Notizie Serie TVLa mappa del mondo di Rings of Power (e...

La mappa del mondo di Rings of Power (e come è diversa da LOTR)

-


In che modo la disposizione del terreno in The Rings of Power è paragonabile a Il Signore degli Anelli? Da quando Peter Jackson ha concluso la sua trilogia de Lo Hobbit, il mondo ha chiesto a gran voce più live action della Terra di Mezzo e Jeff Bezos sponsorizzerà il viaggio di ritorno. Dopo che Il Signore degli Anelli ha portato il pubblico “là”, The Rings of Power torna “di nuovo indietro” e, sebbene lo stesso Jackson non sia coinvolto, i filmati del trailer e le immagini promozionali chiariscono perfettamente che la Terra di Mezzo di The Rings of Power è destinata a ricreare lo stile e l’atmosfera delle sue imprese sul grande schermo.

La mappa della Terra di Mezzo sarà molto diversa da quella che Frodo e la sua Compagnia hanno attraversato ne Il Signore degli Anelli. Ambientato più di 3000 anni prima, la geografia della Seconda Era di The Rings of Power offre una certa familiarità, ma spesso sembrerà di riscoprire di nuovo il regno immaginario di JRR Tolkien. Alcuni regni in The Rings of Power sono caduti quando inizia Il Signore degli Anelli; alcuni regni de Il Signore degli Anelli sono solo luccichii negli occhi dei loro fondatori quando inizia The Rings of Power.

Per aiutare a orientare gli spettatori, Amazon ha rilasciato una mappa della Terra di Mezzo di Second Age per quanto riguarda The Rings of Power. Con il Bezos Express che sta facendo i suoi ultimi preparativi per il viaggio, ecco una guida completa su come sarà diversa la mappa del mondo di The Rings of Power rispetto a The Lord of the Rings Third Age AZ.

Valinor mente in Occidente

Lontano a ovest della Terra di Mezzo, attraverso i Mari Separati, si trova Valinor, le Terre Immortali. Questo regno benedetto è il luogo in cui gli Elfi stanno migrando ne Il Signore degli Anelli e dove alla fine la storia di Frodo finisce. Durante la Seconda Era di The Rings of Power, Valinor poteva essere trovato semplicemente navigando verso ovest, anche se coloro che arrivavano senza essere invitati (un’impresa di per sé) non sarebbero andati molto lontano a meno che la loro presenza non fosse giustificata. Valinor si rese meno accessibile prima dell’era della Terza Era de Il Signore degli Anelli e solo un percorso specifico noto a pochi preziosi vi avrebbe condotto.

Valinor ospita i potenti Valar e Maiar – gli angeli della mitologia di Tolkien – così come gli Elfi che rimasero indietro invece di partire per la Terra di Mezzo. Originariamente vantavano i Due Alberi di Valinor, questi preziosi tronchi furono distrutti da Morgoth molto prima ancora degli Anelli del Potere. Tuttavia, la divinità e le qualità celesti di Valinor conferiscono pace e leggerezza a tutti coloro che vi abitano.

Númenor si trova tra Valinor e la Terra di Mezzo

Seduto nella vasta distesa d’acqua tra Valinor e la Terra di Mezzo c’è Númenor. I Valar hanno sollevato questo pezzo a forma di stella dall’oceano come dono per gli uomini che hanno aiutato a combattere Morgoth nella Prima Era. Gli abitanti di Númenor sono benedetti con una vita più lunga del solito e hanno sviluppato una vasta e potente civiltà ricca di architettura, cultura e abilità. I Númenoreani possono navigare verso est verso la Terra di Mezzo e stabilire una presenza permanente nella patria dei loro antenati (è da vedere se hanno iniziato a farlo in Gli anelli del potere), ma è loro vietato dirigersi a ovest verso Valinor . Per coloro che si chiedono perché i Númenoreani non abbiano dato una mano a distruggere l’Unico Anello, l’isola viene decimata molto prima dell’inizio de Il Signore degli Anelli. Aragorn e Boromir sono entrambi discendenti Númenoreani.

