Asiatica Film Mediale

Kraven the Hunter di Sony lancia il suo villain Marvel

Kraven the Hunter di Sony lancia il suo villain Marvel
Erica

Di Erica

04 Marzo 2022, 23:17


L’imminente film Kraven the Hunter trova il suo cattivo quando Alessandro Nivola si unisce al progetto Sony-Marvel. Dopo l’enorme successo di Spider-Man: No Way Home, Sony Pictures non perde tempo a dare corpo al proprio universo cinematografico basato sulla Marvel separato dal MCU. Mentre Peter Parker non è ancora apparso nell’universo di Spider-Man di Sony, i cattivi della galleria dei ladri del web-head – come Venom e Morbius – sono passati da un pannello all’altro nei loro film da solista. Nonostante molti di loro siano conosciuti come antagonisti di Spider-Man, la Sony sta portando molti di questi personaggi nella direzione dell’antieroe.

Mentre Morbius uscirà nei cinema il mese prossimo, il prossimo grande personaggio di Spider-Man che arriverà sul grande schermo dopo di lui sarà Kraven the Hunter, interpretato da Aaron Taylor-Johnson. Diretto da JC Chandor, il film seguirà Sergei Kravinoff in una storia che si dice sia vagamente basata su L’ultima caccia di Kraven. Con la produzione che dovrebbe iniziare entro la fine dell’anno, il progetto ha ampliato il suo cast negli ultimi tempi. Russell Crowe è un personaggio sconosciuto mentre Fred Hechinger interpreta Camaleonte, il fratello di Kraven, che è anche un nemico di Spider-Man. Ariana DeBose è stata anche recentemente scelta per interpretare il personaggio Marvel Calypso, che ha legami con Kraven.

Tuttavia, la Sony Pictures non ha completamente finito con il casting per Kraven the Hunter poiché un altro talento si sta imbarcando nel progetto. Alessandro Nivola, recentemente visto in The Many Saints of Newark, si unisce a Kraven the Hunter in un ruolo misterioso. Mentre l’identità del suo personaggio viene tenuta nascosta, Deadline riferisce che interpreterà il cattivo principale del film. Non è chiaro a questo punto se Nivola stia completando il cast o se lo studio stia ancora ricoprendo altri ruoli principali.

Considerando quanti giocatori Marvel sono già stati aggiunti al cast di Kraven the Hunter, è una sfida capire chi potrebbe interpretare Nivola. Tuttavia, dato che stanno mantenendo segreto il nome del personaggio, significa che molto probabilmente interpreterà qualcuno che i fan conoscono dai fumetti. Con Calypso e Chameleon coinvolti nel film, non sarebbe scioccante se il cattivo di Nivola fosse un altro antagonista di Spider-Man.

Con Kraven the Hunter che è la prima volta che il personaggio appare in un live-action, sarà interessante vedere come si inserirà nell’universo di Spider-Man di Sony. L’esistenza dell’antieroe di Taylor-Johnson nello stesso mondo di Venom e Morbius apre le porte ad alcune interessanti possibilità in termini di crossover. Quello che continua a essere un mistero con il franchise Marvel di Sony è l’obiettivo a lungo termine. Si potrebbe pensare che ci debba essere un finale in mente per tutti questi personaggi in futuro. Qualunque cosa possa essere, i fan vedranno come Kraven the Hunter influirà su questo nel 2023.

Fonte: Scadenza

Date di rilascio chiave Morbius (2022)Data di rilascio: 01 aprile 2022 Kraven the Hunter (2023)Data di rilascio: 13 gennaio 2023 Madame WebData di rilascio: 04 marzo 2022


Potrebbe interessarti

Netflix chiede al tribunale federale di bloccare il caso Cuties
Netflix chiede al tribunale federale di bloccare il caso Cuties

Netflix ha presentato una richiesta chiedendo al governo federale di intervenire nel caso di pedopornografia che la società sta affrontando in Texas per il suo film Carini. Il film, diretto da Maïmouna Doucouré, parla di una ragazza senegalese-francese di 11 anni che si unisce a una troupe di twerking per sfuggire alla sua rigida vita […]

La nostra bandiera significa Death True Story: cosa cambia lo spettacolo dalla vita reale
La nostra bandiera significa Death True Story: cosa cambia lo spettacolo dalla vita reale

Avvertimento! SPOILER per Our Flag Means Death episodi 1-3. La commedia sui pirati della HBO Max Our Flag Means Death è basata sulla vera storia di Stede Bonnet, ma la serie ha apportato una serie di modifiche rispetto al record storico. Conosciuto come il Pirata Gentiluomo, Bonnet è ampiamente considerato il capitano pirata più inetto […]