Notizie FilmKore-eda Hirokazu sviluppa serie e film per Netflix

Kore-eda Hirokazu sviluppa serie e film per Netflix

-


Kore-eda Hirokazu, il celebre regista giapponese del film vincitore della Palma d’Oro “Shoplifters”, sta sviluppando diversi progetti per Netflix.

Attualmente è al lavoro per sviluppare un film a grande budget che dirigerà e una serie, dove sarà lo showrunner e dirigerà alcuni episodi. Le mosse espandono l’attuale programma di Netflix per aumentare i suoi contenuti giapponesi in live action, che sono cruciali per il successo nel mercato locale e sono sempre più seguiti dal pubblico internazionale.

Kore-eda ha dato pochi dettagli sull’argomento dei progetti, ma in un video messaggio alla vetrina del Netflix Japan Festival 2021 mercoledì ha preso in giro la loro portata e la sua volontà di sperimentare.

“Io e Netflix stiamo collaborando per creare una serie drammatica e un film a grande budget diverso dai miei lavori precedenti. Devi ancora aspettare un po’ prima che siano finiti e consegnati a te. Incorporerò elementi diversi da quelli dei film teatrali e cercherò di creare opere emozionanti. Per favore aspettate con ansia”, ha detto. “Probabilmente, la scala del nuovo film sarà diversa dai film che ho fatto prima. Inoltre, la serie drammatica non sarebbe stata realizzata se non avessi collaborato con Netflix”.

“Non sono l’unico regista che sta lavorando al drama in questo momento, sono responsabile della direzione principale come showrunner, e [will] dirigo io stesso diversi episodi. Ma questa volta cerco di incorporare giovani registi e lavorare con loro. Questo è anche un grande richiamo per me a lavorare su questo progetto”.

Kore-eda, che si è definito un outsider nel suo paese d’origine, ha precedentemente dimostrato la sua volontà di supervisionare i talenti giapponesi in ascesa. Nel 2018 è salito a bordo come produttore di “Ten Years Japan”, un film omnibus in cui ai registi viene chiesto di immaginare il loro paese dieci anni nel futuro.

Il gigante globale dello streaming ha avuto un notevole successo in Asia orientale, ma ha dovuto scavare a fondo nei contenuti locali per raggiungere il successo in Giappone e Corea del Sud. Ha concesso in licenza, co-prodotto e sviluppato contenuti originali in entrambi i paesi.

Martedì, Netflix ha detto che aggiungerà 50 nuovi contenuti giapponesi ai 90 che già offre. In particolare, prevede di espandere la sua posizione nei lungometraggi giapponesi.

Le condizioni dell’industria locale, significano che questa può essere un’area di opportunità significativa. La pratica predominante in Giappone è che i film siano sostenuti da comitati di produzione composti da diverse aziende provenienti da tutto lo spettro della produzione, della finanza, della distribuzione e della pubblicità. Mentre questo assicura sforzi di marketing coordinati e minimizza l’esposizione finanziaria individuale, è anche un sistema avverso al rischio che è incline a prendere decisioni lente. Inoltre, nonostante le dimensioni del mercato locale, i film giapponesi hanno budget medi di produzione molto bassi.

Una società come Netflix, che può offrire un processo decisionale unitario, libertà creativa e maggiori risorse di produzione, ha il potenziale per attrarre significativi talenti locali di scrittura e regia. Mentre le condizioni del mercato coreano non sono identiche, questi attributi sono stati responsabili di aver attirato il regista di “Parasite” Bong Joon-ho a Netflix per realizzare il film fantasy “Okja” del 2017 e hanno innescato altri talenti a seguire.

Kore-eda ha segnalato il suo interesse per la sperimentazione e la libertà di sfidare gli stereotipi offerta dalle serie long-form e dalle piattaforme di streaming.

“Realisticamente, i film radicali hanno normalmente poche possibilità di essere proiettati nelle sale. Alla fine, non verrebbero visti dal pubblico. Non è solo in Giappone, ma in ogni paese. Attraverso lo streaming, questi film possono effettivamente nascere nel mondo. Penso che sia importante”, ha detto.

“Prendete i film americani, per esempio. Sono film in streaming che vincono gli Oscar, compresi i documentari. E la quantità sta crescendo. Rompendo i vecchi confini e le limitazioni, ci sono possibilità di far nascere nuovi creatori e nuove opere. È sicuramente un palcoscenico per questo. Penso che sia una situazione molto positiva”.

Kore-eda è diventato il primo regista giapponese in 21 anni a vincere il primo premio al festival di Cannes con “Shoplifters”, un racconto magistrale di una famiglia di ladri professionisti che accoglie una ragazza orfana. Potrebbe tornare a Cannes con “Broker”, un dramma sull’adozione, che è attualmente in post-produzione.

Il film non è il suo primo in una lingua straniera – il suo film del 2019 “The Truth” era sostanzialmente raccontato in francese – ma sarà il suo primo in coreano. Ha come protagonisti tre dei migliori attori della Corea del Sud: Song Kang-ho (“Parasite”), Gang Dong-wan (“Peninsula”) e Bae Doona (“The Host”, “Cloud Atlas”).



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime News

Da Yamada-kun a Lv999 nessun manga Koi wo Suru potrebbe avere un adattamento anime

Una fuga di notizie da Weibo ha affermato che il manga scritto e disegnato da Mashiro, Yamada-kun a...

Arifureta Shokugyou di Sekai Saikyou rivela il trailer del prossimo OVA

Sul sito ufficiale per l'adattamento anime delle light novel Arifureta Shokugyou di Sekai Saikyou (Arifureta: dal luogo comune...

Project SYN rivela il loro cast e altri dettagli sui loro design

È stato lanciato un sito ufficiale per il misterioso progetto di fantascienza Progetto SYNrivelando una visuale che include...

L’anime Haikyuu avrà due nuovi film che adatteranno il suo finale

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Haruichi Furudate, Haikyu!!, è stato pubblicato un...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te