Asiatica Film Mediale

Kelsey Grammer chiarisce i commenti sul fatto che Frasier sia ricco di riavvio

Kelsey Grammer chiarisce i commenti sul fatto che Frasier sia ricco di riavvio
Debora

Di Debora

05 Febbraio 2022, 11:44


La star di Frasier Kelsey Grammer ha chiarito i suoi precedenti commenti sul fatto che il personaggio titolare fosse ricco nel riavvio di Frasier. L’attore è diventato un nome familiare per la sua interpretazione di Frasier Crane nell’omonima sitcom della NBC negli anni ’90 e all’inizio degli anni 2000. Un riavvio di Frasier debutterà su Paramount+ entro la fine dell’anno, portandolo nell’era moderna.

Grammer ha debuttato come Frasier Crane in Cheers della NBC nel 1984. Inizialmente introdotto quando Sam (Ted Danson) ricade nell’alcolismo, Frasier alla fine è diventato un amato mecenate del bar, spesso in netto contrasto con i clienti della classe operaia. La popolarità di Crane come personaggio ha portato alla premiere di Frasier nel 1993. La serie della NBC ha visto il personaggio trasferirsi nella sua città natale di Seattle per iniziare una nuova vita come psichiatra radiofonico e ha raccontato le sue numerose avventure con suo padre (interpretato dal compianto John Mahoney) e suo fratello Niles (David Hyde Pierce) nel corso di 11 stagioni.

Ora, con il riavvio di Frasier che mira a raggiungere la Paramount+ quest’anno, nuove informazioni hanno iniziato a circolare sul progetto. In particolare, Grammer ha recentemente aperto su Letteralmente! Con il podcast di Rob Lowe e i recenti commenti che ha fatto sullo stato dell’esistenza di Frasier nel riavvio. Sebbene fosse stato precedentemente riferito che Frasier sarebbe stato ricco nel riavvio sulla base dei commenti fatti dallo stesso Grammer, l’attore ha notato che il termine “ricco” non aveva nulla a che fare con la ricchezza materiale. Grammer ha detto:

Ho letto di recente un articolo in cui mi citava ma fraintendeva il messaggio. Ho detto che Frasier finirà per essere ricco oltre la sua immaginazione. È grazie alla sua vita emotiva che sarà ricco oltre la sua immaginazione. Ricco di amore, ricco di famiglia, ricco di esperienza è quello che intendevo dire.

Quindi, mentre Grammer inizialmente ha suggerito una vita “ricca” per Frasier Crane nel riavvio mentre cambia ancora una volta le impostazioni in una nuova città, i commenti sono stati presi fuori contesto. Il concetto di Frasier che lo rende ricco ha meno a che fare con la ricchezza materiale e più con il fatto che lui vive una vita appagante, qualcosa che spesso ha lottato per bilanciare durante la corsa originale di Frasier. Sembra che, anche dopo il divorzio da Lilith e in assenza di suo padre, Frasier abbia sviluppato modi per vivere una vita arricchente circondato dalle persone che ama.

Ovviamente, mentre Frasier non avrà il tipo di ricchezza che alcuni avevano inizialmente dedotto in base alle dichiarazioni iniziali di Grammer, il personaggio vivrà comunque lo stesso stile di vita confortevole di cui i fan lo hanno visto godere da tempo. Altrove nelle sue osservazioni, Grammer si è assicurato di notare che Frasier aveva visto il “successo” dopo il suo trasferimento a Chicago nell’undicesima stagione di Frasier. Lo stile di vita di alta classe è stato incastonato nella natura del personaggio sin dalle sue prime apparizioni in Cheers e il suo spin-off lo ha utilizzato con grande efficacia. Ora, con il ritorno di Frasier, il pubblico può stare tranquillo sapendo che l’amato personaggio manterrà molte delle sue caratteristiche familiari, sviluppando allo stesso tempo una ricca vita emotiva per completare la sua esistenza di classe.

Fonte: Letteralmente! Con Rob Lowe

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Cresciuto dai lupi: spiegata la connessione Trust, Collective e Lamia
Cresciuto dai lupi: spiegata la connessione Trust, Collective e Lamia

La stagione 2 di Raised by Wolves introduce una serie di nuovi concetti e personaggi, in particolare The Trust e The Collective, due aspetti principali della cultura atea. Essendo arrivati ​​su Kepler-22b alla fine della prima stagione, gli atei sono ora il gruppo umano predominante sul “nuovo” pianeta dopo che Madre, alias Lamia, ha distrutto […]

Perché Luke usa i droidi per costruire il suo tempio Jedi (non la forza)
Perché Luke usa i droidi per costruire il suo tempio Jedi (non la forza)

Questo articolo contiene spoiler per l’episodio 6 di The Book of Boba Fett. L’episodio 6 del Libro di Boba Fett ha dato agli spettatori il primo vero scorcio del Tempio Jedi di Luke Skywalker e, sorprendentemente, è stato costruito dai droidi, piuttosto che attraverso l’uso della Forza. Incaricato dal Maestro Yoda di trasmettere le lezioni […]