Asiatica Film Mediale

Jonathan Frakes di Star Trek spiega lunga attesa di Riker per diventare capitano.

Jonathan Frakes di Star Trek spiega lunga attesa di Riker per diventare capitano.
Debora

Di Debora

02 Maggio 2023, 22:10



Il lungo atteso della promozione a Capitano del Comandante Will Riker in Star Trek: The Next Generation è spiegato da Jonathan Frakes. Riker era il Primo Ufficiale dell’USS Enterprise sotto il comando del Capitano Jean-Luc Picard (interpretato da Patrick Stewart) per 15 anni, coprendo tutte e 7 le stagioni di TNG e i quattro film successivi. Riker finalmente riceve la sua promozione a Capitano e lascia l’Enterprise per comandare l’USS Titan in Star Trek: Nemesis.

In un’intervista esclusiva con Screen Rant per sensibilizzare l’opinione pubblica su Trek Against Pancreatic Cancer, Jonathan Frakes spiega perché Riker ha impiegato tanto tempo per ricevere la promozione a Capitano. Riportiamo di seguito la sua citazione:

“È colpa degli sceneggiatori. Voglio dire, continuavano a far dire a Riker, ‘sto cercando di ottenere la mia nave e mi piacerebbe diventare Capitano’, e quando arriva l’offerta, Riker la rifiuta. Deve essere accaduto due o tre volte nel corso della serie. Quindi è stata una frizione tra gli sceneggiatori che ha fatto sembrare il personaggio un po’ esitante sulla promozione. E poi, per comodità, le navi che erano state offerte a Riker sono esplose tutte nella battaglia contro i Borg. (ride)”

La promozione di Riker a Capitano è avvenuta nel 2002, ma solo nel 2020 i fan hanno finalmente visto l’azione del Capitano Riker. Jonathan Frakes ha ripreso il ruolo di Capitano Riker nella prima stagione di Star Trek: Picard, dove era al comando dell’USS Zheng He, non del Titan. Poco dopo, Star Trek: Lower Decks ha mostrato il Capitano Riker al comando del Titan in una versione esilarante ideata dallo showrunner di Lower Decks, Mike McMahan, e interpretata da Frakes. Lower Decks si svolge quasi 20 anni prima di Star Trek: Picard, dunque Frakes ha interpretato il Capitano Riker con un intervallo di anni tra le due serie.

Ironia della sorte, nella terza stagione di Star Trek: Picard, Will Riker è ancora un Capitano e, al termine della terza stagione nel periodo di tempo compreso tra il 2401 e il 2402, Riker è rimasto Capitano per circa 23 anni, dal momento che Star Trek: Nemesis è ambientato nel 2379. Riker è ora stato Capitano per molto più tempo di quanto lo sia stato come Comandante in Star Trek: The Next Generation. Tuttavia, la terza stagione di Star Trek: Picard è terminata senza che Will Riker riceva una promozione a Ammiraglio, forse a causa del suo ruolo nel dirottamento dell’USS Titan-A, per il quale lui e l’Ammiraglio Picard hanno ottenuto il perdono. La promozione ad Ammiraglio di Will Riker è qualcosa che Jonathan Frakes attende con ansia, cosa che potrebbe accadere se Star Trek: Picard continuasse con uno spin-off chiamato Star Trek: Legacy.

La terza stagione di Star Trek: Picard è disponibile in streaming su Paramount+.


Potrebbe interessarti

Il Trailer della Terza Stagione di Witcher Colpito da un Enorme Rapporto di Dislike Prima dell’Uscita di Henry Cavill.
Il Trailer della Terza Stagione di Witcher Colpito da un Enorme Rapporto di Dislike Prima dell’Uscita di Henry Cavill.

Il trailer della terza stagione di The Witcher sta ricevendo moltissimi “dislike” a causa dell’annuncio che Henry Cavill lascerà il ruolo di Geralt di Rivia dopo la fine della stagione. L’attore britannico, fan dei libri di Andrzej Sapkowski e dei videogiochi, ha ricevuto molti elogi per la sua interpretazione del cacciatore di mostri brooding nella […]

Il nuovo anime romantico di Crunchyroll ha una visione oscura e distorta della malattia dell’amore.
Il nuovo anime romantico di Crunchyroll ha una visione oscura e distorta della malattia dell’amore.

Avviso: Spoiler per l’episodio 2 di A Galaxy Next Door. Un’altrimenti carina serie anime di romance di Crunchyroll chiamata A Galaxy Next Door ha appena introdotto una svolta oscura al comune tropo della malattia d’amore. La serie dà anche un’inquietante interpretazione al concetto di colpa dell’amante. Adattato dalla serie manga del mangaka Gido Amagakure, l’episodio […]