Notizie FilmLa complicata storia del casting di Wolverine di Hugh...

La complicata storia del casting di Wolverine di Hugh Jackman raccontata dallo scrittore di X-Men

-


Lo sceneggiatore di X-Men, David Hayter, rivela perché il casting di Wolverine per Hugh Jackman è diventato complicato. L’attore australiano è stato sinonimo del ruolo avendo interpretato brillantemente il mutante per 17 anni fino a quando non ha concluso il suo arco narrativo in Logan di James Mangold. Ma non è un segreto che non fosse la scelta iniziale di Fox per il lavoro, e ora Hayter condivide ciò che è davvero successo con il casting di Jackman.

Uno dei membri del cast del film originale degli X-Men che ha debuttato 22 anni fa, l’attore ha interpretato Wolverine in un totale di nove film nei due decenni successivi. Jackman è apparso in tre film della continuità principale di X-Men, tre della linea temporale del riavvio soft / prequel e tre del suo franchise autonomo. Nel 2017, ha ufficialmente ritirato i suoi artigli di adamantio nell’acclamato Logan, che ha visto l’eroe finalmente incontrare la sua morte. È stata una conclusione appropriata, anche se tragica, della corsa del personaggio sul grande schermo. Jackman ha interpretato il ruolo in modo così iconico che è difficile immaginare che la Fox non lo abbia quasi scelto per il ruolo.

Attraverso la storia orale di Wolverine di Inverse (tramite CBR), Hayter descrive in dettaglio come Jackman sia stato inizialmente rifiutato per interpretare il ruolo e cosa è successo che alla fine gli è valso il ruolo. A quanto pare, lo studio non lo voleva perché è troppo alto e bello per interpretare il personaggio. Invece, Fox voleva Dougray Scott per la parte, ma dopo un conflitto di programmazione con il ruolo di Scott in Mission: Impossible 2, hanno dovuto accontentarsi di Jackman. Leggi la storia completa dello scrittore di seguito:

“La prima volta che Hugh Jackman ha letto, non è stato scelto. Era fantastico, ma era il ragazzo più simpatico del mondo ed era molto alto e super bello, quindi non pensavamo fosse Wolverine…

Tom Rothman, il capo della Fox, ha detto che sarebbe stato Dougray Scott, quindi lo abbiamo scelto mentre stava facendo Mission: Impossible II e abbiamo continuato a ricevere chiamate da Tom Cruise che diceva: “Abbiamo solo bisogno di lui ancora un po’”. Quando stavamo per iniziare le riprese del film, non avevamo visto Wolverine o indossarlo per i costumi, quindi abbiamo inviato la costumista Louise Mingenbach in Australia per adattarlo, e si è scoperto che era stato coinvolto in un incidente in moto per girare Mission: Impossible II ed è sceso a circa 150 libbre. Semplicemente non avrebbe funzionato”.

L’idea di Scott nel ruolo di Wolverine in origine sembra assurda ora. Nonostante il track record del franchise X-Men della Fox, una cosa su cui i fan potevano sempre contare era la performance dell’attore. Era stato aperto riguardo alla preparazione mentale e soprattutto fisica che doveva sopportare solo per assicurarsi di essere in perfetta forma quando interpretava il ruolo. Quindi, nonostante non assomigli alla classica rappresentazione a fumetti di Wolverine, sarebbe difficile trovare qualcuno che dicesse che preferirebbe che qualcun altro interpretasse la parte del mutante preferito dai fan. In effetti, l’iterazione del personaggio di Jackman è stata così amata, molti lo chiedono di uscire dalla pensione e interpretare di nuovo Wolverine, questa volta nel MCU.

Ora, dopo che la Disney ha acquistato le risorse cinematografiche e televisive della Fox, i Marvel Studios inevitabilmente riformuleranno il ruolo. Mentre ci sono voci che questa nuova iterazione del personaggio potrebbe essere in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, non c’è stata alcuna chiara indicazione che questo sarà il caso dallo studio. In ogni caso, Kevin Feige e il suo team sanno che c’è molta pressione per coinvolgere qualcuno che segua le orme di Jackman, fortunatamente, l’MCU ha una buona storia di scelte di casting eccellenti.

Curiosità: Hugh Jackman ha raccontato al nostro Rob Keyes sul set di The Wolverine nel 2012 come ha incontrato Kevin Feige per la prima volta quando è volato all’audizione per X-Men, spiegando che Feige lo aveva portato fuori a cena ed era stato molto gentile, facendo il possibile anche se non doveva, e anche quando pensava di non avere il ruolo in quel momento.

Fonte: Inverso (tramite CBR)

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Carol e Daryl si riuniranno in Walking Dead Universe, afferma Norman Reedus

Norman Reedus dice che Carol e Daryl torneranno "sicuramente" insieme ad un certo punto nell'universo di The Walking...

DanMachi Stagione 4 rivela la data della premiere con il trailer

Come annunciato in precedenza, il franchise di Dungeon ni Deai wo Motomeru no wa Machigatteiru Darou ka? (DanMachi:...

Il contraccolpo della rifusione di Star Wars danneggia il futuro del franchise

Il contraccolpo di Star Wars che ha riformulato alcuni dei suoi personaggi più popolari dimostra che il futuro...

Perché i Goldberg hanno sostituito l’allenatore Mellor (Bryan Callen) nella stagione 10

C'è una domanda persistente sul motivo per cui l'allenatore Mellor (Bryan Callen) è stato sostituito nella stagione 10...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te