Notizie FilmJustice League: l'errore SnyderVerse di WB ora sembra ancora...

Justice League: l’errore SnyderVerse di WB ora sembra ancora peggio

-


Justice League di Zack Snyder è stato rilasciato un anno fa e la follia della Warner Bros. che non ha terminato la storia di Snyder continua ad essere abbastanza chiara. La versione completa di Justice League del 2017 potrebbe essere stata bombardata nei cinema, ma non si è ritirata dalla vista del pubblico come la maggior parte dei fallimenti commerciali. Al contrario, la versione ampiamente riconfigurata e rifatta di Justice League rilasciata nelle sale ha dato il via alla spinta dei fan per la versione originale di Snyder.

Utilizzando l’hashtag #ReleaseTheSnyderCut, gli sforzi dei fan alla fine sono riusciti il ​​20 maggio 2020, quando il film è stato annunciato per l’uscita su HBO Max l’anno successivo. Al momento della sua uscita, il finale di Justice League di Zack Snyder includeva anticipazioni per diversi film futuri, incluso il Knightmare ambientato in Batman v Superman: Dawn of Justice. Insieme alla bozza di Snyder del rilascio di Justice League 2 e Justice League 3, l’interesse è salito alle stelle per la conclusione del suo arco narrativo con l’hashtag #RestoreTheSnyderVerse.

Sulla scia dell’uscita di Snyder Cut, la Warner Bros. ha interrotto i colloqui sul sequel e ha affermato che non avrebbero dato il via libera al resto dell’arco di cinque film che Snyder aveva pianificato. Con un anno di richieste per lo studio a guardare indietro, la Warner Bros. non andare avanti con lo SnyderVerse è stato più che mai mostrato come un errore. Non solo per l’entusiasmo che guida il movimento #RestoreTheSnyderVerse, ma anche per il posto che la Warner Bros. stessa ha creato per lo SnyderVerse all’interno del Multiverso DC.

Le chiamate per ripristinare lo SnyderVerse non si sono estinte (è l’opposto)

Sia in vista che all’indomani dell’uscita di Snyder Cut, la Warner Bros. ha ripetutamente segnalato una forte resistenza all’arco pianificato di Snyder che procedeva con i due sequel di Justice League. All’interno dello studio, il film sarebbe stato descritto come un “vicolo cieco narrativo” pochi mesi prima del suo debutto. Il lunedì successivo alla sua uscita, il CEO di WB Ann Sarnoff ha anche dichiarato che Snyder Cut sarebbe la fine della trilogia DC di Snyder in un’intervista a Variety. Né ha fatto nulla per porre fine alla continua presenza di #RestoreTheSnyderVerse sui social media, che ha raggiunto 1,5 milioni di tweet in un giorno il 25 marzo 2021. Le successive tendenze dell’hashtag hanno anche mantenuto lo SnyderVerse un argomento sui social media impossibile da perdere .

Un anno dopo, è chiaro che tutti gli sforzi per dissuadere la spinta allo SnyderVerse sono falliti. Sebbene i numeri di spettatori definitivi per Snyder Cut su HBO Max non siano stati resi pubblici, i dati disponibili dalle piattaforme di streaming internazionali hanno mostrato che si è comportato molto bene. Evidentemente il film è stato anche nella mente collettiva del pubblico parecchio, e ci sono anche dati disponibili che lo confermano. Il servizio di data mining Diesel Labs ha rivelato che Snyder Cut è il quarto titolo di streaming più grande del 2021 in termini di coinvolgimento del pubblico tra tutti i servizi di streaming. Anche Justice League di Zack Snyder ha preso il primo posto per quella metrica in particolare su HBO Max. In dati più ampi, Justice League di Zack Snyder detiene anche il primato di essere uno dei film più twittati del 2021. Un anno dopo essere stato presentato al mondo, Justice League di Zack Snyder era tutt’altro che un’uscita sotto il radar nel 2021 , né l’interesse per i sequel di Justice League di Snyder.

Il multiverso di DCEU rende lo SnyderVerse ancora più facile da ripristinare

Nel periodo da quando Justice League si è schiantato nei cinema e la sua seconda vita sotto forma di Justice League di Zack Snyder, un nuovo elemento è stato aggiunto ai film di supereroi. Mentre un tempo gli universi cinematografici erano tutto per costruire franchise di film a fumetti, sia i film DC che i programmi TV hanno adottato da allora il concetto di Multiverso. L’essenza è che i film e le serie DC passati e presenti sono considerati come esistenti l’uno accanto all’altro in universi diversi contemporaneamente. L’evento crossover Crisis on Infinite Earths della CW ha dato il via a questo concetto per la DC, con riferimenti a una moltitudine di film e spettacoli DC e apparizioni di personaggi come Superman un tempo dormiente di Brandon Routh e l’entusiasta Flash di Ezra Miller.

Allo stesso modo, la Marvel è entrata nel concetto del Multiverso, riunendo tutti e tre i web-slinger del grande schermo in Spider-Man: No Way Home, e dal punto di vista televisivo, Loki ha esplorato il concetto di linee temporali multiple. Anche Doctor Strange in the Multiverse of Madness utilizzerà ampiamente il concetto, mentre il film Flash presenterà sia Michael Keaton che Batman di Ben Affleck per la DC. L’idea del Multiverso, in molti modi, funziona a favore del ripristino dello SnyderVerse più di ogni altra cosa, poiché non andrebbe a scapito di altri film DC.

