Notizie FilmJustice League 2 lotterà per diventare un sequel DCEU...

Justice League 2 lotterà per diventare un sequel DCEU (a causa di Snyder)

-


Ogni volta che la Warner Bros. decide di realizzare Justice League 2, il film farà fatica a diventare un vero sequel del DC Extended Universe a causa di Zack Snyder. La lista del DCEU si è estesa fino al 2023, ma ci sono piani per i nuovi film che continueranno ben oltre. Ciò include tutto, da Wonder Woman 3 a Blue Beetle, mentre il franchise continua ad evolversi. Finora, questi piani non includono ufficialmente Justice League 2, e ciò potrebbe essere dovuto al fatto che gli studi stanno lottando per capire come farlo funzionare come un vero sequel DCEU.

I piani originali per il DCEU sono cambiati sostanzialmente nel corso degli anni, inclusi i piani di demolizione per Justice League 2. Questo è stato il risultato di tutto ciò che è successo con Justice League del 2017, come le riprese di Joss Whedon, l’uscita di Snyder e la campagna per il rilascio di Snyder Cut . Questi eventi hanno portato a un taglio teatrale di Justice League che è considerato il canone DCEU che alla maggior parte del pubblico non è piaciuto. Nel frattempo, la decisione di mettere Justice League di Zack Snyder su HBO Max ha mostrato agli spettatori una versione concorrente del film che WB non ha intenzione di continuare e non fa parte del canone DCEU. Con due diversi tagli di Justice League, ognuno con il proprio bagaglio, non sorprende che i piani per un sequel non siano affrettati, soprattutto in base a come l’universo condiviso ha continuato ad evolversi dopo l’uscita di Snyder.

Justice League 2 dovrà essere più un film a sé stante che una continuazione di ciò che lo ha preceduto ora. Non ha senso basarsi su ciò che il taglio teatrale di Justice League ha creato perché da allora sono cambiate così tante cose. La metà dei membri fondatori del team ha quasi ufficialmente finito con il DCEU, quindi le opportunità di costruire sulle dinamiche del team e sulle trame sono già limitate. Lo stesso vale per cercare di ripagare prese in giro come la Hall of Justice. Ma anche Justice League 2 non può fare riferimento a ciò che è successo in Justice League di Zack Snyder poiché contraddice gli eventi cinematografici DCEU di altri film. Anche se si allineasse meglio con quello che è successo, collegare il sequel ai piani di Snyder porterebbe l’aspettativa che adatterebbe le sue idee per Justice League 2 e 3. Ciò sicuramente non accadrà con il regista che prospera in modo creativo su Netflix.

Justice League 2 affronta un problema catastrofico di casting

Come accennato, uno dei grandi ostacoli che devono affrontare i tentativi di Justice League 2 di essere un vero sequel DCEU è il suo cast. Il Batman di Ben Affleck dovrebbe fare la sua ultima apparizione nel DCEU in The Flash, e le teorie suggeriscono che la trama del multiverso ucciderà il suo Bruce Wayne. C’è anche la sensazione crescente che Henry Cavill non interpreterà più Superman, nonostante l’interesse dell’attore nel fare proprio questo. Il DCEU ha effettivamente superato la sua versione dell’Uomo d’Acciaio. È anche quasi garantito che il DCEU Cyborg di Ray Fisher non farà parte di Justice League 2. Si rifiuta di far parte di qualsiasi produzione che coinvolga il presidente della DC Films Walter Hamada a causa della sua esperienza con le riprese di Justice League. Questo lascia Wonder Woman di Gal Gadot, Aquaman di Jason Momoa e Flash di Ezra Miller come gli unici potenziali residui.

