Asiatica Film Mediale

La fine della seconda stagione di Shadow & Bone: le modifiche al libro di Alina e Mal spiegate dallo showrunner.

La fine della seconda stagione di Shadow & Bone: le modifiche al libro di Alina e Mal spiegate dallo showrunner.
Debora

Di Debora

18 Marzo 2023, 18:55



Attenzione: questo articolo contiene spoiler sulla stagione 2 di Shadow and Bone e sulla serie di libri. Il produttore esecutivo di Shadow and Bone, Eric Heisserer, spiega perché il finale della seconda stagione è cambiato drasticamente rispetto ai libri, in particolare riguardo alle sorti di Alina (Jessie Mei Lei) e Mal (Archie Renaux). Shadow and Bone è uscito su Netflix nel 2021 ed è basato su due serie di libri di Leigh Bardugo: la Trilogia di Shadow and Bone e la Duologia di Six of Crows. La serie segue le avventure di Alina mentre scopre di essere una Grisha, un individuo con poteri speciali, e intraprende una missione per salvare la nazione di Ravka.

In un’intervista con Mashable, Heisserer ha spiegato perché il finale della seconda stagione di Shadow and Bone ha cambiato significativamente le sorti di Alina e Mal rispetto al libro. Dopo la première della seconda stagione, molti fan dei romanzi di Grishaverse di Bardugo hanno notato che lo show ha preso molte libertà creative. Alcuni dei cambiamenti erano meno evidenti e derivavano principalmente dal fatto che la serie affronta alcune trame fuori sequenza e unisce gli eventi di diversi libri in una sola stagione. Tuttavia, Alina e Mal hanno concluso la seconda stagione in una direzione completamente diversa dal libro, introducendo apparentemente una trama completamente nuova. Di seguito la dichiarazione di Heisserer sui cambiamenti:

Cercavamo modi sensati per far rimanere questi personaggi [nella storia] e, allo stesso tempo, mantenere il loro potere. Una delle cose che ai miei sceneggiatori piaceva molto della relazione tra Mal e Alina era come avevano imparato ad essere onesti l’uno con l’altro, come avevano imparato a essere trasparenti sulle proprie speranze e paure. Abbiamo pensato che ciò che stava dando alla relazione il maggior rispetto e l’amore uno per l’altro era che Mal avesse il tempo di capire chi è e che Alina vedesse se questo percorso che sta seguendo è ancora la direzione che vuole intraprendere.

Non sorprende che Shadow and Bone non fosse ancora disposta a lasciare andare Alina e Mal, specialmente considerando la loro crescita nella seconda stagione. Nella prima stagione e nei libri, alcuni non gradivano Alina e Mal come coppia a causa di molta gelosia e piccineria nella relazione. Tuttavia, la coppia sembrava aver stabilito una connessione più sicura nella seconda stagione di Shadow and Bone, mentre si imbarcavano nella loro missione per trovare un amplificatore da soli. Sfortunatamente, le probabilità non sono a loro favore, poiché viene rivelato che Mal è il prossimo amplificatore che Alina deve uccidere per ottenere i suoi poteri.

Dopo che Mal viene riportato in vita e Alina sconfigge il Darkling (Ben Barnes), inizia il distacco dai libri. Nei libri, dopo questi eventi, Alina e Mal fingono la propria morte. Visto che si sono cresciuti insieme in un orfanotrofio, decidono di tornare nella loro città natale e aprire un altro orfanotrofio, che fornirà ai bambini un’esperienza molto migliore di quella che loro hanno avuto. Tuttavia, alla fine della seconda stagione, questi due si separano e prendono direzioni opposte.

Alina decide di accettare la proposta di matrimonio di Nikolai (Patrick Gibson) come strategia politica e lascia la stagione 2 pronta a diventare regina. Nel frattempo, Mal, dopo essere stato resuscitato, si ritrova incerto sul suo futuro. Di conseguenza, decide che la cosa migliore per lui e Alina è quella di prendere strade diverse. Decide di diventare un corsaro, mentre cerca di capire il suo scopo in un mondo completamente diverso. Sebbene i cambiamenti di Shadow and Bone nelle sorti di Alina e Mal siano stati piuttosto drastici, ci si aspetta che alla fine finiranno insieme, come accade nei libri, ma sembra che lo show stia prendendo la strada lunga.

Fonte: Mashable


Potrebbe interessarti

“Bel-Air Show fa la storia per Peacock con il rinnovo della stagione 3”
“Bel-Air Show fa la storia per Peacock con il rinnovo della stagione 3”

Bel-Air è stata rinnovata per la terza stagione, facendo la storia a Peacock. In vista del suo episodio finale il 27 aprile, la seconda stagione di Bel-Air prosegue la sua versione drammatica di The Fresh Prince of Bel-Air, ma ha cambiato alcune cose rispetto alla prima stagione. Invece di concentrarsi sul conflitto, il personaggio fittizio […]

Bob Odenkirk è sorpreso anche lui dal suo ritorno in TV dopo Better Call Saul
Bob Odenkirk è sorpreso anche lui dal suo ritorno in TV dopo Better Call Saul

Bob Odenkirk ha rivelato di essere sorpreso dal suo rapido ritorno in televisione dopo la conclusione di Better Call Saul. L’attore tornerà su AMC, la vecchia casa dell’universo di Breaking Bad, con un nuovo dramma chiamato Lucky Hank. Se il nuovo progetto avrà successo, c’è qualche speculazione precoce che Odenkirk potrebbe essere nominato per entrambe […]