Asiatica Film Mediale

La foto di The Grey Man BTS di Chris Evans prende in giro una battaglia con Ryan Gosling

La foto di The Grey Man BTS di Chris Evans prende in giro una battaglia con Ryan Gosling
Erica

Di Erica

04 Febbraio 2022, 20:28


Chris Evans condivide una sua foto dietro le quinte sul set di The Grey Man dopo l’uscita del primo filmato. Il thriller d’azione in uscita vede Evans nuovamente in contatto con Joe e Anthony Russo, che lo hanno diretto in quattro film dei Marvel Studios nei franchise di Captain America e Avengers. L’attesissimo progetto dovrebbe uscire quest’anno dopo essere stato incluso ieri nel trailer del film originale di Netflix del 2022.

The Grey Man è basato sull’omonimo romanzo del 2009 di Mark Greaney ed è incentrato su Court Gentry, un agente della CIA di lunga data interpretato da Ryan Gosling, che viene tradito dalla sua agenzia e costretto a fuggire. Evans, nel frattempo, interpreta Lloyd Hansen, il suo ex collega incaricato di dargli la caccia. Oltre alle due stelle, i fratelli Russo hanno anche accumulato un impressionante cast di supporto, che include Ana de Armas, l’eccezionale No Time To Die, Jessica Henwick, Billy-Bob Thornton, Alfre Woodard, Michael Gandolfini e Regé, protagonista di Bridgerton. -Jean Page.

Ovviamente, il filmato di prima occhiata era incentrato principalmente sui due protagonisti, ed Evans offre ai fan un altro sguardo al suo agente della CIA baffuto twittando un selfie sul set. Anche se il suo costume non fornisce molto in termini di accenni alla storia, sembra un po’ insanguinato, incluso un taglio rivelatore sul ponte del naso che suggerisce un pugno diretto in faccia. Considerando che Evans viene mostrato nel trailer mash-up di Netflix mentre chiama l’eroe di Gosling da una sala di controllo, questo indica che ci sarà una resa dei conti diretta e fisica tra i due ad un certo punto della narrazione. Dai un’occhiata al post originale qui sotto:

Ricordi…#TheGrayMan #Lloyd pic.twitter.com/iT1jZJHfte

— Chris Evans (@ChrisEvans) 3 febbraio 2022

Anche se non si sa ancora molto su The Grey Man, tutti gli indicatori indicano che si tratta di uno dei più grandi cambiamenti di Netflix dell’anno. I Russo hanno chiamato i frequenti sceneggiatori del MCU Christopher Markus e Stephen McFeely per assistere nell’adattamento e si sono assicurati un budget di $ 200 milioni dallo streamer, rendendolo il film più costoso che Netflix abbia mai realizzato. Le riprese si sono svolte in più luoghi lo scorso anno, tra cui Long Beach, Praga e il castello francese di Chantilly, indicando che questo spettacolo giramondo non è stato affatto ostacolato dalle restrizioni dell’era della pandemia.

La combinazione di attori ha anche un pubblico desideroso di vedere il prodotto finale, con Evans e de Armas che hanno persino ottenuto una reunion di Knives Out invece di apparire nel sequel di quest’anno (che arriverà anche su Netflix). I fan hanno motivo di mitigare le loro aspettative, tuttavia, poiché l’altro progetto di regia post-Marvel dei Russo, Cherry con Tom Holland, non è stato particolarmente ben accolto. I potenziali spettatori sperano che il loro ritorno al cinema d’azione di successo contribuirà a rendere The Grey Man un successo redentore.

Fonte: Chris Evans

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }




Potrebbe interessarti

Pubblicato The Batman: Il tema dell’Enigmista dal compositore Michael Giacchino
Pubblicato The Batman: Il tema dell’Enigmista dal compositore Michael Giacchino

Il tema del personaggio di Michael Giacchino per L’Enigmista di Paul Dano in The Batman di Matt Reeves è stato ufficialmente rilasciato. Il Cavaliere Oscuro sta per essere reinterpretato ancora una volta, questa volta con Robert Pattinson che indossa l’iconico mantello e cappuccio. Anche se non sarà una storia sulle origini, The Batman racconterà la […]

Il processo di regia di Lethal Weapon 5 è agrodolce, afferma Mel Gibson
Il processo di regia di Lethal Weapon 5 è agrodolce, afferma Mel Gibson

Mel Gibson si apre su come il processo di regia di Lethal Weapon 5 sia agrodolce mentre prende il posto del regista del franchise Richard Donner. La serie di commedie di amici d’azione ruota attorno a Martin Riggs e Roger Murtaugh, due detective della polizia di Los Angeles e i loro vari casi esplosivi che […]