Asiatica Film Mediale

Kenneth Mitchell, attore di Star Trek: Discovery e Captain Marvel, muore a 49 anni.

Kenneth Mitchell, attore di Star Trek: Discovery e Captain Marvel, muore a 49 anni.
Erica

Di Erica

25 Febbraio 2024, 16:11


Riassunto

  • Kenneth Mitchell, conosciuto per Star Trek: Discovery e Captain Marvel, è morto all’età di 49 anni.
  • Diagnosticato con la SLA nel 2020, utilizzava una sedia a rotelle motorizzata dal 2019.
  • La famiglia ha creato una campagna di crowdfunding su GoFundMe per sostenere sua moglie Susan e i suoi figli Lilah e Kallum.

Kenneth Mitchell, famoso per i suoi numerosi ruoli in Star Trek: Discovery e per la sua comparsa in Captain Marvel, è morto all’età di 49 anni. Mitchell ha rivelato di essere stato diagnosticato con la sclerosi laterale amiotrofica (SLA), nota anche come malattia di Lou Gehrig, nel 2020 e da allora utilizzava una sedia a rotelle motorizzata. Sua moglie Susan e i suoi figli Lilah e Kallum hanno creato una campagna su GoFundMe.

La famiglia di Kenneth Mitchell ha condiviso la triste notizia della sua morte su Twitter il 24 febbraio 2024. Leggi il post qui di seguito:

Kenneth Mitchell era un membro amato della famiglia di Star Trek

Mitchell era un’ispirazione per i fan di Star Trek e i suoi colleghi attori

Kenneth Mitchell era un membro amato e inspiratore della famiglia di Star Trek. L’attore canadese ha interpretato il guerriero Klingon Kol, uno dei principali cattivi della prima stagione di Star Trek: Discovery. Mitchell è tornato come Kol-Sha, padre di Kol, nella seconda stagione della serie e ha interpretato anche Tenavik, figlio della Cancelliera Klingon L’Rell (Mary Chieffo) e Ash Tyler (Shazad Latif), in una scena memorabile in cui ha mostrato al Capitano Christopher Pike (Anson Mount) il suo tragico futuro. Nella terza stagione di Star Trek: Discovery, Mitchell ha interpretato Aurellio, un brillante scienziato al servizio del cartello criminale Orion chiamato Emerald Chain. Mitchell ha anche prestato la sua voce a diversi personaggi in Star Trek: Lower Decks.

Quando ha sofferto di SLA, la sedia a rotelle di Kenneth Mitchell è stata incorporata nel personaggio di Aurellio nella terza stagione di Star Trek: Discovery.

In Captain Marvel, Kenneth Mitchell ha interpretato Joseph Danvers, padre di Carol Danvers (Brie Larson), che appare in un flashback con la giovane Carol (McKenna Grace). Mitchell era anche noto per i suoi ruoli come Eric Green in Jericho, Deke Slayton in The Astronaut Wives Club, Wes in Switched at Birth, Joshua Dodd in Nancy Drew e Deacon Joe Hurley in Frequency, tra i numerosi ruoli che ha interpretato nella sua carriera televisiva e cinematografica di successo. Dopo la diagnosi di SLA, Mitchell ha fatto diverse apparizioni agli eventi di Star Trek; anche confinato nella sua sedia a rotelle, Kenneth era conosciuto per il suo buon umore, spirito vivace e gentilezza, ed era molto popolare tra i fan e i suoi colleghi attori di Star Trek. Kenneth Mitchell ha lasciato un’impronta indelebile su Star Trek: Discovery e sul pubblico, e sarà veramente rimpianto.

Clicca qui per donare alla campagna GoFundMe di Kenneth Mitchell
in supporto alla sua famiglia.

Fonte: Twitter/X


Potrebbe interessarti

Venom 3 riceve un emozionante aggiornamento sulle riprese da una nuova star dopo varie riduzioni di tempo.
Venom 3 riceve un emozionante aggiornamento sulle riprese da una nuova star dopo varie riduzioni di tempo.

Questo articolo fa parte di una directory: Venom 3 Confermato: Tutto ciò che sappiamo finora Sommario Juno Temple fornisce un entusiasmante aggiornamento sulle riprese di Venom 3 ai SAG Awards 2024. Temple suggerisce che le riprese si concluderanno presto, descrivendo la sua esperienza sul film come un “viaggio pazzesco e meraviglioso”. Il terzo capitolo di […]

I presunti cattivi dei Fantastici Quattro prendono vita nell’arte cosmica del MCU.
I presunti cattivi dei Fantastici Quattro prendono vita nell’arte cosmica del MCU.

Riassunto Marvel Studios’ Fantastic Four potrebbe introdurre Galactus e Silver Surfer, introducendo due dei villain più potenti dei fumetti Marvel nell’MCU. Il possibile debutto di Galactus e Silver Surfer suggerisce che Fantastic Four sarà un’avventura cosmica nello spazio. Si vocifera che Javier Bardem sia la scelta principale di Marvel Studios per interpretare Galactus, anche se […]