Asiatica Film Mediale

John Carpenter rivela il franchise di un videogioco che si adatterebbe come un film

John Carpenter rivela il franchise di un videogioco che si adatterebbe come un film
Erica

Di Erica

12 Ottobre 2022, 13:54


Il produttore di Halloween Ends, John Carpenter, rivela quale videogioco vorrebbe adattare in un film. Carpenter ha reinventato il genere horror con il suo proto-slasher Halloween del 1978. Oltre 40 anni dopo, il franchise di Halloween continua a farsi strada, con Halloween Ends che arriverà più tardi nel mese di ottobre.

Ma Halloween è stato ovviamente solo uno dei trionfi di Carpenter nei generi horror e fantascientifici. Il 1981 ha visto l’uscita di Carpenter’s Escape From New York, il film d’azione post-apocalittico che ha introdotto l’iconico personaggio Snake Plissken. Poi nel 1982 Carpenter ha lanciato The Thing, un film horror così raccapricciante che potrebbe essere stato troppo per il pubblico del giorno (anche se ora è considerato un classico). Nel 1988, Carpenter ha mescolato horror, fantascienza e satira politica per creare il tanto amato (ed eternamente rilevante) They Live.

Sebbene Carpenter si sia apparentemente ritirato dal fare film ora, rimane attivo come compositore e produttore cinematografico. E nel suo tempo libero, Carpenter è diventato anche un accanito giocatore, rendendolo ancora più un eroe per le giovani generazioni che hanno abbracciato i suoi film. L’argomento dei giochi è infatti emerso durante una recente intervista di Carpenter a Screen Rant, e in particolare del gioco Dead Space, che il regista ha menzionato in precedenza di voler adattare. Vedi le sue osservazioni nello spazio sottostante:

“Oh sì, non sarebbe fantastico fare un film su questo? Certo [I’m still interested], ma non c’entro niente, perché non è un mio progetto. Credo che ci sia già un produttore che vuole farlo, e un regista, quindi nessuno me l’ha chiesto. Ma se lo facessero, direi di sì, immediatamente. È un progetto davvero spaventoso e mi piacerebbe affrontarlo”.

John Carpenter farà mai un altro film?

Il gioco di fantascienza/horror Dead Space sembrerebbe davvero adatto a Carpenter come obiettivo per l’adattamento. Tuttavia, a questo punto è lecito chiedersi se Carpenter sia seriamente intenzionato a fare un altro film. Mentre rimane attivo come compositore e produttore, il 74enne non dirige un film dal 2010 The Ward (un film che non è annoverato tra i suoi classici).

Carpenter ovviamente potrebbe tornare al cinema ogni volta che lo desidera, ma la domanda è se lo vuole. Il regista notoriamente ha combattuto molte battaglie con gli studios in passato e sembra nutrire molti malumori nei confronti dell’industria cinematografica in generale. Dato tutto quel bagaglio, è possibile che Carpenter semplicemente non voglia i mal di testa che deriverebbero dal tentativo di realizzare un film. Sfortunatamente è anche vero che l’ultimo decennio di lavoro cinematografico di Carpenter non era all’altezza dei suoi classici degli anni ’80, facendo sembrare che avesse in gran parte perso il suo tocco di regista.

Mentre i fan di Carpenter accetterebbero sicuramente qualsiasi progetto cinematografico che volesse affrontare, sembra improbabile che a questo punto si imbarcherà effettivamente in un’impresa del genere. L’ex regista sembra davvero contento di comporre colonne sonore di film, produrre film come Halloween Ends e generalmente fungere da anziano statista tra i registi dell’horror. Ma in un mondo in cui icone dello schermo come Martin Scorsese, Clint Eastwood e Francis Ford Coppola stanno ancora facendo film, chi può dire che Carpenter non è riuscito a mettersi dietro la macchina da presa ancora una volta. Sembra che Dead Space sia un progetto che lo ispirerebbe sicuramente a tornare.

Date di rilascio chiave

  • Data di rilascio di Halloween: 14-10-2022


Potrebbe interessarti

Day The Earth Stood Still Il regista riflette sul fallimento del remake
Day The Earth Stood Still Il regista riflette sul fallimento del remake

Scott Derrickson parla della regia del flop critico The Day The Earth Stood Still, dicendo che fare il film è stata “un’esperienza orribile”. Uscito nel 2008, il film è andato bene al botteghino, incassando oltre $ 233 milioni, ma è stato ampiamente stroncato dalla critica e molti hanno criticato la storia come incoerente e artificiosa. […]

Pierce Brosnan ricorda l’audizione fallita per Batman di Tim Burton
Pierce Brosnan ricorda l’audizione fallita per Batman di Tim Burton

Pierce Brosnan ha condiviso un aneddoto divertente dalla sua audizione fallita per Batman di Tim Burton negli anni ’80, un ruolo che è finito per andare a Michael Keaton. Brosnan è attualmente in tournée per la stampa per il suo ruolo di Doctor Fate nel film in uscita Black Adam, che lo vedrà entrare a […]