Asiatica Film Mediale

Joe vs Carole Star non ha apprezzato il documentario Tiger King di Netflix

Joe vs Carole Star non ha apprezzato il documentario Tiger King di Netflix
Debora

Di Debora

07 Marzo 2022, 20:53


La star di Joe vs Carole, John Cameron Mitchell, ha rivelato che non gli piaceva Tiger King di Netflix, poiché pensava che fosse troppo poco empatico. Joe vs Carole è una miniserie drammatica americana basata sul podcast Over My Dead Body di Wondery e segue il caso del complotto di Joe Exotic. La serie vede Mitchell nei panni di Exotic, una guardiana di uno zoo privato, e Kate McKinnon nei panni di Carole Baskin, un’attivista americana per i diritti degli animali. Joe vs Carol è uscito il 3 marzo e, sebbene abbia ricevuto elogi per le esibizioni di Mitchell e McKinnon, la serie è stata criticata per aver rivisitato una storia che è già stata raccontata in precedenza.

La prima stagione di Tiger King è stata presentata in anteprima il 20 marzo 2020 e ha affascinato il pubblico durante l’inizio della pandemia di Covid-19. Tiger King ha esplorato la storia della vita reale di Exotic, il cui complotto per omicidio su commissione lo ha portato in prigione per 22 anni. La serie ha anche esplorato il losco socio in affari di Exotic, Jeff Lowe, la scomparsa del marito di Baskin e le pratiche non etiche degli zoo privati ​​e del commercio di grandi felini. La prima stagione di Tiger King ha ricevuto un’accoglienza positiva, ma la seconda è stata criticata per non aver aggiunto nulla di sostanziale alle indagini della prima stagione.

In un’intervista con Collider, la star di Joe vs Carole, Mitchell, rivela che non gli piaceva Tiger King di Netflix. Mitchell ha guardato la serie come parte della sua preparazione per il ruolo e crede che i veri Exotic e Baskin siano quelli visti nei flashback della serie. Mitchell ha spiegato che sia Exotic che Baskin erano creature morbide nel loro nucleo, ma sono stati corrotti dal trauma che hanno subito.

“Mi sono semplicemente immerso. Non avevo visto la serie di docu. Ho guardato un po’ per l’audizione, e poi ho guardato il resto più tardi. Non era di mio gusto. Era un po’ troppo poco empatico. Ma ci sono così tante riprese su di lui. C’era una registrazione in particolare di lui, da giovanissimo negli anni ’90, ed era una creatura più morbida. Aveva un livido, e non era sfacciato e sopra le righe, era solo amando i suoi animali. Ho pensato: “Questo è il suo nucleo. Questo è ciò che è stato corrotto. Questo è ciò che è stato coperto dal tessuto cicatriziale della sua esperienza”. Poco dopo, ha perso suo marito. Problemi e morte lo hanno perseguitato, per tutta la vita. È stato abusato sessualmente. Ha sperimentato molta omofobia. Carole ha subito i suoi stessi abusi. Vediamo questi personaggi in questi flashback”.

La dichiarazione di Mitchell descrive la differenza di prospettiva tra Tiger King e Joe vs Carole. Quest’ultimo tenta di fornire un tuffo nel vero personaggio di Exotic e Baskins, mentre Tiger King ha sfruttato l’intrattenimento nelle loro eccentricità e azioni sporche. Mitchell ha anche ragione nel dire che il Re Tigre non è molto empatico nel raccontare la storia di Exotic e Baskin. La maggior parte degli spettatori di Tiger King sono scioccati dal narcisismo e dal trattamento degli animali di Exotic. Nel frattempo, Baskin ha citato in giudizio Netflix per la seconda stagione di Tiger King usando filmati di lei e ha confutato le affermazioni della serie secondo cui era coinvolta nella scomparsa di suo marito. Inutile dire che né Exotic né Baskin sono dipinti in una luce molto positiva in Tiger King. Mitchell crede che ci sia di più nella loro storia e che dovrebbe essere data maggiore attenzione al trauma che hanno subito e a chi erano originariamente.

Mentre Tiger King e Joe vs Carole apparentemente coprono la stessa storia, non è difficile capire perché a Mitchell non piacesse uno e recitasse nell’altro. Tiger King ha in gran parte ignorato le parti principali della vita di Exotic. Non ha visto l’abuso di Exotic da bambino, la morte del suo primo marito a causa dell’HIV e il modo in cui originariamente si dedicava ad aiutare gli animali salvati. Anche se questo non cambia il fatto che Exotic abbia commesso molti crimini e non sia più una figura molto simpatica, gli spettatori dovrebbero ascoltare tutta la sua storia prima di formarsi un’opinione su di lui. Mentre Joe Vs. Carole potrebbe aver perso il lasso di tempo per raccontare la storia di Exotic e Baskin, è una prospettiva unica che contrasta con il racconto della storia di Tiger King.

Fonte: Collider

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

I personaggi Marvel sono migliori per la TV che per i film, afferma Charlie Cox
I personaggi Marvel sono migliori per la TV che per i film, afferma Charlie Cox

Charlie Cox, protagonista di Temerario, spiega perché pensa che i supereroi Marvel siano più adatti agli adattamenti televisivi piuttosto che ai film. L’attore, che recentemente è apparso come Matt Murdock in Spider-Man: Non c’è modo di tornare a casaha interpretato per la prima volta il ruolo dell’Uomo senza paura nell’adattamento Netflix che è andato in […]

Michael C. Hall reagisce ai momenti più scioccanti di Dexter
Michael C. Hall reagisce ai momenti più scioccanti di Dexter

Michael C. Hall, che interpreta il ruolo principale nella serie di successo di Showtime Dexter, ricorda alcuni dei momenti più scioccanti dello show. La prima stagione di Dexter è andata in onda nel 2006 sulla rete via cavo premium e ha mandato in onda il finale della stagione 8 di fine serie nel 2013. Hall […]