Asiatica Film Mediale

John Stamos celebra il 35° anniversario di Full House con nuovi filmati BTS

John Stamos celebra il 35° anniversario di Full House con nuovi filmati BTS
Debora

Di Debora

26 Settembre 2022, 11:22


John Stamos celebra il 35° anniversario di Full House condividendo un video inedito con il resto del cast. Interpretando lo zio Jesse in una sitcom per famiglie di successo, l’attore è stato tra i personaggi originali dello show della ABC, andato in onda dal 1987 al 1995. Nel 2016, Netflix ha fatto rivivere la serie con Fuller House, il suo primo sequel spin-off.

Certo, Full House non è stato un successo di critica, ma è stato un enorme successo di pubblico. Noto per aver raffigurato una famiglia atipica con tre uomini che crescono tre giovani figlie, gli eventi dello spettacolo sono iniziati con la morte improvvisa della moglie di Danny Tanner, lasciando lui, il suo migliore amico, Joey, e il cognato Jesse alla madre DJ, Stephanie, e Michele. Poiché descriveva le gioie e le difficoltà di crescere i bambini, si concentrava regolarmente anche sulle diverse esperienze dei bambini mentre crescevano, il che lo rendeva attraente per un’ampia gamma di pubblico. 35 anni dopo, continua a essere uno dei preferiti dai fan vecchi e nuovi, soprattutto dopo la propaggine di Fuller House di Netflix.

Per celebrare l’anniversario di Full House, Stamos condivide una nuova clip dietro le quinte del loro tempo durante le riprese dell’iconico video di apertura dello spettacolo a San Francisco. Nonostante sia ambientato nella Golden Gate City, è stato girato in gran parte a Los Angeles. Il video di apertura dello spettacolo e solo un episodio sono stati effettivamente girati sul posto. Nella didascalia, Stamos ringrazia tutto il cast e la troupe della serie e chiede loro di condividere anche i loro ricordi della giornata in cui è stato girato questo particolare pezzo. Guarda il video qui di seguito:

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da John Stamos (@johnstamos)

Può succedere un altro spin-off Full House?

Il 2022 è un anno agrodolce per Full House, poiché all’inizio di quest’anno l’attore di Danny Tanner Bob Saget è morto inaspettatamente. Quindi, un anno che avrebbe dovuto celebrare il 35° anniversario della serie è ora dedicato anche al lutto per una perdita così massiccia, considerando quanto vicini continuano ad essere gli attori nonostante il progetto sia terminato decenni fa. In ogni caso, la maggior parte di loro è interessata a fare un altro spinoff di Full House dopo Fuller House, anche con Saget che non è più in giro. In effetti, Dave Coulier crede che il suo defunto amico vorrebbe che si riunissero per quello. Vale la pena notare, tuttavia, che al momento non ci sono piani per fare un altro spinoff, ma considerando l’entusiasmo del cast di partecipare, sarebbe abbastanza facile metterlo in scena nel caso in cui un’emittente o un servizio di streaming offra loro una piattaforma.

In ogni caso, non c’è scarsità di storie da raccontare nel caso in cui i Tanners tornino sul piccolo schermo. Non è un segreto che la cancellazione di Fuller House da parte di Netflix sia stata uno shock per il cast, poiché stavano salvando alcune trame per la sesta stagione. La proposta seconda propaggine di Full House potrebbe semplicemente affrontarle, il che include concentrarsi maggiormente su Stephanie e sua figlia, Danielle . A parte questo, potrebbe anche riportare in vita la zia Becky di Lori Loughlin dopo che il personaggio ha saltato l’ultima stagione di Fuller House dopo il suo coinvolgimento nello scandalo delle ammissioni al college. Forse, potrebbero anche essere in grado di convincere finalmente Mary-Kate e Ashley Olsen a tornare nei panni di Michelle.

Fonte: John Stamos/Instagram




Potrebbe interessarti

Il creatore di Andor avverte i fan di Star Wars di non attaccarsi troppo a nessuno
Il creatore di Andor avverte i fan di Star Wars di non attaccarsi troppo a nessuno

Con la sua prima puntata nel franchise che ha già stabilito un precedente mortale, il creatore di Andor Tony Gilroy ha avvertito i fan di Star Wars di non affezionarsi troppo a nessuno nello show Disney+. Ambientato cinque anni prima degli eventi della Battaglia di Yavin in Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza, […]

Il trailer della stagione 11 di Chicago Fire prende in giro Dangerous Severide e Kidd Rescue
Il trailer della stagione 11 di Chicago Fire prende in giro Dangerous Severide e Kidd Rescue

Il trailer dell’episodio 2 della stagione 11 di Chicago Fire rivela una pericolosa missione di salvataggio che coinvolge Stella Kidd e Kelly Severide. One Chicago è tornato in pieno vigore dopo la pausa estiva, con tutti gli spettacoli che debuttano nelle rispettive anteprime di stagione. Ciò include l’apertura della stagione 11 ricca di azione di […]