Notizie Serie TVLa cancellazione di Ash vs Evil Dead spiegata da...

La cancellazione di Ash vs Evil Dead spiegata da Bruce Campbell

-


Alcuni anni dopo la fine, Bruce Campbell ha spiegato perché Ash vs. Evil Dead è stato cancellato dopo tre stagioni. Sviluppata dal creatore del franchise Sam Raimi, suo fratello Ivan e Tom Spezialy, la serie Starz ha agito come una continuazione della trilogia originale di Evil Dead, riprendendo Ash di Campbell 30 anni dopo gli eventi di Army of Darkness, in cui è tornato al presente e ha continuato a lavorare all’S-Mart. Ash vs. Evil Dead ha visto l’iconico protagonista dell’orrore ora lavorare al Value Mart e scatenare accidentalmente di nuovo la minaccia Deadite e collaborare con i suoi colleghi Pablo e Kelly per salvare il mondo.

Oltre a Campbell, il cast di Ash vs. Evil Dead includeva Ray Santiago nei panni di Pablo, Dana DeLorenzo nei panni di Kelly e Lucy Lawless nei panni della misteriosa Ruby. La serie horror ha ottenuto ampi consensi dalla critica in tutte e tre le stagioni per aver ripreso il tono e l’energia dei film di Evil Dead, i brividi sanguinolenti e le interpretazioni del suo cast, in particolare Campbell in quello che sarebbe stato il suo canto del cigno nei panni di Ash. Nonostante le recensioni positive, Ash vs. Evil Dead è stato cancellato dopo tre stagioni da Starz nel 2018 e una delle star dietro la serie si sta aprendo sulla sua fine.

Lo scorso fine settimana al Comic-Con di San Diego, Collider ha incontrato Bruce Campbell per discutere del franchise di Evil Dead. Ripensando alla cancellazione di Ash vs. Evil Dead, la star ha spiegato che si trattava di ascolti in difficoltà dello show dopo la stagione 2, dicendo che lui e il team creativo sapevano che la fine stava arrivando. Guarda cosa ha detto Campbell di seguito:

“Sapevamo che le valutazioni erano pessime dopo la fine della seconda stagione. Lo sapevamo e basta. Nessuno sapeva cosa fosse Starz. Direi ‘Ehi, stiamo rendendo le persone un programma televisivo’, la gente dice ‘Sì, dove posso vederlo?’ ‘Starz.’ E ci sarà una pausa, e una pausa, e poi diranno “Cos’è Starz?” Quando è uscito su Netflix, la gente ha detto: “Ehi, fantastico. Fantastico. Netflix sta finalmente facendo lo spettacolo The Evil Dead”. Sono tipo, ‘Oh mio Dio, erano tre, tre anni in ritardo.’ È commercio, è affari. Sai, queste aziende si stavano tutte espandendo. AMC ha aperto la strada, non mostreremo solo i film di altre persone, ma creeremo le nostre cose originali. Quindi ognuno sta realizzando il proprio originale roba. Starz mostrava solo i film di altre persone. Quindi il nuovo tipo di paradigma è che lo possiedi. Ti costerà un sacco di soldi, ma ora possiedi queste proprietà. Quindi Starz sta cercando di fare la stessa cosa. Ma nessuno sapeva chi fossero”.

Come ha spiegato Campbell, Ash vs. Evil Dead è arrivato in un momento in cui Starz stava ancora cercando di irrompere nella sfera televisiva premium che AMC e FX stavano dominando con artisti del calibro di American Horror Story e The Walking Dead, così come HBO mastodontica serie de Il Trono di Spade. Sebbene abbia ottenuto il plauso della critica e soddisfatto le aspettative dei fan, Ash vs. Evil Dead ha faticato nelle sue valutazioni durante la sua corsa e gradualmente è diminuito ogni stagione, con l’ultima che ha lottato per attirare più di 200mila spettatori per episodio. Dato che Ash vs. Evil Dead si è concluso con un emozionante cliffhanger che ha messo il personaggio titolare in un’ambientazione post-apocalittica, simile al finale alternativo di Army of Darkness, la notizia della cancellazione dello show ha lasciato molti con il cuore spezzato dal fatto che non sarebbe stato ulteriormente esplorato, soprattutto dopo Campbell ha annunciato il suo ritiro dal ruolo.

Anche se potrebbe essere giunto al termine dopo tre stagioni, Ash vs. Evil Dead potrebbe non essere la fine della serie horror o della storia del personaggio. Campbell ha recentemente confermato che sono in corso trattative per una serie animata di Evil Dead, lasciando molti fan del franchise speranzosi che lo show raccolga il finale cliffhanger della stagione 3, che sembra più promettente dato che Campbell afferma che lo spettacolo si è comportato bene su Netflix. Mentre il pubblico attende ulteriori notizie sul suo futuro nel franchise, il pubblico può rivisitare il ritorno di Campbell con tutte e tre le stagioni di Ash vs. Evil Dead in streaming su Netflix ora.

Fonte: Collider

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Hugh Jackman condivide le foto di allenamento tra Deadpool 3 Wolverine Casting News

Dopo la notizia che reciterà con Ryan Reynolds in Deadpool 3, Hugh Jackman condivide uno scatto di se...

Il ritorno di Jax di Sons of Anarchy è stato preso in giro da Charlie Hunnam

Quasi un decennio dopo la sua prima conclusione, Charlie Hunnam anticipa la sua idea per un potenziale ritorno...

La commedia Lv1 Maou to One Room Yuusha rivela il primo trailer

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto e disegnato da tofu, Lv1 Maou a One Room Yuusha...

Il produttore di James Bond fornisce un aggiornamento deludente sulla sostituzione di Craig

La produttrice del franchise di James Bond, Barbara Broccoli, fornisce un aggiornamento deludente riguardo alla sostituzione di Daniel...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te