Notizie FilmKevin Feige voleva tagliare un film di riferimento su...

Kevin Feige voleva tagliare un film di riferimento su Raimi in Doctor Strange 2

-


Attenzione: contiene spoiler per Doctor Strange in the Multiverse of Madness

Il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha voluto tagliare un momento in Doctor Strange in the Multiverse of Madness che faceva riferimento a uno dei precedenti film del regista Sam Raimi. Seguendo gli eventi di Avengers: Endgame e WandaVision, il sequel vede il protagonista Strange (Benedict Cumberbatch) attraversare il multiverso con America Chavez (Xochitl Gomez) mentre scappa da Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen), che cerca la dimensione di Chavez- poteri saltellanti per ricongiungersi con i suoi figli. Il film presenta anche il ritorno di Benedict Wong, Rachel McAdams e Chiwetel Ejiofor, che riprendono tutti i loro ruoli da Doctor Strange. Multiverse of Madness ha ricevuto recensioni generalmente positive al momento del rilascio, con elogi in gran parte rivolti alle esibizioni di Olsen e Cumberbatch e allo stile visivo unico di Raimi.

Spesso definito il primo film horror nel Marvel Cinematic Universe, l’ultima eroica uscita di Stephen Strange include una serie di allusioni visive e testuali non solo alle precedenti voci del MCU, ma anche alla più ampia filmografia del suo regista, dalle scene di battaglia e ambientazioni che ricordano molto la trilogia di Spider-Man di Raimi, a momenti inquietanti che sembrano essere stati presi direttamente dalla sua commedia horror Drag Me To Hell. In particolare, Multiverse of Madness vanta molti riferimenti al franchise di Raimi Evil Dead, da zombi e possessione, a un libro corruttore e persino un cameo di Bruce Campbell.

Tuttavia, c’era un riferimento a un precedente film di Raimi che Feige voleva tagliare, sebbene non provenisse da uno dei suoi film horror. Come riportato da ComicBook.com, Raimi ha rivelato nel commento audio di Doctor Strange 2 che il boss della Marvel voleva tagliare lo sguardo “banale” tra Strange e Karl Mordo (Ejiofor) di Earth 838 quando si sono incontrati per la prima volta nell’universo di quest’ultimo. Il momento era un riferimento diretto al film western revisionista di Raimi, The Quick and the Dead. Nonostante le sue riserve, tuttavia, Feige è stato convinto dal regista a mantenerlo.

“Penso che Kevin abbia pensato che forse fosse un po’ banale, e voleva tagliarlo fuori. Ma io ho detto: ‘Per favore, Kevin, fammi avere quello.’ Disse: “Va bene, bene. Prendi le tue cose sdolcinate”. È stato molto, molto gentile da parte sua, generoso”.

Nonostante le sue lamentele riguardo al riferimento a The Quick and the Dead, è evidente che Feige non aveva tali preoccupazioni per le molte altre allusioni agli orrori di Raimi. In effetti, Feige ha contribuito lui stesso alla scena della morte brutale di Reed Richards (John Krasinski). In quanto tale, può darsi che il ragionamento di Feige non avesse solo a che fare con la “sdolcinatezza” del momento, ma anche per il fatto che il riferimento proveniva da uno dei film meno conosciuti del regista, e così tanti spettatori potrebbero non averne compreso il significato. Tuttavia, il fatto che Raimi sia riuscito a convincere il boss della Marvel a mantenerlo mostra che il produttore aveva fiducia nella visione del suo regista, nonostante le sue stesse incertezze.

È sorprendente che l’unico riferimento a cui Feige si opponeva fosse uno che riteneva “banale”, piuttosto che uno che poteva essere visto come inappropriato per gli spettatori più giovani, soprattutto considerando il livello di brutalità e i tropi dell’orrore che compongono Doctor Strange 2. L’insistenza di Raimi nel mantenere la sua allusione a The Quick and the Dead suggerisce che il regista nutre una predilezione per il western, nonostante sia meno ben ricordato degli altri suoi sforzi. Indipendentemente da ciò, questo riferimento quasi tagliato motiverà senza dubbio alcuni spettatori a guardare The Quick and the Dead per la prima volta e incoraggerà sicuramente altri a rivedere Doctor Strange nel Multiverse of Madness per vedere se possono essere presenti altri riferimenti inaspettati macchiato.

Fonte: ComicBook.com

Date di rilascio chiave

  • Thor: Love and Thunder (2022) Data di uscita: 08 luglio 2022
  • Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 17 febbraio 2023
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023
  • The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023

Ultime News

She-Hulk Star ha l’idea perfetta per un crossover Meta Deadpool

La star di She-Hulk: Attorney At Law, Tatiana Maslany, condivide la sua idea per un meta crossover con...

Better Call Saul Series Finale Suggerimenti per il titolo del finale di Saul Goodman

Questo articolo copre una storia in via di sviluppo. Continua a controllare con noi poiché aggiungeremo ulteriori...

Tutto quello che sappiamo su Kung Fu Panda 4

I discorsi su Kung Fu Panda 4 sono in circolazione dall'uscita di Kung Fu Panda 3 nel 2016,...

The Sandman Stagione 1 ha un grande buco nella trama della morte

Avvertimento: SPOILER per The Sandman Stagione 1. La morte (Kirby Howell-Baptiste) è sfuggita alla cattura di Roderick Burgess...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te