Notizie Serie TVKirk utilizzò una classica manovra di Star Trek anni...

Kirk utilizzò una classica manovra di Star Trek anni prima di Picard

-


Il finale della prima stagione di Star Trek: Strange New Worlds vede il Capitano James T. Kirk prendere in prestito una tattica di battaglia subdola che abbiamo già visto… o non dovrebbe essere stata ancora vista? In “A Quality of Mercy”, Strange New Worlds esplora un futuro alternativo in cui Pike rimase capitano dell’Enterprise, mentre Kirk prese invece il comando della USS Farragut. Tutto funziona più o meno bene fino a “Balance of Terror” di Star Trek, dove il rifiuto di Pike di far saltare in aria roba si traduce in un’altra guerra della Federazione contro i Romulani.

Creato per giocare secondo le regole di Pike in Strange New Worlds, Kirk escogita un “piano B” nel caso in cui la diplomazia dovesse fallire. Quando fallisce, un selvaggio James T. Kirk appare dal nulla, affiancato da un’intera flotta di navi. Come Kirk spiega in seguito, queste navi sono navi mercantili vuote e prive di armi e mercantili che ha radunato all’ultimo minuto, e la sua intenzione è di ingannare i Romulani facendogli credere che stanno guardando una letale Armata della Flotta Stellare. Dal momento che i Romulani non si preoccupano molto di quanti nemici stanno affrontando, la mossa non funziona del tutto, ma è comunque uno sforzo ammirevole… e non del tutto sconosciuto.

Nel finale della prima stagione di Star Trek: Picard, un Jean-Luc morente pilota La Sirena contro una flotta di navi Romulane Zhat Vash. In inferiorità numerica e senza armi, Picard escogita un nuovo riff sulla sua famosa “Picard Maneuver” e inganna i sensori romulani facendogli vedere centinaia di navi assemblate contro di loro, ognuna con una firma di curvatura. I Romulani pensano di essere oggetto di un assalto di massa e iniziano a sparare ai fantasmi, distogliendo la loro attenzione dalla vera nave di Picard. L’audace bluff di Kirk in Strange New Worlds e l’illusione di Picard in Star Trek: Picard condividono inquietanti somiglianze. Entrambi sono usati contro le flotte romulane, entrambi sono costruiti attorno al principio di base dell’utilizzo di una nave per generare l’impressione di un’intera armata, ed entrambi i trucchi sono usati perché i capitani coinvolti credono ancora che si possa raggiungere una soluzione pacifica. Le manovre di Kirk e Picard condividono anche lo stesso risultato: i Romulani vengono ingannati, ma iniziano comunque a sparare perché – come direbbe Erica “Lt. Stiles” Ortegas – è proprio quello che fanno i Romulani.

Come Strange New Worlds prefigura la “manovra di Corbomite” di Kirk

Sebbene non sia nemmeno lontanamente famoso come “Picard Maneuver” di Star Trek (dove Jean-Luc ha fatto apparire lo Stargazer in due posti contemporaneamente), il Capitano Kirk ha inventato la “Corbomite Maneuver” nella continuità di Star Trek: The Original Series’ Prime. All’inizio della sua missione quinquennale, l’Enterprise di Kirk attira le ire di una temibile nave monoposto pilotata da Balok, un’entità che la Federazione non ha mai incontrato prima. Dopo che Balok ha minacciato di distruggere l’Enterprise con la sua potenza di fuoco superiore, Kirk sfrutta la mancanza di conoscenza della Flotta Stellare da parte del suo avversario dicendo una bugia a viso aperto: che tutti gli scafi della Flotta Stellare sono armati di “Corbomite”, che si ritirerà su Balok se dovesse aprire il fuoco. La tattica ha successo e le due parti alla fine fanno amicizia.

In molti modi, la manovra di Corbomite riecheggia il trucco del mercantile usato dal Kirk di Paul Wesley in Strange New Worlds. Entrambi fanno affidamento sul fatto che il nemico non sia a conoscenza della procedura della Flotta Stellare, ed entrambi sono bluff completi usati nelle battaglie in cui l’Enterprise non ha alcuna possibilità di vincere un combattimento diretto. L’episodio “The Corbomite Maneuver” di Star Trek precede “Balance of Terror” nella cronologia del franchise, ma poiché Kirk non è il capitano dell’Enterprise nella linea temporale modificata, quasi certamente non ha incontrato Balok. O l’ha fatto Pike, o quella magra faccia verde è ancora là fuori da qualche parte. Tuttavia, il finale della prima stagione di Star Trek: Strange New Worlds prefigura perfettamente la strategia preferita di Kirk di cogliere la debolezza di un nemico e mentire in situazioni difficili.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

La Marvel ha sostenuto molto Werewolf di Night’s Bloodier Action

Michael Giacchino rivela che i Marvel Studios lo hanno lasciato sanguinare con Werewolf By Night. Il Marvel...

Perché House of the Dragon diventerà una questione di bambini

Dopo il suo importante salto temporale, gli showrunner di House of the Dragon Ryan Condal e Miguel Sapochnik...

Jurassic Park e il compositore di Star Wars nominato cavaliere dalla defunta regina Elisabetta II

John Williams, il leggendario compositore di Jurassic Park e Star Wars, è una delle ultime persone ad essere...

Il franchise di Dexter riceve un aggiornamento minaccioso dal presidente di Showtime

Contrariamente ai rapporti che suggerivano altre cose a venire dopo la conclusione di Dexter: New Blood, il presidente...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te