Terra di Mezzo nord-occidentale: Lindon ed Eriador

A ovest della Seconda Era la Terra di Mezzo ci sono due grandi province. Sulla costa si trova Lindon, capitale della razza elfica e dimora del Sommo Re Gil-Galad, che trascorse i primi giorni della Seconda Era fondando questo meraviglioso regno. Moltissimi elfi chiamano Lindon la propria casa ne Gli Anelli del Potere, e tra le regioni più popolose (sebbene confinanti anche con l’Eriador) ci sono i Grey Havens supervisionati da Círdan il Carpentiere. È qui che qualsiasi elfo che fa il viaggio a Valinor deve partire, e rimane tale anche quando Frodo vi salpa ne Il Signore degli Anelli. Sebbene Lindon esista ancora durante l’era di Frodo, la sua importanza e dimensione sono diminuite dagli effetti sismici della caduta di Númenor, così come dalla morte di Gil-Galad.

Verso est, oltre le Blue Mountains, inizia la regione dell’Eriador vera e propria. Terra di pianure lussureggianti, praterie e dolci colline, Eriador non è così importante per The Rings of Power come lo è Il Signore degli Anelli. Nei secoli successivi all’inizio della linea temporale di Amazon, Eriador ospita Gran Burrone di Elrond e il regno degli Uomini noto come Arnor, prima di un periodo di oscurità grazie al Re Stregone di Angmar. L’Eriador è anche il luogo in cui i primi hobbit si stabilirono per fondare la Contea, e quindi la regione funge da scenario principale per La Compagnia dell’Anello.

Elfi in Eregion e nani in Khazad-dûm

Dirigiti più a est verso le Montagne Nebbiose e raggiungerai la seconda grande provincia elfica di The Rings of Power, Eregion. A questo punto, Eregion è governata dal famoso fabbro elfico Celebrimbor, colui che ha forgiato la fama degli Anelli del Potere. Eregion è un altro regno prestigioso nello stampo di Lindon e Gran Burrone, ma con una differenza fondamentale: non esiste più quando si svolge Il Signore degli Anelli. Eregion viene distrutta dalle forze di Sauron durante il conflitto della Seconda Era tra gli Elfi e il Nemico. Dalle ceneri di Eregion nacque Gran Burrone.

La vicina Eregion, nel corpo delle Montagne Nebbiose, si trova il cavernoso insediamento di nani di Khazad-dûm, altrimenti noto come Miniere di Moria. Famoso per il suo ruolo importante nella missione della Compagnia dell’Anello, Khazad-dûm viene abbandonato e distrutto quando la banda di Frodo lo attraversa. In The Rings of Power, tuttavia, è una società fiorente e vivace al suo apice. Khazad-dûm non è certamente l’unica città nanica nella Terra di Mezzo della Seconda Era, con la razza pelosa che frequenta le regioni montuose in tutto il paese, ma è l’unica di importanza narrativa.

Il nemico si trova a nord (non a Mordor)

The Rings of Power inizia in un periodo successivo alla sconfitta di Morgoth, ma prima che Sauron assumesse il posto del suo padrone come grande cattivo della Terra di Mezzo. Grazie a Il Signore degli Anelli, la maggior parte degli spettatori assocerà il male al sud e a Mordor, ma la roccaforte di Sauron non è stata ancora costruita nella linea temporale di Amazon. Invece che verso sud, occhi prudenti cercheranno guai da nord. Le roccaforti di Morgoth di Utumno e Angband erano entrambe situate nelle gelide propaggini settentrionali della Terra di Mezzo, tra le Montagne di Ferro. Sebbene questi punti freddi e malvagi sarebbero stati sconfitti prima dell’inizio di The Rings of Power, aree come Forodwaith indugiano come terre desolate ghiacciate che portano ancora i ricordi del male.

