Asiatica Film Mediale

La colonna sonora di The Rings Of Power è semplicemente incredibile

La colonna sonora di The Rings Of Power è semplicemente incredibile
Debora

Di Debora

04 Settembre 2022, 00:26


Questo articolo contiene spoiler per gli episodi 1 e 2 de Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere. La colonna sonora di Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere è assolutamente incredibile. È impossibile sopravvalutare quanto sia stata importante la colonna sonora per il successo de Il Signore degli Anelli. Il compositore Howard Shore ha vinto quattro Grammy Awards, tre Oscar e due Golden Globe per il suo lavoro nei film di Peter Jackson.

The Rings of Power di Amazon Studios ha un budget di $ 1 miliardo, rendendola ufficialmente la serie TV più costosa mai realizzata. Secondo Business Insider, questo è un momento di verità per Amazon. “Se non avrà successo, ci sarà una grande domanda da parte di Andy Jassy e del consiglio”, ha osservato un insider. “Se non possiamo prendere questo pezzo di IP e renderlo di successo, perché Amazon Studios è anche qui?” Riconoscendo l’importanza di una colonna sonora iconica, Amazon ha coinvolto Shore per la colonna sonora e poi ha assunto il compositore americano Bear McCreary per il resto della colonna sonora. McCreary ha composto nove ore di musica in otto mesi e poco meno di 2 ore e mezza della colonna sonora sono ora disponibili su Spotify. La maggior parte degli spettatori, ovviamente, avrà sperimentato questa musica – insieme ai titoli di testa di The Rings of Power – quando i primi due episodi sono stati pubblicati su Prime Video di Amazon.

La colonna sonora de Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere fino ad oggi è assolutamente sbalorditiva, integrandosi perfettamente con la sontuosa fotografia e gli straordinari effetti speciali. Il tema di Shore è stilisticamente evocativo del classico film di Peter Jackson Il Signore degli Anelli (probabilmente il motivo per cui è stato assunto in primo luogo). McCreary, nel frattempo, è un abile compositore il cui stile personale è stato fortemente influenzato dal lavoro di Shore, rendendolo un perfetto abbinamento tematico. Allo stesso tempo, però, la sua musica è leggermente diversa, in linea con l’ambientazione della Seconda Era di The Rings of Power, che tratta di una versione molto diversa della Terra di Mezzo. “Khazad-dûm” è uno dei temi più sorprendenti, con tamburi fragorosi e canti profondi per presentare le Miniere di Moria prima della caduta del regno dei Nani. “Nori Brandyfoot” evoca gli Hobbit, ma con (abbastanza appropriatamente) un’atmosfera molto più avventurosa.

Come The Rings Of Power Music cattura la sensazione classica di LOTR

I temi musicali in The Rings of Power non contengono alcun riferimento diretto a Il Signore degli Anelli, probabilmente a causa di problemi legali. Questo in realtà funziona a favore dello show televisivo, perché impedisce alla serie TV prequel di sentirsi facilmente derivata. Questo potrebbe essere uno sguardo al passato della Terra di Mezzo, ma c’è qualcosa di fresco e nuovo in The Rings of Power, che attira gli spettatori in un mondo che è allo stesso tempo sorprendentemente familiare e incantevolemente diverso, e questo è perfettamente dimostrato attraverso la musica. Tuttavia, nonostante tutto ciò sia vero, ci sono parallelismi sorprendenti e deliberati in termini di stile e tono. La traccia più impressionante è “Galadriel”, un ponte tra Il Signore degli Anelli e lo show televisivo Amazon. È edificante e ottimista, si sviluppa verso una nota trionfante che posiziona Galadriel come l’eroe principale dello show.

Il punteggio di McCreary non è all’altezza di quello di Shore, ma francamente non lo sarebbe mai stato. Tuttavia, è straordinariamente impressionante e serve come testimonianza della vera abilità e talento del compositore. Al momento in cui scrivo, il tema principale di The Rings of Power è stato ascoltato su Spotify oltre 117.000 volte, mentre “Galadriel” e “Khazad-dûm” – i brani più impressionanti – sono stati entrambi ascoltati oltre 100.000 volte. La popolarità di queste tracce dimostra la pura qualità del lavoro di McCreary, indicando quanto bene abbia creato un tono e uno stile coerenti in The Rings of Power.

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere continua giovedì/venerdì su Prime Video.

Unisciti ad Amazon Prime: guarda migliaia di film e programmi TV in qualsiasi momento

Inizia subito la prova gratuita

Vuoi altri articoli di The Rings of Power? Dai un’occhiata ai nostri contenuti essenziali qui sotto…

  • Quanti episodi degli anelli del potere ci sono (e quando è il finale)
  • Gli anelli del potere: cast e descrizioni dei personaggi
  • Tutto ciò che The Rings of Power tralascia sulla Guerra dell’Ira
  • Spiegazione di ogni nuova posizione di Tolkien negli anelli del potere


Potrebbe interessarti

Il futuro di Cobra Kai affrontato dalla star William Zabka
Il futuro di Cobra Kai affrontato dalla star William Zabka

La star di Cobra Kai, William Zabka, parla del futuro dello spettacolo e del Karate Kid Universe. La serie di successo ha debuttato su YouTube Red, dove è andata in onda per due stagioni prima di essere acquisita da Netflix nel 2020. Ambientata 34 anni dopo gli eventi del primo film di Karate Kid, rivisita […]

Rivelati il ​​titolo e la sinossi della premiere di mezza stagione della stagione 11 di Walking Dead
Rivelati il ​​titolo e la sinossi della premiere di mezza stagione della stagione 11 di Walking Dead

Prima del suo ritorno in ottobre, AMC ha pubblicato il titolo e la sinossi della premiere di metà stagione di The Walking Dead 11. Il lungo dramma horror di AMC si concluderà dopo 12 anni e 11 stagioni, avendo debuttato sulla rete via cavo nell’ottobre 2010. Per chiudere correttamente la serie, la stagione 11 di […]