scatola.”

Sfruttando l’uso della tecnologia di produzione virtuale nella produzione televisiva episodica, Disney General Entertainment Content e Disney Television Studios hanno collaborato con ILM di Lucasfilm per convertire lo storico Stage 1 dello stabilimento Disney in una struttura di produzione virtuale all’avanguardia utilizzando il set di strumenti StageCraft di ILM.

ILM è già stata all’avanguardia nella produzione virtuale con la sua tecnologia StageCraft, come si è visto nelle recenti produzioni Disney come il live-action “The Lion King” e il dramma Disney Plus “The Mandalorian,” prodotto dalla Lucasfilm.

L’Infinity sul Disney Stage 1 è situato sullo stesso palco dove furono girate le sequenze del capolavoro d’animazione Disney del 1940 “Fantasia”, la nuova struttura è composta da 700 pannelli LED all’avanguardia. Quando sono combinati, creano una tela LED di 1.600 piedi quadrati – comprese le porte – o circa 16.000 piedi cubi sul Volume principale, più 800 piedi quadrati di porte.

Il dirigente di produzione dei Disney Television Studios John Ziffren e il dirigente di tecnologia Alex Grimwade hanno dato credito al capo di Disney TV Dana Walden e al capo di Disney General Entertainment Content Peter Rice per aver guidato lo sforzo di far avanzare la palla sui vfx episodici.

“Questo stadio servirà come una risorsa straordinaria per i creativi sia all’interno che all’esterno della Walt Disney Company, portando questa tecnologia innovativa – spesso utilizzata nei lungometraggi e nelle serie piene di effetti – alla produzione televisiva episodica”, hanno detto Ziffren e Grimwade in una dichiarazione. “È un enorme passo avanti per le nostre operazioni televisive e siamo entusiasti di avere questa enorme risorsa per i nostri partner creativi e per gli altri produttori del settore”.

La produzione virtuale è aumentata durante la pandemia, aiutando le produzioni a riprendere durante il blocco globale. Con il cast e la troupe impossibilitati a salire sugli aerei e viaggiare verso le location, la tecnologia di produzione virtuale ha permesso di creare dei mondi in studio.

“Siamo entusiasti di mostrare come la produzione virtuale possa aiutare una vasta gamma di produzioni, dalle semplici riprese di processo ai complessi ambienti digitali in-camera”, ha detto Chris Bannister, produttore esecutivo di StageCraft di ILM.

Oltre al suo futuro utilizzo per le centinaia di produzioni televisive della Walt Disney Company ogni anno, l’Infinity sullo Stage 1 è anche disponibile per il noleggio ad altri studi ed enti di produzione. La struttura sarà utilizzata anche come piattaforma di formazione per gli artigiani della produzione per imparare di più sulle possibilità sprigionate dalla tecnologia di produzione virtuale.

“How I Met Your Father” dovrebbe uscire il prossimo anno. Oltre a Duff il cast include Kim Cattrall, Chris Lowell, Tom Ainsley, Tien Tran, Francia Raisa e Suraj Sharma. “How I Met Your Mother”, anch’esso prodotto dalla 20th Television, ha avuto una lunga serie di successo sulla CBS dal 2005 al 2014.




Potrebbe interessarti

MTV svela i presentatori degli MTV EMA 2021
MTV svela i presentatori degli MTV EMA 2021

PREMI MTV ha svelato la schiera stellare di presentatori di premi per l’imminente “2021 MTV EMAs.” La pop star Rita Ora, modello Winnie Harlow, musicista e produttore Ryan Tedder dei OneRepublic, star della WWE Drew McIntyre, cantautore Olly Alexander, DJ e produttore Joel Corry e il cantante-attore brasiliano Manu Gavassi consegneranno i premi durante la […]

Come Dean Miller è morto sulla Stazione 19-Grey’s: Okieriete Onaodowan lascia
Come Dean Miller è morto sulla Stazione 19-Grey’s: Okieriete Onaodowan lascia

ATTENZIONE SPOILER: Non leggete se non avete ancora visto l’evento crossover “Station 19″/”Grey’s Anatomy” dell’11 novembre. I promo avevano detto chiaramente che non tutti sarebbero sopravvissuti agli episodi del crossover “Station 19″/”Grey’s Anatomy” giovedì sera – e questo era effettivamente vero. Okieriete Onaodowan, che ha interpretato il pompiere di Seattle Dean Miller da quando “Station […]