Asiatica Film Mediale

La Disney ha contestato il bacio tra persone dello stesso sesso nel film di Nimona, afferma l’ex staff di Blue Sky

La Disney ha contestato il bacio tra persone dello stesso sesso nel film di Nimona, afferma l’ex staff di Blue Sky
Erica

Di Erica

18 Marzo 2022, 17:03


Gli ex membri anonimi dello staff di Blue Sky rivelano che la Disney ha contestato l’inclusione di un bacio tra persone dello stesso sesso nel film demolito di Nimona. Il film d’animazione doveva essere un adattamento del romanzo grafico fantasy di Noelle Stevenson, ambientato in un’ambientazione medievale futuristica e incentrato sulla ragazza umana titolare con la capacità di mutare forma in varie dimensioni e forme e che poteva sputare fuoco. Nimona si allea con l’ex cavaliere Ballister Blackheart nel tentativo di far cadere il governo corrotto noto come l’Istituzione.

Lo sviluppo dell’adattamento cinematografico di Nimona è stato annunciato per la prima volta a metà del 2015, quando la 20th Century Fox Animation ha acquisito i diritti del romanzo con Patrick Osborne alla regia e Marc Haimes che scriverà mentre Blue Sky Studios si occuperà dell’animazione. Dopo l’acquisizione della 21st Century Fox da parte della Disney, il progetto sarebbe stato inizialmente uno dei pochi sopravvissuti alla transizione in studio e sarebbe dovuto uscire nelle sale nel gennaio 2022. Nimona sarebbe stata infine demolita poiché la Disney avrebbe scelto di chiudere i Blue Sky Studios nel 2021 citando l’economia impatto della pandemia di COVID-19 in corso poiché non è più possibile mantenere aperta una terza casa di animazione insieme a Pixar e Walt Disney Animation.

Poco più di un anno dopo che il progetto è stato cancellato, diversi membri dello staff di Blue Sky hanno parlato con Business Insider per discutere dell’adattamento cinematografico di Nimona che non è mai stato realizzato. Gli ex dipendenti hanno rivelato che la Disney ha contestato l’inclusione di un bacio tra persone dello stesso sesso nel film, con i dirigenti dello studio che hanno esercitato una pressione sufficiente in una riunione del 2020 perché fosse escluso dalle future presentazioni alla House of Mouse. Un ex membro dello staff ha detto della decisione:

“Abbiamo bisogno di più storie queer, ma dobbiamo anche sottolineare quanto sia nefasto quando non racconti storie queer. Quando la più grande compagnia di intrattenimento del mondo crea contenuti per bambini e censura sistematicamente i contenuti queer, stanno spingendo i bambini queer in luoghi oscuri”.

Gli anonimi ex membri dello staff di Blue Sky hanno anche messo in dubbio la recente risposta del CEO della Disney Bob Chapek al disegno di legge “Don’t Say Gay” della Florida, a cui ha recentemente chiesto scuse ai dipendenti dell’azienda per la sua iniziale mancanza di risposta e donazioni ai politici dietro la politica Un membro dello staff ha notato che mentre Chapek presumibilmente “favorisce la narrazione inclusiva e i contenuti LGBTQ”, mancano tali contenuti e ha affermato che “la Disney è il suo più grande ostacolo nel raccontare quelle storie”. Gli ex dipendenti di Blue Sky hanno anche ricordato che la rimozione del bacio tra persone dello stesso sesso nelle presentazioni dei film di Nimona ha creato “un’atmosfera strana” nello studio di animazione che successivamente ha fatto deragliare l’ambiente familiare che avevano vissuto in precedenza.

La rivelazione che la Disney ha contestato il bacio tra persone dello stesso sesso nell’adattamento cinematografico demolito di Nimona arriva quando lo studio è stato preso di mira dal pubblico in generale e dai dipendenti sia della Disney che della Pixar per quanto riguarda la sua gestione dell’affrontare il disegno di legge “Don’t Say Gay” della Florida . I membri dello staff Disney hanno scritto una lettera a Chapek per chiedergli di opporsi pubblicamente al disegno di legge prima che passasse al Senato dello stato, mentre i dipendenti della Pixar hanno affermato che lo studio ha censurato gli sforzi per produrre più contenuti inclusivi LGBTQ+. Sebbene Chapek da allora si sia scusato, la sua iniziale mancanza di risposta e l’improbabilità del risveglio di Nimona rimarranno un capitolo negativo nella storia dello studio.

Fonte: Business Insider

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Come il Padrino ha influenzato Breaking Bad spiegato da Vince Gilligan
Come il Padrino ha influenzato Breaking Bad spiegato da Vince Gilligan

Il creatore di Breaking Bad Vince Gilligan spiega come il suo show sia stato influenzato da Il Padrino. La serie poliziesca è andata in onda per cinque stagioni dal 2008 al 2013 e si è conclusa come uno dei programmi TV più acclamati mai realizzati, e la successiva serie prequel di Gilligan, Better Call Saul, […]

Nightwing sta ufficialmente chiamando il tropo delle “donne nei frigoriferi”.
Nightwing sta ufficialmente chiamando il tropo delle “donne nei frigoriferi”.

Attenzione: contiene spoiler per Nightwing #90 DC Comics’ Ala Notturna Non mancano le donne importanti nella sua vita e, a un certo punto, sono diventate ciascuna la preda di nemici che cercano di manipolarlo. Tale è il caso in Ala Notturna #90 di Tom Taylor e Geraldo Borges, quando un gruppo di teppisti che lavorano […]