Tra DC e Marvel, il Multiverso sta familiarizzando il pubblico con l’idea di diverse versioni di personaggi esistenti contemporaneamente. Lo stesso Snyder Cut lo ha persino impostato con Steppenwolf (Ciarán Hinds) che fa riferimento al Multiverso. Per questo motivo, consentendo a Snyder e co. finire il suo arco narrativo in cinque parti pianificato e i suoi spin-off collegati non calpesterebbe i piedi del franchise di The Batman di Matt Reeves o di qualsiasi altro film DC. I poteri di viaggio nel tempo e di attraversamento del multiverso di Barry Allen danno persino a uno SnyderVerse restaurato un meccanismo integrato per stabilire il suo posto nel Multiverso della DC senza alcuna confusione. In termini narrativi, il Multiverso rende notevolmente più facile il ripristino dello SnyderVerse.

I sequel di Justice League di Zack Snyder accadranno mai davvero?

La campagna di due anni e mezzo #ReleaseTheSnyderCut ha dovuto affrontare molte smentite dell’esistenza del film insieme agli sforzi della WB di lasciare Justice League in passato. Il film in uscita e l’idea di base di dove fossero diretti i film di Snyder rimuove un gran numero di ostacoli che Snyder Cut ha dovuto affrontare per essere rilasciato. Quando si tratta del resto dello SnyderVerse, un mattone in quella strada sarebbe il taglio sostanzialmente completato di Suicide Squad di David Ayer. Mentre una parte importante del ripristino di SnyderVerse che potrebbe accadere nell’immediato futuro sarebbe il rilascio del taglio del regista di David Ayer, il resto è più complesso.

Snyder è attualmente impegnato con progetti Netflix come Rebel Moon e Planet of the Dead, il che significa che il suo coinvolgimento non potrebbe avvenire fino a quando non saranno completati. Altrettanto grande sarebbe il problema delle dimissioni dei membri del cast defunti ai rispettivi ruoli. La disputa di Ray Fisher con la Warner Bros. sull’indagine sulle riprese di Justice League dovrebbe essere affrontata in modo soddisfacente affinché possa tornare come Cyborg, secondo Fisher stesso. Anche Ben Affleck dovrebbe essere convinto a tornare nei panni di Batman dopo The Flash. Affleck ha suggerito che The Flash sarà il suo canto del cigno del Cavaliere Oscuro, ma ci sono stati indizi che potrebbe continuare, incluso un criptico post sui social media di Ezra Miller. Il futuro di Henry Cavill come Superman avrebbe bisogno di chiarimenti e anche la Lanterna Verde rimossa da Wayne T. Carr dovrebbe essere riportata indietro.

Un vantaggio fornito da Snyder Cut risiede nel fatto che il film ha creato numerosi spin-off. Questi includono il film Batman solista pianificato di Affleck, il film sulle origini di Deathstroke e il film Atom guidato da Ryan Choi proposto da Snyder. Anche numerosi altri, come un film solista di Cyborg, potrebbero essere estratti dal finale. Tenendo conto degli impegni di Snyder su Netflix, il percorso di ripristino probabilmente più agevole sarebbe quello di utilizzare questi e l’Ayer Cut come build-up per Justice League 2 e Justice League 3. Innanzitutto, riunire il cast e ottenere il via libera sarebbe passo numero uno. Il ripristino dello SnyderVerse di Zack Snyder non sarebbe privo di sfide logistiche. Detto questo, non sarebbe nemmeno impossibile, soprattutto con la campagna che va ancora forte un anno dopo nonostante la Warner Bros.’ posizione sulla questione.

Con Snyder che aveva avuto una storia incentrata su Superman con un determinato punto finale, la Warner Bros. semplicemente completandola in primo luogo avrebbe risparmiato loro anni di continui mal di testa. Con lo Snyder Cut fuori, il loro errore sembra ancora più sconcertante un anno dopo il rilascio. Con Ayer Cut di Suicide Squad sullo scaffale e una tabella di marcia della Justice League in attesa di essere esplorata, lo SnyderVerse potrebbe essere una delle tante proprietà DC coesistenti da cui Warner Bros. potrebbe raccogliere i frutti. Se la determinazione dei fan di Snyder regge, la Justice League di Zack Snyder potrebbe ancora essere l’inizio del ripristino dello SnyderVerse poiché così tanti continuano a chiedere. Ascoltare quella chiamata invece di continuare a bruciare ponti con Snyder nel DCEU sarebbe saggio.

Date di rilascio chiave DC League of Super-Pets (2022)Data di rilascio: 29 luglio 2022 Black Adam (2022)Data di rilascio: 21 ottobre 2022 Shazam! Fury of the Gods (2022)Data di uscita: 16 dic 2022 Aquaman and the Lost Kingdom (2023)Data di uscita: 17 marzo 2023 The Flash (2023)Data di uscita: 23 giugno 2023 Blue Beetle (2023)Data di uscita: ago 18, 2023 Batgirl (2022)Data di uscita: 18 marzo 2022

Ultime News

Brie Larson e Vin Diesel si avvicinano nella nuova immagine Fast 10 BTS

Vin Diesel e Brie Larson si abbracciano in una nuova immagine dietro le quinte di Fast & Furious...

Il thriller horror di Captain America Frank Grillo è il protagonista di Merciless

La prolifica star del cinema d'azione e membro del MCU Frank Grillo reciterà nel thriller horror Merciless. ...

L’attore Obi-Wan Kenobi Grand Inquisitor non ha visto Star Wars Rebels

La star di Obi-Wan Kenobi Rupert Friend rivela di non aver visto Star Wars Rebels. Obi-Wan Kenobi,...

Secondo quanto riferito, la nuova serie Disney di Daredevil sarà una continuazione

Un nuovo rapporto indica che il nuovo Daredevil di Disney+ la serie sarà una continuazione dello spettacolo esistente...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te