Notizie FilmLa colonna sonora di Rotten Tomatoes di The Grey...

La colonna sonora di Rotten Tomatoes di The Grey Man mostra il principale problema cinematografico di Netflix

-


Il punteggio di Rotten Tomatoes di Grey Man è l’esempio perfetto della media dei 10 migliori film di Netflix. Dal momento che Netflix è ancora una nuova concorrenza nella scena di Hollywood, i suoi contenuti sono sempre stati esaminati, ma soprattutto ora, grazie a due trimestri consecutivi che hanno registrato una perdita netta di abbonati.

The Grey Man non è il miglior esempio del tipo di contenuto che renderà Netflix competitivo in futuro, ma potrebbe essere parte integrante della strategia di cui Netflix aveva bisogno per mantenere il suo punto d’appoggio quando i grandi studi di Hollywood hanno lanciato le proprie piattaforme di streaming. Dal momento che grandi studi come Disney e Warner Bros. lanciando i propri servizi di streaming significava che la maggior parte dei loro contenuti sarebbe diventata esclusiva, Netflix ha dovuto creare la propria libreria di film e TV da zero. Poiché il bisogno immediato di Netflix era la quantità, non la qualità, la strategia si è semplicemente concentrata sulla realizzazione di quanti più film sufficientemente buoni possibile. La strategia ha senso a breve termine, ma c’è anche bisogno di contenuti di alta qualità, motivo per cui il capo dei film originali di Netflix, Scott Stuber, ora afferma che la strategia è quella di fare meno film per garantire che ogni grande uscita ottenga l’attenzione e la cura di cui ha bisogno per essere il meglio che può essere.

Mentre la qualità dei recenti film ad alto budget di Netflix è stata criticata, c’è già una netta separazione tra il potere delle star e i registi di grandi nomi che stanno ottenendo ora e le ondate costanti di contenuti non memorabili che stavano realizzando prima. Film come Red Notice potrebbero non avere un’ottima accoglienza da parte della critica, ma con il potere delle star come Dwayne Johnson, Gal Gadot e Ryan Reynolds, è almeno un’attrazione di alto profilo. The Grey Man non si adatta solo alla stessa descrizione, ma il suo punteggio di Rotten Tomatoes è quasi un blocco matematico rispetto ai punteggi medi di Rotten Tomatoes della lista globale dei primi 10 di Netflix.

The Grey Man Rotten Tomatoes corrisponde quasi esattamente alla media dei primi 10 di Netflix

Il punteggio di The Grey Man’s Rotten Tomatoes di tutti i critici è un Rotten 49 percento, solo un punto al di sotto della media complessiva del 51 percento dell’elenco dei 10 migliori film di Netflix (basato sulle ore visualizzate nei primi 28 giorni). Sebbene solo il 49% dei critici abbia dato una recensione complessivamente positiva, la valutazione media dei punteggi effettivi delle recensioni di The Grey Man è di 5,6 su 10, che scende anche appena al di sotto della valutazione media complessiva di 5,61 su 10 per i primi 10 originali di Netflix. È la stessa identica storia quando si tratta della colonna sonora dei migliori critici di Rotten Tomatoes. I migliori critici hanno assegnato a The Grey Man il 41%, mentre la media di Rotten Tomatoes dei primi 10 film di Netflix arriva al 42% e la valutazione media dei migliori critici di The Grey Man è stata di 5,3 su 10, che è anche appena al di sotto della media di Top Critic di 5,39 su 10 per i 10 migliori film di Netflix.

È interessante notare che, sebbene The Grey Man corrisponda quasi perfettamente a quelle medie di Rotten Tomatoes, nessuno dei film nella Top 10 di Netflix si avvicina così tanto a rappresentare una perfetta rappresentazione del film “medio” della Top 10 di Netflix. Il film con la corrispondenza più vicina è Don’t Look Up con il 55% su Rotten Tomatoes e il 45% da Top Critics. Sebbene i due film condividano punteggi incredibilmente simili, il cast e il regista di Don’t Look Up da Oscar gli conferiscono un tocco di prestigio in più rispetto a The Grey Man, ma ciò non sarebbe mai evidente semplicemente guardando le colonne sonore di Rotten Tomatoes: un ottimo esempio di punti ciechi di Rotten Tomatoes.

Il punteggio del pubblico di The Grey Man è migliore della maggior parte dei 10 migliori film di Netflix in Rotten Tomatoes

I punteggi critici di Grey Man potrebbero essere il figlio del poster per i punteggi medi di Rotten Tomatoes del film Netflix, ma le cose sono leggermente diverse quando si tratta del punteggio del pubblico di Rotten Tomatoes. Mentre la maggior parte degli originali Netflix ha punteggi di Rotten dalla critica, il contrario è vero per i punteggi del pubblico. La maggior parte dei primi 10 film ha punteggi di pubblico freschi, con il 72% di The Grey Man che è leggermente superiore alla media del 64%.

