Asiatica Film Mediale

“Kill Boksoon” e “Crash Course in Romance” hanno una similitudine molto importante.

“Kill Boksoon” e “Crash Course in Romance” hanno una similitudine molto importante.
Erica

Di Erica

31 Marzo 2023, 00:46



Kill Boksoon è l’ultimo film coreano ad essere presentato su Netflix, segna anche la prima incursione nell’azione dell’acclamata attrice Jeon Do-yeon. Diretto da Byun Sung-hyun (Kingmaker), il film si incentra su una donna di nome Gil Boksoon, che conduce una strana doppia vita, oscillando tra una madre single della figlia adolescente Jae-young (Kim Si-a) e un’assassina venerata in MK Ent. Quando la sua ultima missione va storta, si ritrova ad essere lei stessa l’obiettivo e rischia una terribile collisione dei suoi due mondi separati.

Sebbene Jeon abbia dimostrato la sua versatilità in una vasta gamma di generi, è forse meglio conosciuta per i romanzi e i melodrammi, come la popolare serie Crash Course in Romance, che fa parte del catalogo coreano di Netflix. Anche se i due progetti non hanno nulla a che fare l’uno con l’altro a prima vista, l’esperta attrice ha riconosciuto una interessante somiglianza che li connette entrambi durante un recente roundtable interview a cui presenziava Screen Rant. Ecco cosa ha detto:

“Crash Course in Romance e Kill Boksoon sono due poli opposti ma, come dici, entrambi parlano di questa mamma che non sa come parlare con sua figlia ma vuole veramente capirla. Penso che sia il filo comune che passa attraverso questi due progetti. Direttore Byun [Sunghyun] era il mio fan di lunga data, così ha immaginato l’intera storia basandosi sulla mia vita. Questa è stata la mia prima volta anche a selezionare di andare in un progetto senza guardare la sceneggiatura, quindi è stato anche una sfida per me. Ma ero veramente curiosa di come sarebbe andata a finire, ed è stata anche la mia prima volta a fare un film d’azione completo. Quindi, è stato molto divertente per me.”

La somiglianza si estende oltre i legami complicati madre-figlia, poiché sia Kill Boksoon che Crash Course in Romance presentano generi completamente diversi in superficie. Il primo è un thriller d’azione ad alto concetto che può essere confrontato con John Wick per il suo conteggio delle vittime, mentre il secondo è pubblicizzato come esattamente il tipo di romcom che ha reso così popolari i drammi coreani all’estero. Ma entrambi parlano veramente della difficoltà di crescere una figlia come madre single.

Mentre Crash Course in Romance mette in evidenza i sacrifici che un genitore fa per la felicità del proprio bambino, Kill Boksoon esplora le crepe in una relazione importante causata da segreti. Tanto è esaustivo mantenere i suoi omicidi nascosti dalla figlia, ma i ruoli presto si capovolgono quando si rende conto che Jae-young ha dei segreti propri. Tra cercare di uscire dal suo ultimo incarico di assassino, Boksoon deve capire come entrare in contatto con sua figlia prima che sia troppo tardi. Come ha notato Jeon stessa:

“Perché sei una mamma, a volte dici alla tua figlia che devi vivere una vita morale; devi vivere una vita etica, anche quando non stai vivendo fino a quei standard tu stesso. A volte faccio anche questo. Mamme sono un po’ spaventate di mostrare il loro mondo alle loro figlie, ma [penso che] Boksoon impari dalla sua figlia come vivere la sua vita. Si è illuminata su come dovrebbe rimanere fedele a se stessa e su come dovrebbe condurre la sua vita.”

Kill Boksoon sarà disponibile in streaming su Netflix dal 31 marzo.


Potrebbe interessarti

Il nuovo film di Francis Ford Coppola termina le riprese dopo le controversie sul set riportate.
Il nuovo film di Francis Ford Coppola termina le riprese dopo le controversie sul set riportate.

Una foto scattata sul set di Megalopolis annuncia che il nuovo film di Francis Ford Coppola ha terminato le riprese. Il leggendario regista dietro la trilogia di The Godfather e Apocalypse Now non ha girato un film dal poco conosciuto Twixt del 2011, ma questo sta per cambiare con Megalopolis. L’epico film auto-finanziato da 100 […]

James Gunn risponde alla voce di corridoio sul cast di Logan Lerman come Superman nell’Universo DC
James Gunn risponde alla voce di corridoio sul cast di Logan Lerman come Superman nell’Universo DC

James Gunn risponde ai rumors riguardanti la possibile scelta di Logan Lerman per il ruolo di Superman nell’universo cinematografico DC. Con l’avvicinarsi della fine del DCEU, la DC Studios sta lavorando al nuovo universo DC, e Gunn e Peter Safran stanno servendo come CEO e leader per la nuova franchise. Verso la fine di gennaio, […]