Asiatica Film Mediale

Kevin Smith rivela il motivo inaspettato per cui Clerks 3 è stato creato

Kevin Smith rivela il motivo inaspettato per cui Clerks 3 è stato creato
Erica

Di Erica

25 Luglio 2022, 20:36


Kevin Smith rivela il motivo inaspettato per cui Lionsgate gli ha permesso di realizzare Clerks 3. La commedia cruda e a basso budget Clerks ha lanciato Smith come un fenomeno indipendente nel lontano 1994. Successivamente ha rivisitato i personaggi di Quick Stop nel sequel del 2006 Clerks II.

Ora, sedici anni dopo il suo ultimo viaggio in un minimarket, Smith è pronto per tornare nel luogo in cui tutto è iniziato. Clerks III vede infatti lo sceneggiatore-regista in uno stato d’animo riflessivo mentre il sequel entra nel territorio del meta-film, seguendo gli originali di Clerks Dante (Brian O’Halloran) e Randal (Jeff Anderson) mentre si imbarcano in un progetto di mezza età per realizzare un film sulla propria vita. In un tipico tocco autobiografico di Smith che accenna al suo attacco di cuore che gli ha cambiato la vita, è uno spavento per la salute di Randal che provoca il suo improvviso desiderio di guardare indietro alla propria vita sotto forma di film.

I fedeli fan di Smith sono ovviamente pronti a seguirlo ovunque, anche nel regno del meta-storytelling autobiografico. In effetti, secondo Smith, i fan di Clerks sono il vero motivo per cui Clerks III è persino accaduto. Apparendo al Comic-Con di San Diego questo fine settimana per promuovere il sequel di Clerks, Smith ha rivelato che la volontà dei fan di sborsare soldi per copie fisiche dei suoi film ha convinto Lionsgate a dargli il via libera per un’altra incursione di Clerks (tramite Slashfilm):

“Lionsgate produce ancora DVD, Blu-ray e merda. Hanno venduto DVD e Blu-ray di ‘Jay e Silent Bob Reboot’. E, a quanto pare, ha venduto abbastanza per contattarci e dire: ‘Abbiamo venduto così tanti fottuti DVD e Blu-ray che se mai vuoi fare di più di questi bulli di Jay e Silent Bob–t, fintanto che è sotto questo prezzo, cazzo, provaci e merda. L’unico motivo per cui dobbiamo farlo è perché avete comprato l’hardware, ragazzi. Grazie per questo. “

Le vendite di supporti fisici ovviamente rappresentano una quota sempre più piccola del mercato cinematografico, poiché le cose si spostano verso un modello pesante per lo streaming e i VOD. Ma a quanto pare la base di fan di Smith include ancora molte persone che preferiscono possedere copie fisiche dei loro film preferiti. E ovviamente c’è un valido argomento per sborsare i media fisici nonostante tutto lo spazio che occupa e lo spreco che crea. I servizi di streaming raccolgono e rilasciano film continuamente senza preavviso, come ben sanno gli utenti di Netflix. Ma l’acquisto di una copia fisica significa che il film è sempre lì sullo scaffale pronto per essere goduto, indipendentemente dalla natura imprevedibile delle licenze di streaming e dalla disponibilità di VOD.

In realtà non è uno shock sapere che i fan di Smith hanno acquistato molti Blu-ray e DVD di Jay e Silent Bob Reboot. Dopotutto, quel fandom è incredibilmente leale e sicuramente più che disposto a supportare i film di Smith con i loro soldi. Ci sono anche molti fan di Smith a cui piace collezionare cose, che si tratti di fumetti, giocattoli o copie fisiche dei loro film preferiti. Qualunque sia la ragione per cui le persone hanno rubato tutte quelle copie dell’ultimo film di Jay e Silent Bob di Smith, il risultato è stato che i personaggi sono tornati per un’altra avventura insieme a Dante e Randal in Clerks 3. La lezione per tutti i fan dovrebbe essere quella in ordine per ottenere di più da ciò che amano, dovrebbero essere pronti a mettersi in tasca e supportare i creatori.

Fonte: Slashfilm

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Spiegazione del collegamento con il film Il re scorpione di Nope
Spiegazione del collegamento con il film Il re scorpione di Nope

Avvertimento! Contiene SPOILER per No. Jordan Peele è noto per aver fatto riferimento ad altri film nei suoi film, ma nessuno è così esplicito come i suoi riferimenti a The Scorpion King in Nope. È stato rivelato che i personaggi principali di Nope, OJ (Daniel Kaluuya) ed Em Haywood (Keke Palmer), hanno un legame personale […]

Il Killmonger di Michael B. Jordan in Black Panther: Wakanda Forever?
Il Killmonger di Michael B. Jordan in Black Panther: Wakanda Forever?

Il trailer di Black Panther: Wakanda Forever è stato ufficialmente rilasciato, suscitando curiosità sul ritorno o meno di Killmonger di Michael B. Jordan. Il trailer ha confermato l’arrivo di due nuovi personaggi nell’MCU: Namor, il Sub-Mariner, alias Re di Atlantide, e Riri Williams, alias Ironheart. Il trailer si è concluso anche con un misterioso e […]