Notizie Serie TVJohn Boyega è contento che Lucasfilm abbia difeso Moses...

John Boyega è contento che Lucasfilm abbia difeso Moses Ingram di Obi-Wan Kenobi

-


La star di Star Wars John Boyega ha affrontato la difesa di Lucasfilm del Moses Ingram di Obi-Wan Kenobi contro gli abusi razzisti online. Boyega, che per la prima volta è salito all’attenzione del pubblico nella commedia di fantascienza del 2011 Attack the Block, è stato annunciato come parte del cast di The Force Awakens nel 2014. Boyega, che ha interpretato l’ex Stormtrooper del Primo Ordine FN-2187 o Finn, avrebbe anche continueranno a tornare per gli altri due film della trilogia sequel Gli ultimi Jedi e L’ascesa di Skywalker. Nel 2020, Boyega avrebbe poi espresso le sue frustrazioni nei confronti della Disney e della Lucasfilm per aver messo da parte il suo personaggio e per il trattamento riservato agli attori di colore.

Ingram, che interpreta l’Inquisitrice Reva Sevander (conosciuta anche come la Terza Sorella) in Obi-Wan Kenbobi, è stato purtroppo l’ultimo attore di Star Wars a sperimentare il vetriolo sposato da alcuni membri del fandom di Star Wars. Dopo la premiere della serie su Disney+, Ingram è diventato il bersaglio di abusi razzisti, costringendo Disney e Lucasfilm a rilasciare le proprie dichiarazioni ufficiali di condanna del comportamento. Anche il co-protagonista di Ingram, Ewan McGregor, ha rilasciato la sua dichiarazione video sulla questione, chiamando coloro che avevano inviato messaggi razzisti e offensivi a Ingram.

Più di recente, Boyega, che non è estranea ai tipi di abusi incontrati da Ingram, ha parlato con Men’s Health (tramite Star Wars News Net) di come l’attrice è stata difesa da Lucasfilm e persino avvertita degli abusi che potrebbe subire. Dicendo che lui stesso è stato l’attore che ha portato questo problema a “[the] prima di tutto” dopo il suo casting per Il risveglio della forza, Boyega si è detto contento che Lucasfilm abbia ascoltato il suo feedback e abbia usato quelle lezioni per aiutare a proteggere la loro attuale formazione di stelle. Dai un’occhiata ai suoi commenti completi di seguito:

“Sono io quello che ha portato questo alla fottuta prima linea! … Almeno le persone che se ne stanno occupando ora, dopo il mio tempo, [they’re] freddo. [Lucasfilm] si assicurerà che tu sia ben supportato e almeno tu [now] passare attraverso questo franchise sapendo che tutti avranno [your] Indietro. Sono contento di aver parlato di tutto in quel momento”.

È un peccato che Ingram, o qualsiasi attore di colore che lavora in Star Wars, sia costretto a fare i conti con il tipo di comportamento deplorevole ripetutamente dimostrato da quella che alla fine è una piccola minoranza di presunti fan. Sebbene la maggior parte dei fan di Star Wars accolga con favore gli sforzi degli attori, è un piccolo passo avanti positivo per Lucasfilm cercare attivamente di proteggere e difendere i propri attori da tali abusi ingiustificati e inaccettabili. Come allude Boyega, è certamente una lezione che lui, Kelly Marie Tran di Gli ultimi Jedi e l’attore di Jar Jar Binks Ahmed Best probabilmente avrebbero apprezzato l’apprendimento in studio molto prima.

Si spera che un giorno la necessità per Lucasfilm di avvertire e difendere attivamente i propri attori dagli abusi razzisti online passerà. Purtroppo, per ora è ancora apparentemente una necessità, data la realtà dei social media e il loro ruolo nella società contemporanea. Forse con gli studi che iniziano a svolgere un ruolo attivo nel denunciare tale comportamento, gli impatti inizieranno a diminuire in una certa misura. Almeno i futuri attori di Star Wars possono trovare conforto nel sapere che lo studio li supporterà tanto quanto hanno fatto per la loro star di Obi-Wan Kenobi Moses Ingram.

Fonte: Salute degli uomini (tramite Star Wars News Net)

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Debora
Sono Debora, 45 anni, appassionata di serie TV americane. Sono molto curiosa e mi piace condividere informazioni sulle serie che seguo. Ho imparato l'inglese guardando le serie in lingua originale. Scrivo news per Asiatica Film Mediale. Tra le mie serie preferite ci sono Game of Thrones, Breaking Bad e Stranger Things. Amo passare le serate a guardare le serie TV Americane per immergermi completamente in queste storie.

Ultime News

La star di Full House condivide una divertente storia dietro le quinte di Bob Saget.

La star di Full House, Dave Coulier, condivide un divertente ricordo di Bob Saget. Dopo la fine della...

Avatar 3 riporterà il personaggio di spicco di Way Of Water

Avatar 3 riporterà uno dei personaggi più amati di Avatar: The Way of Water, ha confermato il produttore...

Missione: Impossibile 8 riporta al cinema un personaggio sorprendente del primo film.

Mission: Impossible - Dead Reckoning Part Two vedrà il ritorno di un personaggio sorprendente del film originale del...

Il nuovo film di Star Wars ottiene il creatore di Peaky Blinders dopo l’uscita di Lindelof.

Un nuovo sceneggiatore è stato ingaggiato per un futuro film di Star Wars, il quale sarà diretto da...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te