Asiatica Film Mediale

Kevin Spacey non è stato ritenuto responsabile nella causa per abusi sessuali di Anthony Rapp

Kevin Spacey non è stato ritenuto responsabile nella causa per abusi sessuali di Anthony Rapp
Erica

Di Erica

21 Ottobre 2022, 04:12


Dopo un processo di tre settimane, una giuria ritiene Kevin Spacey non responsabile per la batteria contro Anthony Rapp. Nel 2017, Rapp ha accusato per la prima volta Spacey di aggressione sessuale in un articolo di BuzzFeed che descriveva un incidente in cui Spacey lo ha sollevato e bloccato a letto in modo sessualmente aggressivo. La presunta aggressione è avvenuta nell’appartamento di Spacey a New York City nel 1986 quando lui aveva 26 anni e Rapp 14. Rapp ha intentato formalmente una causa contro Spacey nel 2020 accusandolo di aggressione, percosse e inflizione intenzionale di stress emotivo.

Da quando Rapp ha parlato per la prima volta, una valanga di accuse di abusi si è abbattuta su Spacey, inclusi diversi membri dell’equipaggio di House of Cards che lo accusano di molestie e aggressioni sessuali. Da quando sono emerse queste varie accuse, Spacey è rimasto in gran parte fuori dagli occhi del pubblico e si è allontanato da Hollywood. Inizialmente ha cercato di combattere le accuse scusandosi con Rapp, incolpando il comportamento dell’ubriachezza e dichiarandosi gay nel processo. Questo tentativo di deviazione è stato accolto con massicce critiche per aver confuso la sessualità con il suo comportamento. La star di House of Cards si è dichiarata non colpevole in tutti i casi intentati contro di lui.

Ora, dopo un processo di tre settimane, una giuria di New York ha scoperto che Spacey non ha molestato Rapp, né è responsabile per la batteria, secondo Variety. Dopo aver deliberato per quasi due ore, la giuria ha raggiunto una decisione unanime secondo cui gli avvocati di Rapp non sono riusciti a dimostrare che Spacey lo aveva toccato sessualmente o intimamente nel 1986. Il giudice Lewis Kaplan ha formalmente archiviato il caso.

Dove va Kevin Spacey da qui?

La vittoria di Spacey nella causa intentata contro di lui da Rapp significa solo una vittoria momentanea per l’attore caduto in disgrazia. Spacey deve anche affrontare quattro accuse di aggressione sessuale contro tre uomini nel Regno Unito, dove era il direttore artistico del teatro Old Vic. Si è dichiarato non colpevole anche di quelli. Spacey deve affrontare anche altre sfide legali, come l’ordine di pagare 31 milioni di dollari alla società di produzione MRC per aver violato il suo contratto di House of Cards.

Tra tutte le accuse e le battaglie legali, Spacey sta tentando di tornare a Hollywood. Di recente è apparso in alcune produzioni internazionali come The Man Who Drew God di Franco Nero ed è destinato a recitare in 1242 – Gateway To The West, una produzione di più alto profilo. Simile ad altri attori combattuti come Johnny Depp che hanno ottenuto importanti vittorie in tribunale, può essere ancora difficile per loro ripristinare completamente la propria reputazione al punto in cui si trovavano prima delle accuse schiaccianti. Come sempre, solo il tempo dirà in che modo la recente decisione del tribunale influirà sulla carriera di Kevin Spacey.

Fonte: varietà


Potrebbe interessarti

Keke Palmer conferma il suo interesse per il ruolo di X-Men Rogue del MCU
Keke Palmer conferma il suo interesse per il ruolo di X-Men Rogue del MCU

Keke Palmer risponde alle speranze dei fan della Marvel di interpretare Rogue di X-Men al debutto della squadra di mutanti, rivelando che è interessata ad assumere il ruolo. Palmer ha recentemente interpretato Emerald “Em” Haywood nel film horror di fantascienza del 2022 di Jordan Peele, No. Sebbene gli X-Men non abbiano ancora debuttato nel MCU, […]

Secondo quanto riferito, il riavvio di Black Superman è ancora in fase di sviluppo
Secondo quanto riferito, il riavvio di Black Superman è ancora in fase di sviluppo

Secondo quanto riferito, il reboot di Black Superman di JJ Abrams e Ta-Nehisi Coates è ancora in fase di sviluppo attivo presso la Warner Bros. Discovery. Il marchio DC ha avuto un grande cambiamento nel 2022 quando la Warner Bros. Discovery ha completato la sua massiccia fusione all’inizio di quest’anno. Sul piccolo schermo, The CW […]