Asiatica Film Mediale

La moglie di Bruce Willis condivide nuove foto di lui dopo l’annuncio di Afasia

La moglie di Bruce Willis condivide nuove foto di lui dopo l’annuncio di Afasia
Erica

Di Erica

07 Aprile 2022, 18:07


Emma Heming Willis ha condiviso le prime nuove foto di suo marito Bruce Willis dopo il suo ritiro e l’annuncio della sua diagnosi di afasia. L’attore versatile, che ora è meglio conosciuto per aver recitato in film d’azione come il franchise Die Hard, ha avuto la sua grande occasione nel settore nella serie drammatica Moonlighting, interpretata anche da Cybill Shepherd. Ha vinto un Emmy per la sua apparizione in quella serie, e un altro anni dopo per il suo posto come ospite come padre di uno degli interessi amorosi di Ross in Friends, che alla fine ha iniziato a frequentare il personaggio di Jennifer Aniston, Rachel Green.

Di recente è stato annunciato che Bruce Willis si sarebbe ritirato dalla recitazione dopo un periodo di inattività che lo ha visto recitare in non meno di otto film nel solo 2021. All’attore è stata diagnosticata l’afasia, un disturbo del linguaggio che colpisce la capacità di una persona di comprendere il parlato. Questo annuncio ha portato a una rivalutazione della storica carriera dell’attore e di tutto ciò che ha contribuito al mondo del cinema e della televisione, con tributi provenienti da fan ed ex co-protagonisti, tra cui Sylvester Stallone di The Expendables e Haley Joel Osment di Il sesto senso .

Sul suo account Instagram ufficiale, Emma Heming Willis, sposata con l’attore dal 2009, ha condiviso due loro foto nuove di zecca. Le foto, scattate dalla figlia di 10 anni Mabel Ray Willis, mostrano la coppia in attrezzatura da escursionismo che si gode una giornata di sole nei boschi. Li ha condivisi insieme alla dolce didascalia “Mamma e papà nel loro habitat preferito #offthegrid”. Dai un’occhiata al suo post qui sotto:

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Emma Heming Willis (@emmahemingwillis)

Clicca qui per vedere il post originale.

Il post di Emma Heming Willis è un potente promemoria del fatto che, sebbene l’attore non lavorerà più, ha ancora la capacità di vivere la sua vita mentre impara a gestire i sintomi della sua afasia. La strada da percorrere potrebbe essere difficile per la coppia in alcuni punti, ma questo ritiro non è l’ultimo capitolo per Bruce Willis. È semplicemente un nuovo capitolo lontano dagli occhi del pubblico.

Allo stesso modo, l’eredità di Bruce Willis continuerà in una varietà di progetti che ha completato prima del suo ritiro. I film in uscita Vendetta e Fortress: Sniper’s Eye sono già stati completati, con altri cinque progetti in varie fasi di post-produzione. Con questo, e la sua leggendaria carriera che ha attraversato quattro decenni e oltre 100 progetti, Willis ha lasciato ai fan materiale più che sufficiente per durare una vita.

Fonte: Emma Heming Willis/Instagram

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Joseph Gordon-Levitt rivela il suo ruolo cinematografico preferito che abbia mai interpretato
Joseph Gordon-Levitt rivela il suo ruolo cinematografico preferito che abbia mai interpretato

Joseph Gordon-Levitt rivela che il suo ruolo cinematografico preferito che abbia mai interpretato è il sicario Joe in Looper di Rian Johnson e spiega perché lo adora. Johnson e Gordon-Levitt hanno lavorato bene insieme per quasi 15 anni, avendo collaborato per la prima volta al debutto alla regia del regista, Brick, mentre Gordon-Levitt avrebbe fornito […]

365 Days 2 Trailer: Il matrimonio di Laura e Massimo diventa complicato
365 Days 2 Trailer: Il matrimonio di Laura e Massimo diventa complicato

Un nuovo trailer e le immagini per il sequel del controverso thriller erotico del 2020 365 Days sono uscite. Uscito all’inizio della pandemia e subito protagonista, 365 Days segue Laura, una dirigente di Varsavia che viene rapita da Massimo, un gangster siciliano e gli viene concesso un anno per innamorarsi di lui. Il sequel, intitolato […]