Il punteggio del pubblico di The Grey Man’s Rotten Tomatoes è inferiore a tre della Top 10 di Netflix, rientrando in The Irishman (76%), Don’t Look Up (74%) e The Unforgivable (74%). Alcuni punteggi bassi, in particolare The Kissing Booth 2 (39 percento), riducono la media del pubblico di Netflix Rotten Tomatoes; tuttavia, anche se contiamo solo la media dei film con punteggi del pubblico di Fresh, arriva al 70 percento, quindi The Grey Man ha ancora una media più alta. Il punteggio del pubblico di The Grey Man probabilmente diminuirà di alcuni punti poiché è tipico che il punteggio del pubblico scenda leggermente nelle settimane successive al rilascio, ma il punteggio del pubblico superiore alla media distingue ancora The Grey Man leggermente a parte.

La colonna sonora di Rotten Tomatoes di The Grey Man rappresenta la strategia cinematografica in evoluzione di Netflix

Essendo l’esempio più rappresentativo dei punteggi dei 10 migliori film Netflix di Rotten Tomatoes, The Grey Man incarna anche molte lamentele tipiche sui film Netflix. Il problema non è che la gente pensa che Netflix faccia brutti film, è che i film hanno lo stesso budget e lo stesso potere da star dei più grandi successi di Hollywood, ma il risultato finale sono in genere film abbastanza generici con recensioni nella media.

Netflix sta facendo uno sforzo per migliorare questa percezione, quindi si spera che i futuri originali Netflix vedano risposte più entusiaste da parte della critica. I punteggi di The Grey Man’s Rotten Tomatoes potrebbero essere indicativi del più grande problema del film originale di Netflix, ma potrebbero anche rivelare il vero vantaggio di Netflix che realizza così tanti film nella media. La creazione di contenuti di qualità è ovviamente lo scenario ideale per Netflix, ma realizzare un film di qualità è più facile a dirsi che a farsi, soprattutto per uno studio che cerca di realizzare così tanti contenuti nel complesso. Gli studi e i registi in genere non si prefiggono l’obiettivo di realizzare un prodotto totalmente mediocre, ma alla fine della giornata, il più grande bisogno immediato di Netflix era il contenuto “abbastanza buono”.

The Grey Man potrebbe non competere testa a testa con l’azione e le acrobazie di film di franchise come John Wick o Mission Impossible, ma quando Netflix non aveva una propria cineteca e la maggior parte dei principali studi produceva i propri cataloghi in esclusiva servizio di streaming, Netflix aveva un grande bisogno di un enorme catalogo arretrato di film “abbastanza buoni” per sopravvivere. Ovviamente, la semplice sopravvivenza non mantiene Netflix o qualsiasi piattaforma di streaming competitiva, come dimostrano i recenti trimestri consecutivi di Netflix con una perdita netta di abbonati. Il cambiamento di strategia di Netflix per iniziare a dare la priorità alla qualità rispetto alla quantità potrebbe essere in risposta alle perdite di abbonati, ma è anche un’evoluzione naturale e prevista della strategia.

Le perdite di abbonati di Netflix mostrano che la concorrenza di altri fornitori di streaming è cresciuta al punto che Netflix non ha più il mercato alle strette. Il modo in cui Netflix può competere direttamente con piattaforme come Disney+ e HBO Max a lungo termine è creare più contenuti di qualità, ma prima che lo streamer potesse farlo, a breve termine la piattaforma per assicurarsi che ci fosse un catalogo abbastanza grande di semplicemente film guardabili per fidelizzare i clienti senza accedere a molti film Disney o Warner Bros. Resta da vedere se Netflix può orientarsi verso la realizzazione di film che competono adeguatamente con i migliori contenuti degli studi di Hollywood, ma realizzare film nella media come The Grey Man è sempre stata una componente essenziale della strategia di Netflix per assicurarsi che potesse rimanere a galla prima di rivolgere la sua attenzione a contenuti di livello superiore più di alta qualità.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Raquel Rodriguez vuole che la WWE introduca un titolo femminile a metà carta

Negli ultimi anni, la divisione femminile della WWE è cresciuta notevolmente, ma Raquel Rodriguez ha identificato almeno un...

Avatar guadagna ufficialmente più soldi di qualsiasi altro film di sempre

Avatar ha ora superato i 2,9 miliardi di dollari al botteghino globale, il primo film nella storia a...

The Antares Paradox Review: una fantascienza intensa e avvincente [Fantastic Fest]

The Antares Paradox — il film spagnolo (La Paradoja de Antares) scritto e diretto da Luis Tinoco —...

Incubo prima di Natale versione cantata aggiunta a Disney+

Disney+ ha rilasciato una versione cantata di The Nightmare Before Christmas. Il film originale, uscito il 13...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te