Asiatica Film Mediale

Junji Ito svela la storia di cui si vergogna

Junji Ito svela la storia di cui si vergogna
Debora

Di Debora

20 Marzo 2023, 00:07



Il mangaka horror Junji Ito ha rivelato ai fan quale delle sue storie lo imbarazza di più. Da icone dei cattivi come Tomie e Souichi alle storie di riferimento come la terrificante Hanging Balloons, Ito ha messo radici nei sogni degli lettori di tutto il mondo. Le sue storie sono così popolari che sono state adattate in due diverse serie, con la più recente che ha trovato casa su Netflix con il nome Junji Ito Maniac. Con un catalogo così impressionante, Ito è sicuro di avere i suoi preferiti e i meno preferiti. Sorprendentemente, una recente intervista ha dato ai fan uno sguardo su una delle sue storie meno preferite che ha scritto perché gli è imbarazzante.

In breve, un video di intervista sul canale YouTube anime di Netflix vede Ito discutere la storia “La tana del sandman”, originariamente intitolata “Il covo del demone del sonno”. Questo racconto esplora una notte inquietante nella vita di un artista che ha avuto incubi di sandman misteriosi. Quando la sua ragazza accetta di guardarlo per la notte, scopre con orrore che i suoi incubi sono reali poiché qualcosa cerca di strisciare fuori dal suo ragazzo. È un momento disturbante di horror del corpo che lo rende una delle sequenze più contorte di Junji Ito: Maniac. Tuttavia, le sue origini nel manga non sono guardate con favore da Ito stesso.

Ito descrive Sandman’s Lair come una delle sue “prime storie”. A causa di questo, ha notato alcuni gravi difetti con essa poiché è stata fatta in un momento in cui stava ancora perfezionando la sua voce. L’elefante nella stanza più grande per lui è il dialogo poiché lo descrive come “abbastanza immaturo” con il suo personaggio principale che ha “queste linee dal suono presuntuoso”. È un momento comune per gli scrittori quando leggono ciò che hanno scritto anni fa e alla fine si contorcono su come suona la loro scrittura. Il modo in cui i suoi personaggi parlano non funziona bene tra i fumetti più spaventosi di Junji Ito. In effetti, menziona persino di essere “un po’ imbarazzato” anche se l’ha scritto. Tuttavia, questo non significa che ne sia completamente vergognato.

Ciò che sorprende di questa rivelazione di Ito è che, anche se non guarda con simpatia la Tana del sandman oggi, ha pensato che l’adattamento abbia fatto un buon lavoro nel portarlo in vita. In effetti, si potrebbe dire che pensa che l’anime lo abbia migliorato anche se il dialogo che non gli piace è ancora presente perché dice che Netflix “ha fatto un ottimo lavoro nel portarlo in forma di anime”. Egli complimenta la serie per avergli dato “grandi pezzi di animazione” che gli permettono di distinguersi e mostrare gli aspetti più spaventosi in “questa storia strana e fantastica”. Portare la storia in animazione è stato in definitiva un successo per questa storia poiché è stato in grado di utilizzare il mezzo per migliorare, simile a come il suono è stato utilizzato in Hanging Balloons di Junji Ito.

Non è raro che gli artisti non vedano tutte le loro storie in una luce positiva. Ci vogliono anni per affinare la loro arte e ciò include commettere piccoli o grandi fallimenti lungo la strada. Junji Ito non fa eccezione mentre spiega perché Tana del sandman non regge per lui. Tuttavia, questo non significa che non sente che non possa essere migliorato come dimostrato dalla sua sorpresa quando Maniac è riuscito a entrarci come una delle migliori trasposizioni di Maniac. La Tana del sandman può essere la storia per cui Junji Ito è più imbarazzato, ma il suo controparte anime è così ben gestita nel taglio finale che si è sentito “soddisfatto ed imbarazzato allo stesso tempo”.


Potrebbe interessarti

Aggiornamento sul reboot show live-action di Aeon Flux condiviso dal boss di Teen Wolf.
Aggiornamento sul reboot show live-action di Aeon Flux condiviso dal boss di Teen Wolf.

Il creatore della serie Teen Wolf, Jeff Davis, condivide un aggiornamento sul reboot di Aeon Flux a lungo stagnante. Aeon Flux è una popolare serie animata di fantascienza creata dall’animatore Peter Chung, trasmessa originariamente su MTV tra il 1991 e il 1995. Nel 2005 è stato realizzato un adattamento cinematografico live-action con Charlize Theron come […]

Il futuro dei Winchester potrebbe vedere il ritorno di Castiel, afferma la star di Supernatural.
Il futuro dei Winchester potrebbe vedere il ritorno di Castiel, afferma la star di Supernatural.

Misha Collins ha rivelato che Castiel potrebbe tornare nel franchise di Supernatural in futuri episodi di The Winchesters. Lo spin-off, prodotto esecutivo da Jensen Ackles e Robbie Thompson, segue i primi stadi della relazione tra John Winchester (Drake Rodger) e Mary Campbell (Meg Donnelly). Nonostante la sua linea temporale differente e l’introduzione degli Akrida, includendo […]