Asiatica Film Mediale

Joey King adora ancora i film di Kissing Booth nonostante le recensioni negative

Joey King adora ancora i film di Kissing Booth nonostante le recensioni negative
Erica

Di Erica

04 Agosto 2022, 12:27


Joey King rivela che ammira i film di The Kissing Booth nonostante la loro accoglienza negativa. Basato sui romanzi omonimi di Beth Reekles, il franchise di The Kissing Booth è iniziato su Netflix nel 2018 ed è stato seguito da due film, The Kissing Booth 2 nel 2020 e The Kissing Booth 3 nel 2021. La saga romantica di YA era incentrata su King’s l’eccentrica Shelly “Elle” Evans mentre infrange la regola della sua amicizia con la sua migliore amica, Lee Flynn (Joel Courtney), uscendo con suo fratello maggiore Noah (Jacob Elordi). I film esplorano la complicata dinamica del trio, tracciando la relazione tumultuosa di Elle e Noah, così come la loro lotta con le loro vite amorose e il raggiungimento della maggiore età.

La trilogia di Kissing Booth ha avuto successo con gli spettatori in termini di numeri di streaming e Netflix ha costantemente identificato i film come alcune delle sue uscite più viste. Eppure, nonostante la popolarità, la serie di film è stata stroncata dalla critica, in parte a causa di ciò che molti ritenevano fossero trame ripetitive e della riluttanza a esplorare la vita dei personaggi al di fuori delle loro imprese romantiche. Il dispiegamento di cliché da commedia romantica e tropi misogini è stato maltrattato, con i critici che hanno anche notato che il film finale, The Kissing Booth 3, non è riuscito a dare al franchise una conclusione matura e onesta.

Nonostante le critiche, King ha rivelato a The Independent UK che tiene molto a cuore la trilogia di The Kissing Booth. L’attrice ha adorato il suo tempo nel ruolo di Elle ed è orgogliosa del suo lavoro nei film. Riconoscendo la loro scarsa accoglienza, il re ha detto che “non si sarebbe mai pentita” del suo lavoro su di loro, dicendo:

“Non potrei essere più orgoglioso di quei film. Li ho amati così tanto e interpretare quel personaggio mi ha reso felice. Non mi pentirò mai di quei film e li amo così tanto, non importa quello che qualcuno dice.

Sebbene la trilogia di The Kissing Booth abbia ricevuto molti commenti negativi, è innegabile che il franchise abbia contribuito a lanciare King verso una popolarità diffusa. Naturalmente, l’attrice era già considerata una stella nascente prima di firmare per i film di The Kissing Booth, grazie alle sue interpretazioni in The Dark Knight Rises e Wish I Was Here. Ma Elle è stato un ruolo rivoluzionario che ha trasformato l’attrice in una star importante. Il suo lavoro nei film l’ha portata ad assicurarsi parti nella miniserie nominata agli Emmy, The Act, così come nel recente film diretto da Brad Pitt Bullet Train, affermandola come una delle giovani attrici più amate di Hollywood.

Ha senso che la King ammiri e sia orgogliosa del suo lavoro nella trilogia di The Kissing Booth, considerando che sebbene i film siano stati criticati dalla critica, c’è sempre stato un elogio per la sua interpretazione. King ha dato vita a Elle e il modo in cui ha incarnato l’evoluzione del suo personaggio è degno di lode. Sebbene i film di The Kissing Booth non siano mai stati in grado di differenziarsi dal loro genere, ciò non riflette il talento delle star. King, Elordi e Courtney hanno dato il meglio di sé nei film e, sebbene i loro personaggi non fossero i migliori, sono comunque riusciti a brillare con interpretazioni accattivanti. King apprezza chiaramente l’opportunità che la trilogia di The Kissing Booth le ha fornito, e giustamente, poiché i film sono annoverati tra i crediti più riconosciuti dell’attrice.

Fonte: The Independent UK

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Bullet Train Star stuzzica la sua riunione con Keanu Reeves in John Wick 4
Bullet Train Star stuzzica la sua riunione con Keanu Reeves in John Wick 4

La star di Bullet Train Hiroyuki Sanada anticipa la sua reunion con il co-protagonista di 47 Ronin Keanu Reeves nel prossimo John Wick: Chapter 4. Sanada è noto per i suoi ruoli nei film giapponesi Ringu, Ninja in the Dragon’s Den e The Twilight Samurai, oltre a i suoi recenti ruoli in film di Hollywood […]

La morte multiverso del Professor X è stata molto più brutale di quanto pensi
La morte multiverso del Professor X è stata molto più brutale di quanto pensi

Attenzione: questo post contiene spoiler PRINCIPALI per Doctor Strange in the Multiverse of Madness. I poteri di Scarlet Witch erano in piena mostra in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, e il modo in cui ha ucciso il Professor X è stato particolarmente brutale. Wanda Maximoff è entrata in sogno nel suo sé alternativo […]