Asiatica Film Mediale

Jim Carrey spiega i baffi di Robotnik in Sonic 2

Jim Carrey spiega i baffi di Robotnik in Sonic 2
Erica

Di Erica

04 Aprile 2022, 21:28


Jim Carrey spiega cosa rivelano i baffi del Dr. Robotnik sul personaggio in Sonic the Hedgehog 2. Sebbene abbia sperimentato un po’ di difficoltà prima della sua uscita nel 2019 e nel 2020, il primo Sonic the Hedgehog si è rivelato un successo di pubblico, guadagnandosi oltre $ 306 milioni al botteghino e portando all’annuncio di un sequel. Sonic the Hedgehog 2 promette di riportare in vita Sonic di Ben Schwartz e il genio del male di Carrey, il dottor Robotnik, e di introdurre i personaggi preferiti dai fan dei giochi come Knuckles (Idris Elba) e Tails (Colleen O’Shaughnessey).

Mentre il Dr. Robotnik sembra essere stato sconfitto alla fine di Sonic the Hedgehog, essendo stato bandito sul pianeta dei funghi, Sonic the Hedgehog 2 riporta il personaggio cattivo. Ancora più selvaggio e stravagante rispetto al primo film, il Dr. Robotnik presenta anche un look nuovo di zecca, la cui parte più significativa sono i baffi giganteschi e precisi per il gioco. I trailer iniziali di Sonic the Hedgehog 2 stuzzicano l’azione e le risate con una resa dei conti ancora più esplosiva tra Sonic e il Dr. Robotnik.

In un’intervista esclusiva a Screen Rant, Carrey entra nei dettagli su ciò che esattamente i nuovi e migliorati (e ingranditi) baffi segnalano sul personaggio del Dr. Robotnik. Carrey spiega che i baffi sono più di un semplice cenno al personaggio nei giochi e che segnalano qualcosa di più profondo sulla psiche del Dr. Robotnik, scherzando sul fatto che è simile a un settantenne che acquista un’auto sportiva Corvette. Dai un’occhiata al commento completo di Carrey sui baffi di seguito:

“Era una manifestazione di ego assoluto. Sicuramente, un uomo con una scorta così grande ha una sorta di insicurezza. È come comprare una Corvette a 70 anni”.

Qualsiasi buon sceneggiatore, attore o regista dimostrerà che i cattivi devono essere tridimensionali come gli eroi. Mentre, in superficie, il Dr. Robotnik sarebbe generalmente definito dal suo desiderio di fare il male e ottenere il dominio del mondo, è chiaro che Carrey ha approfondito il suo personaggio e ha pensato a cosa potrebbero segnalare i baffi giganti sullo stato d’animo di qualcuno. Sebbene Carrey sembri almeno in parte scherzare nel suo commento, è chiaro che l’attore ha scoperto un livello profondamente umano del Dr. Robotnik che incombe sotto la superficie di tutte le azioni malvagie.

Le recensioni iniziali per Sonic the Hedgehog 2 sono contrastanti finora, ma molti hanno elogiato il film per la sua azione, l’umorismo, il ritmo e la performance esagerata di Carrey nei panni del Dr. Robotnik. Secondo quanto riferito, un terzo film di Sonic the Hedgehog è già in fase di sviluppo, ma resta da vedere se Carrey tornerà nei panni del Dr. Robotnik preferito dai fan, soprattutto considerando i recenti commenti dell’attore sul fatto che Sonic the Hedgehog 2 sia il suo ultimo film prima. la pensione. Il pubblico può dare un’occhiata ai grandi baffi del Dr. Robotnik quando il film uscirà l’8 aprile.

Date di uscita chiave Sonic the Hedgehog 2 (2022)Data di uscita: 08 aprile 2022


Potrebbe interessarti

The Crow Reboot lancia il cantante britannico FKA Twigs insieme a Bill Skarsgard
The Crow Reboot lancia il cantante britannico FKA Twigs insieme a Bill Skarsgard

Nel ruolo più importante della sua giovane carriera di attrice, l’artista musicale inglese FKA Twigs reciterà nel reboot di The Crow. Dopo aver trascorso anni nell’inferno dello sviluppo attraverso attori principali, registi, scrittori e società di produzione, il moderno adattamento della graphic novel di James O’Barr su un avatar risorto della vendetta vedrà di nuovo […]

Spider-Man: No Way Home Star risponde alla domanda sul futuro di Hobgoblin di Ned
Spider-Man: No Way Home Star risponde alla domanda sul futuro di Hobgoblin di Ned

Jacob Batalon discute la possibilità che il suo personaggio, Ned Leeds, diventi il ​​malvagio Hobgoblin nei futuri film di Spider-Man del MCU dopo gli eventi di Spider-Man: No Way Home. Batalon ha interpretato il personaggio sin dal suo debutto nel primo film da solista di Tom Holland Spider-Man: Homecoming nel 2017. Il migliore amico del […]