Asiatica Film Mediale

La premiere della seconda stagione di Bridgerton stabilisce il record di Netflix

La premiere della seconda stagione di Bridgerton stabilisce il record di Netflix
Debora

Di Debora

30 Marzo 2022, 23:23


La seconda stagione di Bridgerton stabilisce un record Netflix per la prima di uno spettacolo in lingua inglese. Basato sulla serie di romanzi di Julia Quinn, Bridgerton è ambientato nel mondo altamente competitivo della Londra dell’era Regency, in cui le debuttanti vengono presentate a corte per la prossima stagione sociale. La prima stagione si è concentrata sulla storia d’amore tra Daphne Bridgerton (Phoebe Dynevor) e Simon Basset (Regé-Jean Page). Sfortunatamente, il duca di Hastings preferito dai fan non è tornato per la seconda stagione.

Adattando il secondo libro della serie di Quinn, Il visconte che mi amava, la stagione 2 si concentra invece su un altro membro della famiglia titolare che trova l’amore, il fratello maggiore di Daphne, Anthony Bridgerton (Jonathan Bailey). Edwina Sharma (Charithra Chandran) attira presto l’attenzione del visconte e inizia a perseguire un incontro d’amore con il diamante della stagione nonostante la disapprovazione di sua sorella maggiore, Kate (Simone Ashley). La prima stagione di Bridgerton è andata in onda a dicembre 2020 e ha stabilito il record per lo spettacolo più visto di Netflix nei suoi primi 28 giorni con 625 milioni di ore visualizzate. Ora, sembra che il pubblico sia ugualmente affascinato dall’intenso triangolo amoroso della seconda stagione tra Anthony e le sorelle Sharma.

Secondo un rapporto di Forbes, la seconda stagione di Bridgerton ha stabilito un nuovo record per Netflix. Dal suo debutto venerdì 25 marzo a domenica 27 marzo, la seconda stagione del dramma in costume ha accumulato un totale di 193 milioni di ore di visione. Questo è un nuovo record per il weekend di apertura di maggior successo di una serie in lingua inglese su Netflix fino ad oggi.

La serie in lingua coreana Squid Game, uscita a settembre 2021, detiene attualmente il record di programma più visto di Netflix nei suoi primi 28 giorni con 1,6 miliardi di ore visualizzate. Con Bridgerton stagione 2 iniziata alla grande sulla piattaforma, cercherà prima di superare il successo della prima stagione. Se sarà in grado di farlo, Bridgerton potrebbe puntare a superare il thriller coreano come la serie più popolare di Netflix in assoluto, anche se sarà una ripida collina da scalare.

Questi numeri di visualizzazione aiutano a supportare qualcosa di cui Netflix era probabilmente già a conoscenza: Bridgerton è un enorme successo per il servizio di streaming e dovrebbero continuare a trattarlo come una delle loro serie di punta. Perseguire gli spin-off è una parte importante di quel piano, cosa che stanno già facendo con una serie prequel incentrata su una giovane Queen Charlotte. Oltre a questo, considerando la ricchezza del materiale fornito dai romanzi di Quinn, la serie principale potrebbe durare fino a sei stagioni in più.

Fonte: Forbes

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

La seconda stagione di Bridgerton fallisce con Marina Thompson
La seconda stagione di Bridgerton fallisce con Marina Thompson

Attenzione: SPOILER per Bridgerton stagione 2 in vista. Avviso sui contenuti: questo articolo discute brevemente il suicidio. Anche se sta raccogliendo consensi, la stagione 2 di Bridgerton fallisce Marina Thompson (Ruby Barker). Marina era un personaggio molto più importante nella stagione 1 di Bridgerton rispetto ai libri, ma la stagione 2 di Bridgerton l’ha fatta […]

La clip dell’episodio 2 di Halo mostra la dottoressa Halsey che pianifica di trattare con Master Chief
La clip dell’episodio 2 di Halo mostra la dottoressa Halsey che pianifica di trattare con Master Chief

Attenzione: spoiler per l’episodio 1 di Halo in arrivo. Un teaser per l’episodio 2 di Halo mostra il dottor Halsey e l’ammiraglio Hood che si riuniscono per parlare del fuggitivo Master Chief. Dopo aver scoperto uno strano oggetto sul pianeta Madrigal e aver salvato l’unico sopravvissuto a un attacco Covenant, l’episodio 1 della serie live-action […]