Asiatica Film Mediale

Jon Hamm spiega il suo ruolo in Top Gun 2 come nuovo capo di Maverick

Jon Hamm spiega il suo ruolo in Top Gun 2 come nuovo capo di Maverick
Erica

Di Erica

27 Maggio 2022, 15:32


Jon Hamm spiega il suo ruolo in Top Gun: Maverick come il nuovo capo del pilota titolare di Tom Cruise. Il nuovo film del regista Joseph Kosinski è il tanto atteso sequel del successo del 1986 Top Gun e vede Cruise tornare nel ruolo di Pete “Maverick” Mitchell per la prima volta dopo decenni. Dopo aver subito ampi ritardi legati alla pandemia, la data di uscita di Top Gun: Maverick è finalmente arrivata, con il film ufficialmente nelle sale da oggi.

Cruise non è l’unico membro del cast di Top Gun tornato per il sequel, poiché il film vede anche il ritorno di Tom “Iceman” Kazansky di Val Kilmer, l’ex rivale di Maverick diventato amico intimo. Anche diversi nuovi personaggi si sono uniti alla squadra, incluso un nuovo gruppo di giovani aviatori, in particolare il gallo di Miles Teller, il figlio del defunto gregario di Maverick, Goose. L’uomo che supervisiona la nuova missione di Cruise è il vice ammiraglio di Hamm Beau “Cyclone” Simpson, che comanda le forze aeree navali statunitensi.

Ora, Hamm parla a THR del suo personaggio di Top Gun: Maverick, che è un pignolo per le regole ma non è legato al suo archetipo cinematografico. Quando l’intervistatore afferma che Cyclone si distingue per aver effettivamente ragione a criticare Maverick come sconsiderato, l’attore dice che il vice ammiraglio è davvero lì per spingere il protagonista in modi che lo aiutino a crescere, piuttosto che tenerlo rinchiuso. Cyclone è la voce del film di responsabilità, dice Hamm, ed è critico nei confronti di Maverick perché viene da un luogo di rispetto reciproco. Dai un’occhiata alla sua citazione completa di seguito:

Questa è un’ottima osservazione e penso che tu abbia ragione. È l’adulto nella stanza. Non è il capo arrabbiato petulante, e non è il tipo che mastica sigari [James Tolkan’s Stinger] in [Top Gun], il cui ego scrive assegni che il suo corpo non può incassare. Cyclone è molto più nella vena di Tom Skerritt, a cui ho davvero cercato ispirazione. Prima di tutto, amo Tom come attore, ma l’ho amato anche nel film. Ha quella sensibilità da duro amore, ma ha anche quella grande battuta alla fine, “Volerò con te”. È un rispetto reciproco riluttante, e anche il mio personaggio ne ha molto.

Ci sono molte responsabilità nell’essere il capo. Il mio ragazzo, il vice ammiraglio, non si occupa solo di vite, ma di miliardi di dollari di materiale finanziato dai contribuenti. Quindi questa è una lezione che sta cercando di impartire anche a Maverick. Sta dicendo: “Cosa stai facendo? Non è qui che dovresti essere. Sei troppo talentuoso e puoi trasmettere tutta questa saggezza a qualcun altro e trasmetterla su tutta la linea. Perché sei bloccato? Cosa sta succedendo qui?” Quindi una parte davvero emozionante della storia è vedere Maverick crescere un po’. Ha un debito di responsabilità non solo nei confronti del suo ex amico [Goose] e la famiglia che ha lasciato, ma anche la generazione successiva. Quindi colpisce a molti livelli.

Proprio dal trailer di Top Gun: Maverick, i potenziali spettatori sanno di aspettarsi che i personaggi di Cruise e Hamm si scontrano per tutto il film. La trama vede Maverick chiamato a preparare un gruppo di diplomati Top Gun ad alte prestazioni per una missione particolarmente pericolosa, e il filmato pubblicato ha dimostrato che Cyclone non avrebbe scelto il pilota talentuoso ma sconsiderato per il lavoro. Invece, il suo coinvolgimento è la prova di come l’amicizia di Maverick e Iceman sia cresciuta, poiché è stato l’ammiraglio a quattro stelle a raccomandarlo personalmente.

Una cosa che distingue il ruolo di Hamm dagli altri personaggi principali del film è che non pilota gli aerei, il che ha portato a un’esperienza di ripresa molto diversa per l’attore. Cruise ha notoriamente progettato un campo di addestramento Top Gun: Maverick per i membri del cast più giovani, che hanno trascorso mesi ad addestrarsi non solo a sopportare la forza g di un jet da combattimento, ma anche a gestire l’attrezzatura per le riprese mentre lo fanno. Anche se non contribuirà alle avvincenti sequenze d’azione del film, sembra che il personaggio di Hamm sarà una parte fondamentale in quello che le recensioni di Top Gun: Maverick hanno sottolineato come un blockbuster inaspettatamente emotivo.

Fonte: THR

Date di uscita chiave Top Gun: Maverick/Top Gun 2 (2022)Data di uscita: 27 maggio 2022


Potrebbe interessarti

Elvis: La triste connessione che ha reso perfetto il casting di Austin Butler
Elvis: La triste connessione che ha reso perfetto il casting di Austin Butler

La storia di Elvis Presley arriverà sugli schermi quest’estate in Elvis di Baz Luhrmann, con Austin Butler nel ruolo del protagonista e una tragedia nella vita di Butler lo rende tristemente il casting perfetto. Il trailer del film mostra lo stile caratteristico di Luhrmann con una bella qualità onirica, ma è l’autenticità di Butler, la […]

Tutto quello che sappiamo su Top Gun 3
Tutto quello che sappiamo su Top Gun 3

Attenzione: SPOILER per Top Gun: Maverick Top Gun 3 arriverà e quando arriverà nei cinema il sequel di Top Gun: Maverick? Diretto da Joseph Kosinski, Top Gun: Maverick arriva finalmente nelle sale 36 anni dopo che Top Gun, diretto dal compianto Tony Scott, è diventato un fenomeno culturale. Ovviamente, Tom Cruise riprende uno dei suoi […]