Notizie FilmJonah Hill spiega perché non promuoverà il suo nuovo...

Jonah Hill spiega perché non promuoverà il suo nuovo documentario

-


Anche se il suo nuovo documentario Stutz uscirà questo autunno, Jonah Hill non ha intenzione di promuoverlo. Hill ha iniziato la sua carriera interpretando principalmente ruoli comici a metà degli anni 2000, guadagnando popolarità da film come Knocked Up e Superbad. Ha collaborato più volte con grandi della commedia come Judd Apatow e Seth Rogen, diventando rapidamente un attore comico preferito dai fan. Nel 2011, Hill ha iniziato a lasciare la commedia quando ha recitato in Moneyball di Bennett Miller, per il quale ha ottenuto nomination ai Golden Globe e agli Oscar. Hill ha continuato a interpretare molti ruoli seri e comici, in particolare Donnie Azoff in Il lupo di Wall Street e Morton Schmidt nei film di Jump Street.

Dietro la macchina da presa, il debutto alla regia di Hill è arrivato nel 2018 con l’acclamato Mid90s, basato su una sceneggiatura da lui scritta. Un progetto personale, il dramma sulla maturità è stato ispirato dall’infanzia di Hill, sebbene non abbia avuto un ruolo nel film. Hill ha recentemente completato un progetto a cui ha lavorato in segreto, che segnerà il secondo film che ha diretto. Il progetto, in cui reciterà anche, si chiama Stutz, un documentario che racconterà il viaggio di salute mentale di Hill durante il suo soggiorno a Hollywood.

Sebbene creda nel documentario, non promuoverà il film. In una dichiarazione scritta condivisa con Deadline, Hill spiega in dettaglio le sue ragioni per passare in secondo piano nel marketing del nuovo documentario. Ecco cosa aveva da dire:

L’intero scopo della realizzazione di questo film è di fornire la terapia e gli strumenti che ho imparato in terapia a un vasto pubblico per uso privato attraverso un film divertente. Attraverso questo viaggio alla scoperta di me stesso all’interno del film, sono giunto alla conclusione che ho trascorso quasi 20 anni vivendo attacchi di ansia, che sono esacerbati dalle apparizioni sui media e dagli eventi di fronte al pubblico. Sono così grato che il film sarà presentato in anteprima mondiale in un prestigioso festival cinematografico questo autunno, e non vedo l’ora di condividerlo con il pubblico di tutto il mondo nella speranza che possa aiutare coloro che stanno lottando. Tuttavia, non mi vedrai là fuori a promuovere questo film, o nessuno dei miei prossimi film, mentre faccio questo importante passo per proteggermi. Se mi ammalassi andando là fuori e promuovendolo, non mi comporterei fedele a me stesso o al film.

La dichiarazione conferma che Hill non promuoverà nessuno dei suoi nuovi film mentre lavora per migliorare, ma ha chiarito che non si ritirerà dalla recitazione. Mentre riconosce il suo privilegio di poter prendersi una pausa dalla promozione dei suoi film in uscita, Hill menziona la sua speranza che il nuovo documentario aiuti a normalizzare la pratica delle pause per la salute mentale. I suoi commenti chiariscono che è impegnato nello scopo dietro il suo documentario e intende dare l’esempio in termini di priorità del suo benessere mentale. Sulla base della sua vulnerabilità e onestà nel rilasciare la dichiarazione, ha chiaramente messo molto di se stesso nel progetto.

Anche se sembra che Hill non sarà visto in nessuno dei soliti circuiti per promuovere il suo documentario, è possibile che la sua dichiarazione sia abbastanza intrigante da suscitare l’interesse del pubblico per il film. Dopo tutti i personaggi selvaggi e diversificati che Hill ha interpretato, sarà interessante vederlo intraprendere qualcosa di così personale, anche se fa la maggior parte del lavoro al di fuori delle luci della ribalta. In precedenza, Hill ha fatto commenti sulla sua salute mentale, citando in particolare che ha difficoltà a sentire il pubblico discutere del suo aspetto fisico e del suo peso. Dopo quasi 20 anni sotto i riflettori, è naturale per lui desiderare la pausa dalla promozione che merita chiaramente. E anche se i suoi commenti implicano che, per ora, i fan non lo vedranno molto nel circuito del marketing in futuro, acquisiranno una comprensione più profonda della sua esperienza dopo aver visto Stutz.

Fonte: Scadenza

Ultime News

L’attore cattivo originale di Deadpool affronta il possibile ritorno di Deadpool 3

Ed Skrein, che ha interpretato il cattivo Ajax nel primo film di Deadpool, parla del suo potenziale ritorno...

Hocus Pocus 2 distrugge la strega madre di Hannah Waddingham (ma può cambiare)

Hocus Pocus 2 sottoutilizza enormemente il divertente personaggio di Hannah Waddingham, The Witch Mother, ma dovrebbe sfruttare l'enorme...

Ogni cameo in Bros spiegato e cosa significano

Avvertenze: contiene spoiler per Bros! La commedia romantica ha un cast principale forte e personaggi secondari, ma...

Il film di Bros ha speso $ 30.000 per un oggetto di scena finto (e si è tagliato)

La Universal's Bros ha speso $ 30.000 per un finto oggetto di scena e alla fine è stato...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te