Notizie Serie TVLa DC ha reso il Cappellaio Matto un cattivo...

La DC ha reso il Cappellaio Matto un cattivo ancora più oscuro

-


Avviso spoiler: il seguente articolo contiene SPOILER per la stagione 3 di Harley Quinn.

Avviso sui contenuti: il seguente articolo contiene discussioni sulla violenza sessuale. La versione orribile del Cappellaio Matto presentata nella stagione 3 di Harley Quinn invita al confronto con le versioni più spensierate del personaggio dei fumetti e di altri cartoni animati. Ogni adattamento del Cappellaio Matto tende ad essere alquanto inquietante, a causa del suo aspetto e del potenziale di perversione insito nei suoi poteri di controllo mentale. Eppure il Jervis Tetch di Harley Quinn si rivela ancora più inquietante, a causa di un notevole cambiamento del Cappellaio Matto nel modo in cui mette in atto i suoi piani.

L’azione di Harley Quinn stagione 3, episodio 7, “Another Sharkley Adventure” è incentrata su un’improbabile squadra tra Harley Quinn e Batgirl (Barbara Gordon), dopo che entrambe le donne sono state rapite dal Cappellaio Matto. Tetch si vanta che grazie al suo ultimo progetto, i cappelli di marketing che mettono le persone sotto il suo controllo come accessorio di moda di fascia alta per la ricca élite di Gotham City, presto avrà un esercito di persone “con cui scherzare”. Quando Harley commenta che l’ultima cosa di cui Gotham ha bisogno è un altro “pervertito comune”, Tetch protesta dicendo che usa i suoi poteri di controllo mentale solo per “tortura e omicidio – niente di disgustoso!” Il fatto che lo spieghi mentre invade lo spazio personale di Batgirl e annusa i capelli di Harley non aiuta il suo caso, né il fatto che si pulisca l’orecchio con un’unghia da mignolo incredibilmente lunga. Questo sembra essere ciò che è comunemente noto come un’unghia di cocaina, poiché alcuni consumatori di cocaina fanno crescere un’unghia più lunga delle altre per rendere più facile sniffare cocaina.

Per quanto inquietante sia questo dettaglio e il collegamento diretto tra il Cappellaio Matto e le droghe pesanti, è anche un riferimento scaltro alle origini alterate di Mad Hatter nel Nuovo 52 DC Comics Universe, dove Tetch soffriva di una condizione medica che ha rallentato la sua maturità fisica. Si è rivolto a droghe sperimentali nella speranza di aumentare la sua altezza, ma ironicamente le droghe lo hanno lasciato incapace di maturare emotivamente, facendogli perdere la presa sulla realtà e convincendosi di essere davvero il personaggio del Cappellaio Matto a cui è arrivato ad assomigliare. Si è rivolto alle droghe psichedeliche per avere scorci del Paese delle Meraviglie, e si suggerisce che il Cappellaio Matto di Harley Quinn potrebbe aver fatto un ulteriore passo avanti.

Il dettaglio del Cappellaio Matto di Harley Quinn raddoppia i fumetti più oscuri

Anche la versione di Harley Quinn del Cappellaio Matto sembra prendere in prestito qualcosa da Batman: Madness. Originariamente pubblicato nel fumetto antologico di Batman Legends of the Dark Knight e creato dallo scrittore Jeph Loeb e dall’artista Tim Sale prima che producessero Batman: The Long Halloween, Madness descriveva in dettaglio gli sforzi di Batman e del commissario Gordon per salvare Barbara Gordon e molti altri bambini scomparsi, che erano rapito dal Cappellaio Matto e drogato per comportarsi come i personaggi di Alice nel Paese delle Meraviglie. La storia implicava che questa versione di Jervis Tetch fosse un molestatore di bambini, con Batman che pensava a come “i bambini dovrebbero potersi travestire da fantasmi e fate e raccogliere caramelle… senza doversi preoccupare di essere avvelenati… molestati… .o peggio…” mentre combatteva contro il Cappellaio Matto. Batman ha anche notato che nemmeno Joker lo ha disturbato tanto quanto il Cappellaio Matto.

Questa è stata facilmente la versione più oscura del Cappellaio Matto mai presentata nei fumetti. Va notato, tuttavia, che, nonostante le implicazioni di ciò che qualcuno potrebbe fare con la tecnologia di controllo mentale, la maggior parte delle versioni del Cappellaio Matto sono figure comiche che favoriscono l’ipnotismo a soggetti ipodermici pieni di sostanze che alterano la mente. Anche il Cappellaio Matto di Batman: The Animated Series è stato presentato come un ometto divertente con una fissazione per Lewis Carroll dopo che la sua storia di origine lo ha stabilito come uno stalker abbandonato con un’ossessione omicida per una donna di nome Alice. Nonostante ciò, il Cappellaio Matto di Harley Quinn è facilmente la versione più oscura e disturbata del personaggio mai presentata nell’animazione e in corsa per il più oscuro in qualsiasi mezzo, rendendo potenzialmente comprensibile la sua morte improvvisa per mano di Harley Quinn.

Ultime News

L’attore in ufficio non vuole mai più interpretare il suo personaggio

La star di Office Zach Woods dice che non vorrà mai più interpretare il suo personaggio. La...

Lindsay Lohan celebra il Mean Girls Day con un primo sguardo a New Rom-Com

Lindsay Lohan celebra il giorno di Mean Girls con il primo sguardo alla sua prossima commedia romantica, Falling...

Dwayne Johnson festeggia oltre 20 anni a Hollywood con un video dolcissimo

In un video dolce e sincero, Dwayne Johnson ha celebrato i suoi oltre 20 anni di carriera a...

Lo spinoff Daryl di The Walking Dead ottiene il titolo ufficiale

Prima del ritorno dello show principale, la serie spin-off Daryl di The Walking Dead ha ricevuto un titolo...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te