Rhovanion (L’ambientazione dello Hobbit) è molto diverso

Proprio come l’Eriador, la regione del Rhovanion svolge un ruolo più significativo nella Terza Era rispetto alla Seconda, ma molti dei suoi luoghi famosi esistevano ancora, anche se con nomi diversi. Nell’immediato est delle Montagne Nebbiose si trova la terra elfica di Lórinand, che in seguito diventa il regno di Lothlórien di Galadriel. Chiaramente, Galadriel di The Rings of Power non ha tempo per tali compiti. Più a est si trova ancora la foresta gigante che alla fine sarà conosciuta come Bosco Atro, ma non porta ancora quel nome in The Rings of Power perché non è ancora torbida. Infine, sebbene la montagna di Erebor dello Hobbit sia solitaria come sempre, i Nani non hanno ancora avviato lì le loro operazioni minerarie. Secondo le note di JRR Tolkien sugli Hobbit, le prime razze come gli Harfoots migrarono a ovest attraverso le Montagne Nebbiose prima di stabilirsi permanentemente nella Contea. Ciò significa che è probabile che Rhovanion sia il luogo in cui inizierà l’azione di Harfoot di The Rings of Power.

Gondor e Rohan non sono ancora stati fondati

A sud di Rhovanion, in genere troverai le gloriosamente dorate pianure di Rohan, rese famose da Le Due Torri, prima di imbatterti infine nella capitale degli Uomini della Terra di Mezzo, Gondor, che ha un posto di rilievo in Il Ritorno del Re. Nessuno dei due esiste in alcuna forma riconoscibile quando inizia The Rings of Power. L’area pre-Rohan è conosciuta come Calenardhon e ha una piccola somiglianza con il regno scandinavo di Théoden de Il Signore degli Anelli. Gondor esiste come insediamento di Uomini durante la Seconda Era di Tolkien, ma è lontano dall’imponente regno che Aragorn erediterà in seguito dopo la sconfitta di Sauron. Minas Tirith non è ancora stata costruita e nessun re legittimo regna finché Isildur non si trasferisce nella Terra di Mezzo da Númenor e trasforma Gondor in una vera forza.

Mordor è il Southlands

Mordor è famoso come l’oscura roccaforte di Sauron ne Il Signore degli Anelli, una terra arida e in rovina, piena di cenere e fuoco, dove crescono solo cose ripugnanti. Poco si sa dell’area prima che Sauron vi deponesse il suo cappello a punta, ma il materiale di marketing di The Rings of Power introduce un luogo insediato da uomini chiamato Southlands. Quelli con immobili nell’area faranno meglio a vendere rapidamente, tuttavia, poiché la mappa del video promozionale sembra confermare che le Southlands si trovano effettivamente nel mezzo di quello che alla fine diventerà Mordor. The Rings of Power di Amazon è ambientato nel periodo in cui Sauron fece di Mordor il suo quartier generale, ma a quanto pare il pubblico scoprirà in anticipo com’era la regione.

Unisciti ad Amazon Prime: guarda migliaia di film e programmi TV in qualsiasi momento

Inizia subito la prova gratuita

Debora
Sono Debora, 45 anni, appassionata di serie TV americane. Sono molto curiosa e mi piace condividere informazioni sulle serie che seguo. Ho imparato l'inglese guardando le serie in lingua originale. Scrivo news per Asiatica Film Mediale. Tra le mie serie preferite ci sono Game of Thrones, Breaking Bad e Stranger Things. Amo passare le serate a guardare le serie TV Americane per immergermi completamente in queste storie.

Ultime News

Melike Ipek Yalova ospite a “Verissimo” il 18 marzo 2023: ecco dove poter rivedere l’intervista

Melike Ipek Yalova sarà ospite a Verissimo sabato 18 marzo 2023, una settimana dopo che Uğur Güneş si sarà...

Anteprime della puntata di Un posto al Sole dal 27 al 31 marzo 2023

Le prossime puntate di Un posto al sole su Rai 3 la settimana dal 27 al 31 marzo 2023...

Un’altra previsione per domani: cosa succederà il 20 marzo 2023?

La soap opera spagnola "Un altro domani" torna in onda lunedì 20 marzo 2023 con una nuova puntata su...

Anticipazioni di Terra Amara del 20 marzo 2023

Tanti appassionati di soap opera sono in trepidante attesa della puntata di oggi di Terra Amara, in onda il...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te