Asiatica Film Mediale

Jim Ross ammette che Jon Moxley vs. La rivincita di CM Punk è illogica

Jim Ross ammette che Jon Moxley vs.  La rivincita di CM Punk è illogica
Debora

Di Debora

04 Settembre 2022, 17:40


CM Punk e Jon Moxley saranno nell’evento principale del pay-per-view All Out di AEW, ma almeno una delle emittenti della compagnia vede dei buchi nella logica della trama. Tutti i fan di Elite Wrestling che abbracciano le tendenze caotiche neutrali della promozione sembravano apprezzare la strada percorsa da Punk, Moxley e AEW per arrivare a questo punto. Quelli con un passato da vecchia scuola per quanto riguarda le storie di wrestling professionale non sono stati così coinvolti.

Inizialmente, il pay-per-view del 4 settembre doveva essere quando Moxley e Punk unirono l’AEW World Championship. Tuttavia, quell’incontro è stato rimandato all’episodio del 24 settembre di Wednesday Night Dynamite e il risultato è stato scioccante. The Death Rider ha schiacciato The Best In The World in un match che non è stato nemmeno l’evento principale della serata. La scorsa settimana, AEW e Punk hanno avuto la possibilità di far sembrare razionale una rivincita, ma invece hanno tirato fuori Ace Steel, che ha fatto un discorso di incoraggiamento a CM e lo ha convinto a sfidarsi per il titolo ad All Out. E questo è tutto. In un’azienda in cui le vittorie e le sconfitte vengono monitorate e le rivincite del campionato non sono garantite (basta chiedere all’impiccato Adam Page), i fan saranno trattati con Punk Vs. Moxley II solo 11 giorni dopo che il primo è stato battuto in modo pulito in meno di quattro minuti.

AdFreeShows.com ha tenuto uno spettacolo di beneficenza di Steve “Mongo” McMichael a Chicago il 3 settembre e Conrad Thompson ha chiesto a Jim Ross della carta All Out traboccante. L’annunciatore veterano ha detto: “Non so come fai ad avere una partita mercoledì e il tuo campione si fa frustare il culo come un mulo del governo, e poi ti aspetti di restituirlo domenica. Perché ho bisogno di un ritorno? Hai appena ricevuto il tuo culo frustato. Quindi ci sono cose logiche che dobbiamo affrontare, francamente. Penso che sarà uno spettacolo difficile da prenotare per Tony Khan, ma è carico. ” (grazie e un h/t a wrestlingnews.co per la trascrizione)

La qualità della partita non è Mox vs. Il problema del punk

Oltre a Chris Jericho, Jon Moxley e CM Punk sono le due più grandi star di AEW. Per quanto riguarda i lottatori che possono spostare l’ago della classifica e vendere biglietti, nessuno nella compagnia si avvicina a Punk. Avere la lotta per l’unificazione del titolo sulla televisione gratuita meno di due settimane prima del pay-per-view era un approccio diverso, e forse Tony Khan merita qualche merito per questo.

La build sembra diversa per un motivo, però, perché schiacciare il campione nel mezzo di uno spettacolo televisivo settimanale non è esattamente il modo migliore per proteggere qualcuno. Soprattutto il ragazzo migliore in AEW. È difficile immaginare che la WWE elimini Roman Reigns a Friday Night SmackDown quasi un’ora prima che lo show vada in onda e poi lo faccia perdere contro Karrion Kross in tre minuti. Ciò non accadrebbe, e con buone ragioni. Punk vs. Moxley sarà un incontro di wrestling perfetto, ma la trama che ha portato a quel punto è stata illogica, come ha sottolineato Ross.

Fonti: AdFreeShows.com, wrestlingnews.co


Potrebbe interessarti

Rings of Power Star riflette sul contraccolpo razzista al casting dello spettacolo LOTR
Rings of Power Star riflette sul contraccolpo razzista al casting dello spettacolo LOTR

La star de Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere Ismael Cruz Córdova ha risposto al contraccolpo razzista che ha dovuto affrontare in risposta al suo casting nella nuova serie fantasy di Amazon. Ambientato migliaia di anni prima degli eventi de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit, The Rings of Power descrive gli […]

Le immagini di She-Hulk BTS mostrano come è stata girata la scena di Twerking
Le immagini di She-Hulk BTS mostrano come è stata girata la scena di Twerking

Nuove immagini dietro le quinte di She-Hulk: Attorney at Law mostrano come è stata girata la scena del twerking della serie. Con Tatiana Maslany nel ruolo della protagonista She-Hulk, l’ultima serie del MCU che si unirà a Disney+ è una commedia legale di mezz’ora, che segna un netto contrasto con spettacoli come Loki, Hawkeye e […]