Tutto ciò indica che Justice League 2 sarà più un riavvio che un vero sequel quando accadrà. Potrebbero esserci alcuni dei membri originali di Justice League nel cast, ma altrimenti potrebbe concentrarsi principalmente su un nuovo gruppo di eroi DCEU. La migliore possibilità del film di legarsi all’universo condiviso che WB e DC stanno costruendo è avere proprietà diverse che stuzzichino adeguatamente ciò che riunirà la Justice League. Ciò potrebbe essere fatto senza alcun reale collegamento con il film del 2017, ma almeno Justice League 2 può sembrare un vero sequel dell’attuale panorama DCEU.

Justice League non ha bisogno di un sequel, ma un Batverse potrebbe funzionare

Mentre le prospettive di Justice League 2 sembrano un campo minato di potenziali problemi, la DC potrebbe effettivamente guidare il proprio universo cinematografico in una direzione avvincente. Dopo il successo di The Batman di Matt Reeves con Robert Pattinson, un ampio Batverse è emerso come una possibilità concreta che potrebbe portare allo studio un successo migliore rispetto ai suoi pesanti sforzi della Justice League. Il film di Reeves del 2022 riceverà diverse serie spin-off su HBO Max e lo stesso Pattinson tornerà in The Batman 2. Oltre a questo, il controverso film Joker di Todd Phillips con Joaquin Phoenix è stato confermato per un sequel, e il film Batgirl di Leslie Grace è previsto per arrivare nel 2022. A partire da ora, questi disparati film e programmi TV di Batman in arrivo non sono esplicitamente collegati, ma questo è esattamente il motivo per cui il Batverse potrebbe essere un ottimo percorso per la DC. Parte del successo iniziale del MCU è stata la forza delle sue proprietà autonome vagamente associate, che la squadra relativamente affrettata di Justice League non è riuscita a eseguire. Al contrario, il Batverse ha l’opportunità di sviluppare più pienamente archi individuali forti.

Il DCEU ha molto di più da offrire rispetto alla Justice League

Anche altri film di Justice League sembrano non necessari, vista la quantità di altri contenuti che il DCEU ha attualmente da offrire. Non solo proprietà come lo spettacolo Peacemaker di John Cena stanno già forgiando le proprie strade, ma tutti i grandi progetti cinematografici in arrivo della DC (DC League of Super-Pets, Black Adam e Shazam! Fury of the Gods, solo per citarne alcuni), mostrano molto di promessa nonostante non abbia legami con le versioni di Justice League di Snyder o Whedon. Come per le possibilità dell’universo condiviso di Batman, questi titoli offrono alla DC l’opportunità di espandersi in una nuova direzione rispetto al passato, che è esattamente ciò che è necessario date tutte le controversie che circondano Justice League.

Date di rilascio chiave

  • DC League of Super-Pets (2022)Data di uscita: 29 luglio 2022
  • Black Adam (2022) Data di uscita: 21 ottobre 2022
  • Shazam! Fury of the Gods (2022)Data di uscita: 21 dicembre 2022
  • Aquaman and the Lost Kingdom (2023) Data di uscita: 17 marzo 2023
  • The Flash (2023)Data di uscita: 23 giugno 2023
  • Blue Beetle (2023) Data di uscita: 18 agosto 2023

Ultime News

Adam Sandler rivela come ha risposto alle recensioni negative di Billy Madison

Il comico e attore Adam Sandler parla di come ha reagito alla lettura di recensioni negative sul suo...

Videogioco Sifu in fase di sviluppo dal creatore di John Wick

Un film di Sifu è in fase di sviluppo, con il creatore di John Wick Derek Kolstad pronto...

L’attore di Captain Carter di Doctor Strange 2 condivide pensieri schietti sulla storia

Hayley Atwell condivide i suoi pensieri schietti sul ruolo del Capitano Carter in Doctor Strange in the Multiverse...

I piani di Violent Night 2 di David Harbour presi in giro dal produttore di film d’azione

Violent Night 2 potrebbe essere in lavorazione secondo un produttore per il primo capitolo ricco di azione, interpretato...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te