Asiatica Film Mediale

La bolla: Spiegazione del cameo in CGI di Benedict Cumberbatch

La bolla: Spiegazione del cameo in CGI di Benedict Cumberbatch
Erica

Di Erica

03 Aprile 2022, 18:53


ATTENZIONE: questo articolo contiene spoiler per The Bubble!

Sebbene Benedict Cumberbatch non appaia fisicamente in The Bubble, l’attore nominato all’Oscar fa un cameo trionfante attraverso la tecnologia CGI. Con la rapidità con cui la tecnologia sta avanzando, è incredibile e inquietante immaginare come la CGI continuerà a cambiare il campo della recitazione, in particolare nel replicare la propria somiglianza. Preceduto dal giovane Mark Hamill che è stato falsificato in The Mandalorian e da un defunto Peter Cushing resuscitato in Star Wars tramite CGI, il cameo di Benedict Cumberbatch di The Bubble continua una strana tendenza hollywoodiana in cui un attore non deve essere presente per poter apparire in un film.

È interessante notare che Benedict Cumberbatch non è l’unico cameo di celebrità in The Bubble realizzato virtualmente, poiché John Cena appare brevemente solo attraverso una chiamata Zoom. Allo stesso modo, il cameo di Daisy Ridley è realizzato attraverso CGI e schermi verdi, poiché appare principalmente come un’allenatrice virtuale con la quale il personaggio di The Bubble di Pedro Pascal ha allucinazioni quando ha relazioni. Tuttavia, John Cena e Daisy Ridley hanno dovuto recitare fisicamente nei loro ruoli esclusivamente come se stessi, il che non era il caso dell’aspetto completamente falso di Benedict Cumberbatch.

Sebbene il cameo dell’attore MCU fosse già stato rovinato nel trailer di The Bubble, le circostanze della sua apparizione sono ancora più inquietanti nel film vero e proprio. Verso la fine del film di Judd Apatow del 2022, il cast del film immaginario di The Bubble Cliff Beasts 6 decide di passare una delle ultime notti insieme a sballarsi. Quando la droga entra in gioco, The Bubble è stato in grado di giocare con una CGI inquietante e una tecnologia di deep-faking, che ha preso una strana piega quando i personaggi hanno avuto allucinazioni sul fatto che Gunther, l’ufficiale sanitario inglese, avesse la faccia di Benedict Cumberbatch. Con il corpo e la voce di Gunther, il bizzarro cameo di Benedict Cumberbatch di The Bubble ha visto persino i personaggi intossicati che dicevano a Gunther di “smetterla di essere Benedict Cumberbatch” a causa di quanto fosse accurato.

Ovviamente, affinché The Bubble entri in un altro riferimento a un popolare franchise moderno, Gunther afferma di essere “Doctor Strange” mentre è ancora nella faccia della CGI. Dopo un altro momento, il cameo in CGI di Benedict Cumberbatch è scomparso, con i personaggi di The Bubble che hanno poi allucinazioni che ogni persona ha invece il volto CGI di Krystal (Iris Apatow). Purtroppo, The Bubble non è stato in grado di portare il vero Benedict Cumberbatch per un cameo appropriato alla fine del film, come hanno fatto con James McAvoy, il cui aspetto includeva allo stesso modo un riferimento al suo personaggio del franchise Marvel.

L’inclusione di Benedict Cumberbatch nel film satirico di Netflix non è sorprendente, poiché l’attore del MCU è stato anche recentemente nominato per un Oscar per il suo ruolo in The Power of the Dog di Netflix. Sebbene l’allucinazione di Benedict Cumberbatch indotta dalla droga sia una delle scene migliori di The Bubble, sarebbe stato comunque bello vedere l’attore reale apparire come se stesso, forse in circostanze simili al cameo di James McAvoy. Cumberbatch deve ancora commentare l’inclusione della sua somiglianza in The Bubble, ma se Netflix dovesse mai richiedere il film The Bubble 2, l’attore potrebbe essere in grado di fare un vero cameo.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Madame Web: Sydney Sweeney descrive in dettaglio la sua preparazione per il film spinoff di Spider-Man
Madame Web: Sydney Sweeney descrive in dettaglio la sua preparazione per il film spinoff di Spider-Man

L’attore di Euphoria Sydney Sweeney ha rivelato come si sta preparando per il suo nuovo ruolo in Madame Web. La star è stata recentemente aggiunta al cast del film spin-off di Spider-Man della Sony insieme al ritratto di Madame Web di Dakota Johnson. Madame Web è l’aggiunta più recente ai film Marvel di Sony, che […]

Il regista Matt Reeves paragona i Waynes di Batman ai Kennedy
Il regista Matt Reeves paragona i Waynes di Batman ai Kennedy

Attenzione: SPOILER per The Batman. Lo scrittore/regista di Batman Matt Reeves paragona la sua versione della famiglia Wayne ai Kennedy e ai reali americani. Robert Pattinson interpreta Bruce Wayne/Batman nel film di Reeves, uscito nelle sale il mese scorso con grande successo di critica e pubblicità. Ispirato a fumetti come Batman: Year One, The Batman […]