Asiatica Film Mediale

La Marvel è già sulla buona strada con l’introduzione di X-Men

La Marvel è già sulla buona strada con l’introduzione di X-Men
Debora

Di Debora

20 Luglio 2022, 14:14


Questo articolo contiene spoiler per l’episodio 6 di Ms. Marvel.

L’episodio 6 di Ms. Marvel ha confermato ufficialmente lo stato di Kamala Khan come mutante, quindi sembra che la Marvel potrebbe seguire una tradizione collaudata nell’introdurre gli X-Men, rispecchiando storie passate che coinvolgono Rogue e Jubilee. Dalla finalizzazione dell’acquisizione della Fox da parte della Disney nel 2019, gli spettatori Marvel hanno atteso pazientemente che i mutanti e il team degli X-Men mostrassero i loro volti nell’MCU. I desideri sono stati leggermente esauditi con l’apparizione cameo del Professor X in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, che è stata presto seguita dalla rivelazione che Kamala era il primo mutante ufficiale della Terra-616, creando una chiara opportunità per l’eventuale debutto degli X-Men .

Durante Ms. Marvel, lo spettacolo ha preso in giro che c’era qualcosa di diverso nei geni di Kamala. Inizialmente, si credeva che i suoi poteri di luce dura provenissero esclusivamente dal braccialetto della sua bisnonna, che si è poi rivelato essere collegato alla sua eredità di Djinn della Dimensione Noor. Tuttavia, una piccola interazione tra Kamala e Bruno alla fine dell’episodio 6 di Ms. Marvel, “No Normal”, ha rivelato una “mutazione” nei suoi geni, con la sigla degli X-Men degli anni ’90: la serie animata giocando in sottofondo, che ha giocato anche durante i primi momenti del Professor X in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, confermando lo stato di Kamala come primo mutante del MCU.

Questa entusiasmante rivelazione non è solo un sollievo per gli accaniti fan degli X-Men, ma crea anche enormi opportunità per il futuro dei mutanti nel MCU. I passati adattamenti televisivi e cinematografici dei fumetti degli X-Men hanno sempre avuto il compito di presentare un gran numero di mutanti al pubblico in una volta sola, e in genere lo hanno fatto dal punto di vista di una mutante femmina più giovane. Kamala Khan/la signora La Marvel può facilmente ricoprire questo ruolo e potenzialmente portare l’intero team di X-Men nel MCU molto presto.

Come Kamala Khan può introdurre più mutanti nell’MCU

Ci sono due casi degni di nota in cui gli X-Men vengono introdotti attraverso il dispositivo della trama di una giovane donna mutante che viene iniziata alla Xavier’s School for Gifted Youngsters e apprende per la prima volta la squadra. Innanzitutto, in X-Men: The Animated Series, il pubblico viene immediatamente presentato a Jubilee, che viene portato nella villa del Professor X mentre viene inseguito dalle Sentinelle. E nel film del 2000 X-Men, Rogue è il canale per l’introduzione della squadra titolare mentre viene rintracciata da Magneto.

Questo gioca perfettamente nella direzione narrativa intrapresa da Ms. Marvel. Per tutta la serie, il Dipartimento per il controllo dei danni dell’MCU sta inseguendo Kamala Khan e le sue amiche usando droni Stark riproposti. Ciò rispecchia perfettamente i temi degli adattamenti precedenti e potrebbe facilmente portare Kamala ad essere accolta dal Professor X e dagli X-Men. Narrativamente, questo sarebbe un modo eccellente per introdurre più mutanti contemporaneamente, mentre lascia ancora abbastanza domande senza risposta da scoprire nel futuro dell’MCU.

Con l’energia contagiosa e la curiosità di Kamala Khan, gli X-Men avrebbero avuto una forte introduzione nel MCU se fosse stata il primo personaggio affermato a incontrarli. Le domande su dove si sono nascosti esattamente i mutanti durante i precedenti progetti MCU dovrebbero ancora avere una risposta, ma presentare l’intero team in una volta sola e poi approfondire i loro retroscena potrebbe essere la migliore linea d’azione per la Marvel. Con la rivelazione di Ms. Marvel in arrivo così presto dopo l’apparizione cameo del Professor X in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, non passerà molto tempo prima che gli X-Men diventino finalmente un punto fermo del MCU.

Vuoi altri articoli su Ms. Marvel? Dai un’occhiata al nostro contenuto essenziale di seguito…

  • Ms. Marvel è un enorme passo avanti per il prossimo team di Avengers del MCU
  • Come viaggia nel tempo la signora Marvel alla fine dell’episodio 4
  • Ms. Marvel True Story: qual è la partizione e perché è così importante
  • Ms. Marvel Episode 4 MCU Easter Eggs e riferimenti
  • Ms. Marvel Cast Guide: ogni personaggio Marvel
  • Cos’è il braccialetto della signora Marvel? Spiegazione dei poteri e dell’origine
  • Ogni dettaglio nascosto e l’uovo di Pasqua in AvengerCon di Ms. Marvel
  • In che modo i poteri dell’MCU di Ms. Marvel differiscono dai fumetti

Date di rilascio chiave

  • Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 17 febbraio 2023
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023
  • The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023


Potrebbe interessarti

Come Dragon Ball Z ha ispirato il momento finale della Major Ms. Marvel
Come Dragon Ball Z ha ispirato il momento finale della Major Ms. Marvel

I registi Adil El Arbi e Bilall Fallah rivelano come Dragon Ball Z abbia ispirato il momento “embiggen” di Kamala nel finale di Ms. Marvel. L’ultima serie Disney+ dei Marvel Studios ha visto Iman Vellani fare il suo debutto nel Marvel Cinematic Universe nei panni di Kamala, una fangirl pachistana-americana di 16 anni degli Avengers […]

Leva 2.0 Causa Timothy Hutton complicata dalla causa del produttore
Leva 2.0 Causa Timothy Hutton complicata dalla causa del produttore

La causa di Timothy Hutton per il suo licenziamento dal riavvio di Leverage è diventata più complicata dopo che Electric Entertainment ha intentato una controquerela. L’attore 61enne ha interpretato il ruolo di Nate Ford nella serie poliziesca originale di TNT Leverage tra il 2008 e il 2012. Sebbene inizialmente avesse firmato per riprendere il suo […]