Asiatica Film Mediale

Kate Bishop è pronta a essere una vendicatrice, afferma Hailee Steinfeld

Kate Bishop è pronta a essere una vendicatrice, afferma Hailee Steinfeld
Debora

Di Debora

23 Dicembre 2021, 21:06


Hailee Steinfeld, che interpreta Kate Bishop nella serie Disney+ Occhio di Falco, afferma che il suo personaggio è pronto per essere un Vendicatore. Occhio di Falco ha concluso la sua stagione 1 di sei episodi con alcune incredibili scene di combattimento, riconciliazioni emotive e importanti rivelazioni che si diffonderanno nei futuri progetti MCU. Per il personaggio di Kate Bishop, la pseudo-appartenenza a Earth’s Mightiest Heroes ha ripagato il suo sviluppo nella serie. I fan hanno anche visto Clint Barton/Hawkeye (Jeremy Renner) tornare finalmente dalla sua famiglia dopo aver chiuso i conti in sospeso causati dal suo periodo come Ronin e dalla morte di Natasha Romanoff/Black Widow in Avengers: Endgame. Nell’episodio 6 di Occhio di Falco, Clint e Yelena (Florence Pugh) hanno finalmente condiviso il loro dolore reciproco per la morte di Natasha piuttosto che causare più spargimenti di sangue a causa di essa.

Occhio di Falco ha anche iniziato a costruire ponti tra i titoli MCU di Netflix e l’attuale canone Marvel con il ritorno di Kingpin di Vincent D’Onofrio, apparso alla fine dell’episodio 5. Il cattivo si è poi scontrato con Kate Bishop nel finale di stagione. in un momento decisivo per il nuovo Occhio di Falco, salvando la vita di sua madre e sconfiggendo uno dei cattivi più minacciosi del franchise nel processo. Per Bishop, ha completato un arco di personaggi che è iniziato nel flashback dell’episodio 1 di The Battle of New York da The Avengers del 2012. Una giovane Kate è stata salvata dalle frecce di Occhio di Falco, ma alla fine ha perso suo padre nel caos causato da Loki e dal suo esercito di Chatauri.

Parlando con ET, Steinfeld ha rivelato i suoi pensieri su cosa significhi Occhio di Falco per il futuro dell’eroina in formazione di Kate Bishop e se è pronta o meno ad affrontare le prove e le tribolazioni di un Vendicatore. Dopo aver respinto un’assassina Black Widow completamente addestrata, la Tracksuit Mafia e il famigerato Kingpin, la serie è riuscita a lanciare molteplici minacce contro il nuovo partner di Barton. Niente di simile a una “minaccia a livello di Vendicatori”, ma secondo Steinfeld, abbastanza da permettere a Kate Bishop di capire la realtà dell’essere un supereroe.

“Lei, penso, è costretta a capire cosa significa essere un supereroe. Non è tutto saltare dagli edifici e far sorridere la gente… Ci sono, come dice lei, danni collaterali che possono accompagnarlo… Ma questo non la ferma… Penso che la sconvolga e alteri la sua visione, ma non ferma questo fuoco ardente dentro di lei per aiutare in definitiva le persone e proteggere le persone. Lei sa di esserne capace. E penso che che solo questo può portarci ovunque.”

Il finale di stagione di Occhio di Falco ha esemplificato il danno collaterale a cui si riferisce Steinfeld. Dopo aver messo fuori combattimento Kingpin e aver salvato sua madre, Eleanor Bishop (Vera Farmiga), Kate resta in attesa mentre Eleanor viene arrestata per i suoi rapporti criminali con la mafia. Ha agito come un interessante diversivo dal solito tropo dei supereroi in cui la morte dei genitori di un eroe è la causa principale del loro desiderio di combattere il crimine. Invece, i legami di Bishop con il mondo criminale sono molto più personali, creando un’interessante, anche se tesa, dinamica madre-figlia in futuro.

Per Steinfeld, entrare a far parte dell’MCU è stata una gioia, ed è un’eccitazione che si è riversata nella persona di Kate Bishop come una protagonista davvero simpatica con tanto cuore, arguzia e grinta per prosperare nell’MCU. Il miglior esempio di ciò è nella scena dell’appartamento, ora preferita dai fan, in cui una casseruola di mac e formaggio viene condivisa tra Kate e Yelena. È un’interazione che riassume perfettamente la fede di Bishop nei Vendicatori, la sua capacità di mantenere la calma di fronte al pericolo e la volontà di imbattersi nel traffico in arrivo per salvare un cane. Considerato tutto ciò, Kate è sicuramente una degna erede sia del titolo di Occhio di Falco che del nome di Avenger.

Fonte: ET

.item-num::after { content: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Speranze della stella di Occhio di Falco [SPOILER] Non è davvero morto
Speranze della stella di Occhio di Falco [SPOILER] Non è davvero morto

Attenzione: questo articolo spiega gli spoiler per il finale di Occhio di Falco. La star di Occhio di Falco Vincent D’Onofrio spera che il suo personaggio Kingpin non sia davvero morto. Occhio di Falco, che ha presentato in anteprima i suoi primi due episodi il giorno prima del Ringraziamento, è andato in onda il suo […]

La rivelazione dell’impresa del 32° secolo della Discovery cambia Star Trek Canon
La rivelazione dell’impresa del 32° secolo della Discovery cambia Star Trek Canon

Avvertimento: SPOILER per Star Trek: Discovery Stagione 4, Episodio 6 – “Tempo tempestoso”. La USS Enterprise esiste nel 32° secolo di Star Trek: Discovery e la sua nuova missione cambia il canone di Star Trek. In Star Trek: Discovery stagione 4, il Capitano Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) e il suo equipaggio affrontano un’Anomalia della Materia […]