Asiatica Film Mediale

La premiere e la sinossi della settima stagione di Riverdale rivelate da The CW

La premiere e la sinossi della settima stagione di Riverdale rivelate da The CW
Debora

Di Debora

14 Gennaio 2023, 00:15


La data della premiere per la settima stagione di Riverdale è stata rivelata così come una sinossi per la stagione finale. Dopo aver corso per sette stagioni, Riverdale concluderà quest’anno il popolare dramma basato su Archie Comics su The CW. Dopo essere stato scelto per un’altra stagione, The CW ha rivelato più tardi nel 2022 che la stagione 7 di Riverdale sarebbe stata l’ultima. Questa è stata una decisione che molti membri del cast avevano previsto durante le interviste precedenti, con diversi contratti in scadenza quest’anno. La stagione 6 di Riverdale si è conclusa con una nota inaspettata poiché i personaggi avevano la sequenza temporale confusa dove erano stati rimandati agli anni ’50.

Dopo il finale della stagione 6 di Riverdale, The CW ha ufficialmente rivelato nuovi dettagli sulla stagione 7. La rete ha annunciato che la stagione 7 di Riverdale sarà presentata in anteprima mercoledì 29 marzo alle 21:00 ET. La premiere della stagione verrà lanciata subito dopo un nuovo episodio della stagione 9 di The Flash. Senza rivelare quanti episodi per l’ultima stagione, The CW ha confermato che il finale della serie di Riverdale andrà in onda mercoledì 23 agosto. anche svelato, rivelando nuovi dettagli sull’ultima stagione dello show di Archie Comics. Dai un’occhiata alla sinossi qui sotto:

“La settima stagione di RIVERDALE va dove nessuna stagione di RIVERDALE ha osato andare prima: gli anni ’50! Riprendendo da dove è finita la scorsa stagione, Jughead Jones (Cole Sprouse) si ritrova intrappolato negli anni ’50. Non ha idea di come ci sia arrivato, né come tornare al presente. I suoi amici non sono di alcun aiuto, poiché vivono vite apparentemente autentiche, simili alle loro controparti classiche di Archie Comics, ignari di essere mai stati da nessuna parte tranne che negli anni ’50. Archie Andrews (KJ Apa) è la classica adolescente tutta americana, che diventa maggiorenne, si mette nei guai e impara le lezioni della vita; Betty Cooper (Lili Reinhart) è la ragazza della porta accanto, che inizia a mettere in discussione tutto sulla sua vita perfetta, inclusa la madre dispotica Alice (Madchen Amick ); Veronica Lodge (Camila Mendes) è una stellina di Hollywood che si è trasferita a Riverdale in circostanze misteriose; Cheryl Blossom (Madelaine Petsch) è l’ape regina con uno spirito appassionante e un desiderio segreto; Toni Topaz (Vanessa Morgan) è un’attivista che lotta per il B mancano studenti della Riverdale High recentemente integrata; Kevin Keller (Casey Cott) è un crooner “quadrato” alle prese con la sua identità sessuale; Reggie Mantle (Charles Melton) è una stella del basket della campagna; e Fangs Fogarty (Drew Ray Tanner) è un ingrassatore destinato a diventare una star tipo Elvis. È solo quando Jughead riceve la visita di Tabitha Tate (Erinn Westbrook), l’angelo custode di Riverdale, che scopre la verità cosmica sulla loro situazione. Riusciranno Jughead e la banda a tornare nel presente? O i nostri personaggi rimarranno intrappolati per sempre negli anni ’50? E, se è così… è una cosa così brutta?”

Cos’altro sta finendo su The CW quest’anno

La stagione 7 di Riverdale non è l’unico spettacolo che sta per finire su The CW quest’anno. Dopo diverse cancellazioni nel 2022, altri spettacoli si stanno concludendo quest’anno dopo essere stati rinnovati per un’altra stagione. Dopo quasi un decennio, la stagione 9 di The Flash concluderà la storia di Barry Allen nell’Arrowverse. Il dramma di Arrowverse è stato ripreso per 13 episodi e sarà ufficialmente presentato in anteprima mercoledì 8 febbraio, nella normale fascia oraria delle 20:00 ET.

La stagione 9 di Flash sta attualmente lavorando all’episodio 9, che vedrà il ritorno di diversi favoriti dai fan di Arrowverse. Sebbene The CW non abbia confermato la data finale della serie di The Flash, sembra che lo spettacolo finirà a un certo punto a maggio. La rete ha anche annunciato che la stagione 4 di Nancy Drew sarà presentata in anteprima mercoledì 24 maggio alle 20:00 ET, il che significa che The Flash sarà probabilmente finito a quel punto. Nell’ottobre 2022 è stato confermato che la stagione 4 di Nancy Drew sarebbe stata l’ultima dello show.

A partire da ora, nessun trailer per la stagione 7 di Riverdale è stato rilasciato, ma probabilmente debutterà a febbraio. Per quanto riguarda il primo trailer della stagione 4 di Nancy Drew, probabilmente uscirà ad aprile, se non prima. Con la fine di The Flash, Riverdale e Nancy Drew, è sicuramente la fine di diverse epoche per The CW. Dal momento che Nexstar ha acquistato il 75% della rete, i piani prevedono un massiccio cambiamento nel loro target demografico, che include il tipo di spettacoli che produrranno la prossima stagione. Con la lista 2023 di The CW che cerca di avere meno di cinque serie originali, il tempo dirà come si occuperà la rete dopo la fine di Riverdale ad agosto.

Fonte: CW


Potrebbe interessarti

I lottatori esiterebbero a firmare con una WWE di proprietà dell’Arabia Saudita?
I lottatori esiterebbero a firmare con una WWE di proprietà dell’Arabia Saudita?

Le voci sulla vendita della WWE al Fondo di investimento dell’Arabia Saudita hanno consumato i fan del wrestling professionista il 6 gennaio, poiché diversi addetti ai lavori hanno riferito che era stato raggiunto un accordo. La vendita della WWE all’Arabia Saudita si è rivelata non essere il caso – la vendita di una società quotata […]

I cloni non avrebbero mai lavorato con The Empire (e Cody lo dimostra)
I cloni non avrebbero mai lavorato con The Empire (e Cody lo dimostra)

Avvertimento! Questo post contiene SPOILER per Star Wars: The Bad Batch stagione 2, episodio 3Star Wars ha confermato che anche se l’Impero avesse voluto mantenere l’esercito di cloni della Repubblica, soldati come il Comandante Cody avrebbero dimostrato la sfida principale, come visto in The Bad Batch stagione 2. Sebbene fossero geneticamente creati per essere più […]